Droni e burocrazia, quattro cose da sapere prima di volare in campo @agronotizie

Assicurazioni, patentini, targhette di riconoscimento… ecco quali sono le cose che ogni agricoltore che vuole usare un drone deve sapere prima di iniziare a volare
I droni sono ormai diventati l’oggetto del desiderio di molti agricoltori. L’idea di avere un velivolo che scansiona le colture alla ricerca di problemi affascina i titolari di molte aziende agricole. E bastava farsi un giro ad Eima 2018 per capire quante sono le aziende che offrono velivoli per ogni tipologia di…
Da @agronotizie di Tommaso Cinquemani – 26.11.2018
Si parla di: agricoltura di precisione, precisio farming, agronomia, regole, ENAC, pilota, agronomo
Annunci

Agricoltura, uso dei #droni per contrastare la piralide del mais .@DronEzine

Nel contesto della agricoltura di precisione, ovvero un attento uso delle tecnologie per evitare spreco di risorse nella gestione delle coltivazioni, fanno oramai capolino da diversi anni i droni.

Mezzi aerei a pilotaggio remoto che consentono all’agronomo o alla azienda erogratrice di servizi una prima analisi dello stato di salute delle piante, misurato con l’indice di vigore  o un successivo intervento per migliorare o mitigare l’effetto di alcuni parassiti.

A proposito di aziende e servizi, sono recentemente iniziati  i primi voli dei droni di EGM96 – una azienda milanese specializzata nella lotta biologica alla piralide del mais.
La loro missione vine svolta utilizzando un…

Da @DronEzine di Stefano Orsi – 11.07.2018

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: agronomi, agronomo, agronomia, precision farming, agricoltura di precisione, piralide mais, coltivazioni

RLab: nella nuova fattoria, così il contadino diventa hi-tech .@repubblica

COLTIVARE i dati. E’ questa la prossima rivoluzione agricola: sfruttare le nuove tecnologie per produrre di più e meglio, a costi inferiori, riducendo l’inquinamento  e consumando meno risorse.
A imporlo sono la crescita demografica del Pianeta con sempre più bocche da sfamare, la riduzione dei terreni coltivabili e le crescenti carenze di acqua. Ed ecco allora flotte di droni che sorvegliano i campi valutando il gradi di maturazione dei frutti, trattori a guida autonoma precisi al centimetro, seminatrici intelligenti che dosano le sementi a seconda delle esigenze del terreno.
Sul nuovo numero di RLab, il settimanale dedicato a scienza, tecnologia e …
Da @repubblica – 03.04.2018
Si parla di: precision farming, fattoria tecnologica, agricoltura, droni, agronomia, agronomo, contadino

#Droni agricoli, il mercato varrà oltre 1 miliardo di dollari entro il 2024 .@DronEzine

Un nuovo studio di mercato sui droni agricoli conferma la crescita costante del settore, con stime che parlano di oltre 200mila unità spedite a livello globale e un mercato dal valore di almeno un miliardo di dollari entro il 2024.
Come accade sempre in questi casi, abbiamo a che fare con numeri stratosferici, ma gli analisti di Global Market Insights hanno svolto uno studio che, a differenza del solito – non fosse focalizzato solo sul numero dei prodotti venduti o sul tipo di equipaggiamento (categoria nella quale di solito viene incluso anche il software) ma hanno preso in considerazione sia i prodotti (sia dal punto di vista hardware, come ad esempio ala fissa o multirotore, che dal lato software, come ad esempio data management o data analytics) che il…
Da @DronEzine Di Edoardo Sorani – 26.02.2018
SI parla di: agricoltura di precisione, precision farming, ensori multispettrali, termici e infrarossi, agronomia, viticoltura, agronomo, contadino, colture, mappatura campi

Robot-contadini, #droni e sensori hi-tech: la Puglia racconta i segreti dell’agricoltura 4.0 .@repubblica

Robot-contadini, droni e sensori hi-tech: la Puglia racconta i segreti dell’agricoltura 4.0

A Lecce l’iniziativa dei giovani coltivatori per porre con l’aiuto degli esperti le basi del futuro dell’agricoltura salentina. “Una risposta anche all’avanzata della xylella fastidiosa”
Robot-contadini, ‘occhi’ hi-tech in grado di diagnosticare le patologie delle piante, controllare lo stress idrico e il livello di maturazione del raccolto, droni che monitorano le coltivazioni e comunicano informazioni in tempo reale sullo smartphone, dispositivi e sensori 4.0 e altri strumenti di precisione tecnologica. I giovani coltivatori del Salento si danno appuntamento per mercoledì 20 dicembre nel Must (Museo storico) di Lecce per porre con l’aiuto degli esperti le basi del futuro dell’agricoltura salentina…
Da @repubblica – 16.12.2017
Si parla di: precision farming, robot contadini, agricoltura di precisione, puglia, sensori, dispositivi di controllo, giovani coltivatori, agronomia, agronomo, agricoltura salentina

FIRENZE: Corso base Aerofotogrammetria Multispettrale con #drone in Agricoltura, 29 gennaio .@DronEzine

FIRENZE: Corso base Aerofotogrammetria Multispettrale con drone in Agricoltura, 29 gennaio

Negli ultimi anni i droni hanno preso piede in moltissime applicazioni professionali, sono stati utilizzati per fare rilievi Aerofotogrammetrici in ambito civile usati nel Cinema e in TV , fino alla ricerca di persone con Termocamere in eventi catastrofici Un interessante applicazione ancora poco conosciuta è quella del rilievo multispettrale in Agricoltura.

Infatti l’uso di particolari macchine fotografiche dotate di multisensori a bande strette, possono rivelare stress vegetativi o mappare velocemente aree coltivate, dando agli agronomi moltissime informazioni utili alla somministrazione di fertilizzanti oppure a interventi diretti su aree ristrette con risparmio di tempo e con erogazione mirata dei prodotti. L’uso del mezzo Aereo in questo caso del Drone è utile a mappare il territorio con estrema precisione e puntualità , rispetto all’uso delle mappe satellitari la cui risoluzione a…

Da @DronEzine di Luca Masali – 06.12.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: agricoltura di precisione, precision farming, droni contadini, agronomia, agronomo, telerilevamento, sensori, bande strette, mappatura del territorio, monitoraggio aereo

.@vaielettrico L’ #agricoltura a #zeroemissioni prende quota e vola, con i #droni

L’agricoltura a zero emissioni prende quota e vola, con i droni

La mobilità elettrica vola, in senso letterale. Merito dei droni che già oggi stanno sostituendo molte macchine tradizionali. A iniziare dai campi grazie all’agricoltura di precisione. Fenomeno tutto da conoscere…

L’industrializzazione agricola delle nostre campagne ha reso normali paesaggi rurali macchiati da sbuffi e fumate ricche di veleno petrolifero, ma per fortuna anche nei campi si vede spuntare anzi volare la mobilità elettrica, ad emissioni zero.

Abbiamo già scritto di un’ azienda italiana che sforna piccoli trattori per la vendemmia nei vigneti biologici, dei carri elettrici per la raccolta delle pere, delle grandi firme della mobilità agricola che stanno…

Da @vaielettrico di Gian Basilio Nieddu – 15 novembre 2017

LEGGI TUTTO su VAIELETTRICO.it

Si parla di: agricoltura di precisione, precision farming, trattamenti fitosanitari, monitoraggio colture, confagricoltura, droni per l’agricoltura, drone contadino, agronomia, agronomo

L’utilizzo dei droni in agricoltura, la campagna all’avanguardia

@dialessandria “In futuro tutta l’agricoltura sarà di precisione, ovvero “site specific”: un’agricoltura che grazie alle migliori tecnologie garantisce un notevole risparmio sui costi dell’attività e anche un minor impatto sull’ambiente. E i droni sono l’ago della bilancia, visto che ogni singolo appezzamento potrà essere studiato e controllato in tempo reale”.

Così Roberto Paravidino, presidente Coldiretti Alessandria, ha commentato la giornata dedicata all’Agricoltura 4.0.

Un momento formativo al quale ha preso una numerosa delegazione alessandrina che ha visto la partecipazione degli studenti dell’Istituto Agrario “Luparia” di San Martino di Rosignano, che settimana…

Da @dialessandria di Raimondo Bovone – 8 maggio 2017

LEGGI TUTTO su DI ALESSANDRIA

Si parla di: utilizzo dei droni in agricoltura, la campagna all’avanguardia, agricoltura di precisione, agronomia, campagna, agronomo, Vanzetti- Holstein, Candiolo, Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari Università di Torino

Phenodrone: il drone che permette di produrre vino bio

.@LifetrendsNews #Phenodrone Il #drone che controlla lo stato di salute dei vigneti, la temperatura e l’arrivo dei parassiti. Si chiama Phenodrone.

Phenodrone è il drone al servizio della vendemmia per portare sulle nostre tavole un vino senza solfiti e senza l’utilizzo di pesticidi: un vino bio.

La novità arriva dalla Toscana, dove alcuni tecnici stanno lavorando su questi droni per metterli al servizio dei vigneti.

Ebbene sì, la vendemmia non è più quella che si faceva una volta. Bisognava monitorare manualmente i vigneti. Per i parassiti serviva intervenire con l’uso di pesticidi.

Adesso grazie a questo drone si potrà prevenire la situazione risparmiando tempo e riducendo…

Da @LifetrendsNews di Federica Ponzo – 4 maggio 2017

LEGGI TUTTO su LIFETRENDS

Si parla di: Phenodrone, drone che permette di produrre vino bio, viticoltura di precisione, precision farming, agronomia, agronomo, viticoltore, Toscana, Università della Tuscia, Fabio Mencarelli, Consorzio del Morellino di Scansano, Fattoria Montellassi

A conti fatti, un drone agricolo rende 15 dollari per acro

.@DronEzine Gli #agricoltori spesso si interrogano sul costo di un #drone per uso agricolo, ma pochi sanno quanto possa rendere in realtà. Dopo uno studio approfondito su 10 milioni di acri trattati con i droni, DroneDeploy ha la risposta: il ritorno dell’investimento è 15 dollari per acro, che corrispondono a 5,60 euro a ettaro

Contando tutto, il drone, il lavoro per usarlo, il software per le analisi da un lato, i risparmi in fitofarmaci e acqua dall’altro, gli esperti di DroneDeploy hanno calcolato che il ritorno medio dell’investimento nella…

Da @DronEzine di Luca Masali – 30.03.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: drone agricolo, costo per acro, agricoltura di precisione, precision farming, drone contadino, agronomia, agronomo, campagna, campi