SKYDIO R1: UN DRONE VOLANTE COMPLETAMENTE AUTONOMO .@BusinessITA

Skydio, una startup autonoma di droni con sede a Redwood City, in California, ha presentato un prodotto su cui ha lavorato per quattro anni.
L’R1, come viene chiamato, è un quadricottero artificiale dotato di intelligenza, in grado di riprendere video 4K di un soggetto e di manovrare ambienti complessi tutto da solo.
Skydio ha sviluppato un prodotto che utilizza l’intelligenza artificiale, ed è effettivamente il primo drone di livello professionale che può essere pilotato senza alcuna competenza. Senza nessun controllo il drone vola da solo…
Da @BusinessITA Valentina Samà – 3 aprile 2018
Si parla di: drone R1, Skydio, ai, intelligenza artificiale, drone autonomo, Skydio Autonomy, computer Nvidia Jetson TX1, materiali aerospaziali,
Annunci

L’auto #drone di Italdesign Pop.Up Next vola! .@newsautoit

Italdesign Pop.Up Next è una auto volante elettrica a guida autonoma, un modulo aereo simile a un drone ma può viaggiare normalmente su strada. Sarà l’auto del futuro?

Tra le proposte di auto volante o auto drone del prossimo futuro spicca la Pop.Up Next di Italdesign in collaborazione con Audi e Airbus, si tratta della prima auto drone elettrica a guida autonoma di livello 5, cioè priva di volante e pedali.

Il cuore del concetto Pop.Up Next è l’intermodalità di una semplice cabina passeggeri a due posti che può essere trasportata a terra con un modulo a quattro ruote o in aria come una auto volante con un modulo a otto rotori…

Da @newsautoit di Marco Paternostro – 22.03.2018

LEGGI TUTTO su NEWS AUTO

Si parla di: auto, droni, automobile volante, controllo remoto, ottocottero, guida autonoma, ai, italdesign,

#Drone fattorino, da X Files alla realtà, in USA partiti i test .@Investireoggi

Dagli USA il via libera per il progetto che vedrà a breve i droni fattorino per Amazon ed altri e-commerce come nell’ultimo angosciante episodio di X Files.
Al via la sperimentazione per i droni fattorino, i nostri pacchi ci arriveranno in volo e atterreranno al nostro domicilio pronti per la consegna. Amazon già sta esultando, ma a quanti di voi, cari utenti, un piccolo brivido percorre la schiena a leggere una notizia del genere? Chi ha visto l’ultimo episodio di X Files 11 sa di cosa stiamo parlando.
Droni fattorino, un incubo o un sogno?
Si chiama IA l’ultimo episodio andato in onda lunedì sera su Sky, la nuova puntata di X Files ci ha avvertito, in perfetto stile Black Mirror, sui pericoli della tecnologia sfrenata, con l’Intelligenza artificiale pronta ad imparare (grazie al machine learning) dalle nostre azioni. Siamo stati cattivi maestri, dice Mulder alla fine dell’episodio, certo è che gli inquietanti droni che lo …
Da @Investireoggi di Daniele Magliuolo – 14 Marzo 2018
Si parla di: Intelligenza artificiale, AI, droni fattorino, delivery drone, x-files, mulder, scully, serie tv, droni

Skydio, il #drone che riconosce gli ostacoli e segue i movimenti con l’Intelligenza Artificiale .@startup_italia

Grazie alle sue 13 telecamere, è in grado di seguire il soggetto a terra in maniera fluida, evitando tutti gli ostacoli sul suo percorso

Un drone capace di volare in maniera completamente autonoma, che riconosce ed evita gli ostacoli, seguendo il soggetto selezionato in maniera fluida e continua. Potrebbe sembrare l’inizio di un film di fantascienza, in cui il protagonista viene seguito continuamente da qualcosa sopra di lui e che riprende ogni suo movimento. Invece è la realtà, e si chiama Skydio…

Da @startup_italia di Lorenzo Grighi – 10.03.2018

LEGGI TUTTO su STARTUP Italia

Si parla di: drone, intelligenza artificiale, sensori, ai,

Tendenze scientifiche: Intelligenza artificiale, una maledizione o una benedizione? L’appello degli esperti per affrontare le minacce alla sicurezza .@CORDIS_EU

Gli esperti avvertono che l’intelligenza artificiale (IA) potrebbe essere sfruttata da «Stati canaglia», terroristi e criminali, a meno che l’umanità non si prepari meglio a difendersi da un suo potenziale uso malevolo.
Le paure nei confronti dell’intelligenza delle macchine sono un ingrediente di base della fantascienza da decenni, con innumerevoli descrizioni del potere autodistruttivo dell’umanità. Tuttavia, l’avvento dell’IA ha dato vita a narrazioni opposte nel pubblico che si incentrano, a seconda del punto di vista di ciascuno, sull’aspetto di promessa o di minaccia.

Anche se a livello concettuale esistono dagli anni 50, l’IA e le tecnologie di apprendimento delle macchine hanno preso slancio solo di recente. Ma grazie al loro rapido sviluppo, oggi sono usate in varie applicazioni: dal riconoscimento vocale automatico alla…

Da @CORDIS_EU 01.03.2018
Si parla di: ai, intelligenza artificiale, implicazioni, regole, privacy, attacchi cibernetici, hacker automatizzati, sintesi vocale per imitazioni, spam mirato usando. informazioni ricavate dai social media, sfruttamento delle debolezze dei sistemi di IA

Watson a bordo della Iss: il #drone studierà lo stress degli astronauti .@repubblica

Sviluppato da Airbus e dotato del sistema di intelligenza artificiale Watson di Ibm, potrà essere un compagno per gli astronauti durante le missioni spaziali a lungo termine, come su Marte e sulla Luna
IL PROSSIMO membro dell’equipaggio della Stazione spaziale internazionale? Si chiama Cimon, acronimo di Crew Interactive Mobile Companion, un drone sferico di 5 kg, dotato di intelligenza artificiale. A differenza del perfido Hal 9000, il supercomputer di 2001: Odissea nello spazio, Cimon, figlio della società Airbus, è stato creato per interagire e aiutare gli astronauti nel condurre esperimenti e lavori di routine durante la missione Horizons dell’Agenzia spaziale europea…
Da @repubblica di MARTA MUSSO – 03 marzo 2018

Si parla di: drone, sensoristica, monitoraggio, indoor, iss, watson, ibm, spazio, stazione spaziale internazionale, airbus, ai, intelligenza artificiale

Un “cervello elettronico” e 13 telecamere integrate: ecco il #drone di ultima generazione .@The_Next_Tech

R1 realizza in tempo reale una mappatura dell’ambiente che lo circonda per seguire i movimenti del suo soggetto di riferimento.
La startup Skydio ha lanciato il primo drone che sfrutta l’AI per essere completamente autonomo
Non sarai mai più solo, perché il drone R1 ti seguirà ovunque senza perderti di vista e senza rischiare di confonderti con altre persone lungo il cammino.
Ci sono voluti 4 anni di lavoro prima che Skydio, startup con sede a Redwood City, in California, potesse presentare questo prodotto. Un quadricottero capace di riprendere il soggetto in 4K manovrando in ambienti complessi, come quelli boschivi, grazie all’intelligenza artificiale. Ovviamente, un tale livello di tecnologico si …
Da @The_Next_Tech di Lorenzo Gottardo – 14.02.2018
Si parla di: startup, start’up start up, Skydio quadricottero pieghevole, ripiegabile, che si piega, ai, intelligenza artificiale, R1

Intelligenza Artificiale 2.0. Il primo evento Italiano dedicato al Lavoro con i Droni e alla Computer Vision .@FarodiRoma

L’intelligenza artificiale, e in particolar modo, la computer vision, influenzeranno il futuro dei Droni?

L’intelligenza artificiale farà scomparire diversi posti di lavoro anche in un settore tecnologico come quello dei piccoli Droni civili? Oppure migliorerà le condizioni lavorative degli operatori professionali di Droni? Questo sarà uno dei temi trattati durante l’evento “Intelligenza Artificiale 2.0”, che si terrà il 26 e il 27 maggio e rappresenta il primo evento Italiano incentrato sul lavoro con i Droni e sugli sviluppi futuri del lavoro con i Droni.

La computer vision è detta anche visione artificiale. Lo scopo principale della visione artificiale è quello di riprodurre la vista umana. Vedere è inteso non solo come l’acquisizione di una fotografia bidimensionale, ma…

Da @FarodiRoma – 08.02.2018

LEGGI TUTTO su FARO DI ROMA

Si parla di: intelligenza artificiale, ai, droni civili, evento, convegno, computer vision, numeri settore droni, aeromobili pilotaggio remoto, ProjectEMS, Assago Milano Fiori Forum

#Droni autonomi, nuova tecnologia AI sviluppata all’Università di Zurigo .@HDblog

Anche all’Università di Zurigo si lavora con l’intento di sviluppare nuove tecnologie AI che consentano in futuro di migliorare reattività e precisione dei droni autonomi, risulta molto interessante l’algoritmo sviluppato da un team di ricercatori, con lo scopo di rendere più intelligenti e precisi nei movimenti i droni impegnati in attività che prevedono movimento nel traffico cittadino, o in ambienti interni.
Si chiama Dronet e nasce dalla collaborazione tra il centro nazionale di ricerca NCCR Robotics e l’Università di Zurigo, l’algoritmo consente ad un drone di muoversi in modo veloce e sicuro in un ambiente trafficato, migliorando il riconoscimento di eventuali ostacoli improvvisi. Dunque non solamente sicurezza verso elementi statici, ma una reattività maggiore verso elementi dinamici che potrebbero presentarsi in modo repentino e senza preavviso.
L’aspetto interessante di questo algoritmo è che non sono richiesti sensori particolari ma bastano una o più cam standard per vedere i primi risultati, il sistema di apprendimento neurale infatti, consente di…
Da @HDblog – 26.01.2018
Si parla di: droni autonomi, intelligenza artificiale, ai, artificial intelligence, NCCR Robotics, unversità di zurigo

#Droni killer guidati da una I.A. fuori controllo infestano Slaughterbots .@IlCineocchio

Cortometraggio | Droni killer guidati da una I.A. fuori controllo infestano Slaughterbots

Il professor Stuart Russell della Berkeley e il Future of Life Institute insieme per mettere in guardia sui pericoli dell’uso sconsiderato degli armamenti militari
“Il nucleare è obsoleto. Fate fuori il vostro nemico virtualmente senza rischi. Basta che lo caratterizziate, rilasciate lo sciame e riposate tranquilli”.
Queste sono alcune delle parole con cui si apre il cortometraggio Slaughterbots. Progetto congiunto tra il professor Stuart Russell della University of California alla Berkeley e il Future of Life Institute, il corto offre agli spettatori un avvertimento su un immaginario pericoloso futuro distopico prossimo.
Il film inizia con un rappresentante di un’azienda appaltatrice della Difesa che annuncia un nuovo prodotto: un drone della grandezza di un palmo di mano, pieno di …
Da @IlCineocchio – 19.12.2017
Si parla di: cortometraggio Slaughterbots, documentario, fiction, distopia, futuro, scenari apocalittici, ai, intelligenza artificiale, droni killer