Un “cervello elettronico” e 13 telecamere integrate: ecco il #drone di ultima generazione .@The_Next_Tech

R1 realizza in tempo reale una mappatura dell’ambiente che lo circonda per seguire i movimenti del suo soggetto di riferimento.
La startup Skydio ha lanciato il primo drone che sfrutta l’AI per essere completamente autonomo
Non sarai mai più solo, perché il drone R1 ti seguirà ovunque senza perderti di vista e senza rischiare di confonderti con altre persone lungo il cammino.
Ci sono voluti 4 anni di lavoro prima che Skydio, startup con sede a Redwood City, in California, potesse presentare questo prodotto. Un quadricottero capace di riprendere il soggetto in 4K manovrando in ambienti complessi, come quelli boschivi, grazie all’intelligenza artificiale. Ovviamente, un tale livello di tecnologico si …
Da @The_Next_Tech di Lorenzo Gottardo – 14.02.2018
Si parla di: startup, start’up start up, Skydio quadricottero pieghevole, ripiegabile, che si piega, ai, intelligenza artificiale, R1
Annunci

Intelligenza Artificiale 2.0. Il primo evento Italiano dedicato al Lavoro con i Droni e alla Computer Vision .@FarodiRoma

L’intelligenza artificiale, e in particolar modo, la computer vision, influenzeranno il futuro dei Droni?

L’intelligenza artificiale farà scomparire diversi posti di lavoro anche in un settore tecnologico come quello dei piccoli Droni civili? Oppure migliorerà le condizioni lavorative degli operatori professionali di Droni? Questo sarà uno dei temi trattati durante l’evento “Intelligenza Artificiale 2.0”, che si terrà il 26 e il 27 maggio e rappresenta il primo evento Italiano incentrato sul lavoro con i Droni e sugli sviluppi futuri del lavoro con i Droni.

La computer vision è detta anche visione artificiale. Lo scopo principale della visione artificiale è quello di riprodurre la vista umana. Vedere è inteso non solo come l’acquisizione di una fotografia bidimensionale, ma…

Da @FarodiRoma – 08.02.2018

LEGGI TUTTO su FARO DI ROMA

Si parla di: intelligenza artificiale, ai, droni civili, evento, convegno, computer vision, numeri settore droni, aeromobili pilotaggio remoto, ProjectEMS, Assago Milano Fiori Forum

#Droni autonomi, nuova tecnologia AI sviluppata all’Università di Zurigo .@HDblog

Anche all’Università di Zurigo si lavora con l’intento di sviluppare nuove tecnologie AI che consentano in futuro di migliorare reattività e precisione dei droni autonomi, risulta molto interessante l’algoritmo sviluppato da un team di ricercatori, con lo scopo di rendere più intelligenti e precisi nei movimenti i droni impegnati in attività che prevedono movimento nel traffico cittadino, o in ambienti interni.
Si chiama Dronet e nasce dalla collaborazione tra il centro nazionale di ricerca NCCR Robotics e l’Università di Zurigo, l’algoritmo consente ad un drone di muoversi in modo veloce e sicuro in un ambiente trafficato, migliorando il riconoscimento di eventuali ostacoli improvvisi. Dunque non solamente sicurezza verso elementi statici, ma una reattività maggiore verso elementi dinamici che potrebbero presentarsi in modo repentino e senza preavviso.
L’aspetto interessante di questo algoritmo è che non sono richiesti sensori particolari ma bastano una o più cam standard per vedere i primi risultati, il sistema di apprendimento neurale infatti, consente di…
Da @HDblog – 26.01.2018
Si parla di: droni autonomi, intelligenza artificiale, ai, artificial intelligence, NCCR Robotics, unversità di zurigo

#Droni killer guidati da una I.A. fuori controllo infestano Slaughterbots .@IlCineocchio

Cortometraggio | Droni killer guidati da una I.A. fuori controllo infestano Slaughterbots

Il professor Stuart Russell della Berkeley e il Future of Life Institute insieme per mettere in guardia sui pericoli dell’uso sconsiderato degli armamenti militari
“Il nucleare è obsoleto. Fate fuori il vostro nemico virtualmente senza rischi. Basta che lo caratterizziate, rilasciate lo sciame e riposate tranquilli”.
Queste sono alcune delle parole con cui si apre il cortometraggio Slaughterbots. Progetto congiunto tra il professor Stuart Russell della University of California alla Berkeley e il Future of Life Institute, il corto offre agli spettatori un avvertimento su un immaginario pericoloso futuro distopico prossimo.
Il film inizia con un rappresentante di un’azienda appaltatrice della Difesa che annuncia un nuovo prodotto: un drone della grandezza di un palmo di mano, pieno di …
Da @IlCineocchio – 19.12.2017
Si parla di: cortometraggio Slaughterbots, documentario, fiction, distopia, futuro, scenari apocalittici, ai, intelligenza artificiale, droni killer

BioBot Guard, l’eccellenza dell’IoT italiano di Blueit che vince nel mondo .@Digital4_biz

BioBot Guard, l’eccellenza dell’IoT italiano di Blueit che vince nel mondo

B.Digital, azienda del Gruppo Blueit, vince il contest mondiale sul cognitive lanciato da IBM. Un progetto IoT sull’Agrifood che punta ai mercati internazionali

L’innesco è stato dato dal contest Watson Build, lanciato da IBM la scorsa primavera sul tema del cognitive computing basato su piattaforma Watson, attraverso il quale il vendor spronava i business partner di tutto il mondo a partecipare a un concorso per il miglior progetto in ambito business. Da qui, l’idea di Blueit di creare B.Digital, un’apposita realtà specializzata in artificial intelligence e in IoT italiano, con la quale ha messo a disposizione del mercato le competenze concentrate nella realizzazione del progetto BioBot Guard con cui il system integrator milanese ha vinto la competizione IBM, prima a livello europeo e…

Da @Digital4_biz di Loris Frezzato – 18.12.2017

LEGGI TUTTO su DIGITAL4TRADE

Si parla di: ai, artificial intelligence, IBM, agrifood, BioBot Guard, controllo colture, campi coltivati, agricoltura di precisione, precision farming, agronomia agronomi,

.@Agenzia_Italia I #robot #assassini sono un rischio serio. E se ne occuperà l’ #Onu

I robot assassini sono un rischio serio. E se ne occuperà l’Onu

Un gruppo di scienziati lancia l’allarme con la campagna Stop Killer Robots

Che uno sviluppo incontrollato della robotica e dell’intelligenza artificiale possa mettere in pericolo la sopravvivenza dell’umanità non è una paranoia di chi ha visto troppi film di fantascienza.

Moniti in questo senso sono stati lanciati da personalità del calibro di Stephen Hawking ed Elon Musk ed è tempo che la politica si faccia carico della questione. Soprattutto se si tiene presente che, come inevitabile, sarà l’industria della difesa a sfruttare alcune delle applicazioni più sofisticate di queste tecnologie, che da questa industria vedono arrivare gli investimenti più…

Da @Agenzia_Italia di FRANCESCO RUSSO 13 novembre 2017

LEGGI TUTTO su AGI INNOVAZIONE

Si parla di: macchine senzienti, robot, droni, killer, coscienza, intelligenza artificiale, ai, stop killer robots, terminator, fantascienza

Google | Capitali per startup che sviluppano intelligenza artificiale

@ictBusinessIT #Google #smuove #capitali per #startup dell’ #intelligenza #artificiale

Giovani progetti di intelligenza artificiale germoglieranno grazie a Google.

Un nuovo fondo battezzato Gradient Ventures fornirà capitali, risorse e formazione a una selezione di startup ancora non avviate (early-stage) e focalizzate su progetti di Ai.

A differenza di GV (l’ex Google Ventures) e di Capital G, il progetto sarà inizialmente gestito da Big G e non funzionerà come fondo indipendente. Come riportato da TechCrunch, in un secondo momento, con il crescere delle attività, potrà essere scorporato dai conti e dalla gestione diretta di Google.

Quattro startup sono già state selezionate…

Da @ictBusinessIT – 12 luglio 2017

LEGGI TUTTO su ICT BUSINESS

Link ai siti web della 4 startup:

  • Sito web ALGORITHMIA (startup sviluppo algoritmi)
  • Sito web AURIMA (startup sviluppo MSA Modalità Sensoriale Alternativa)
  • Sito web COGNIAC (startup sviluppo software)
  • Sito web CAPE (startup per sviluppo sistemi a guida remota)

Si parla di: Google, Big G, Gradient Ventures, droni, deep learning, Convolutional Neural Network, AI, Artificial Intelligence, IA, Intelligenza Artificiale

Autostrade virtuali per i droni. A Chiasso parte un progetto e al via i primi test all’aerodromo di Lodrino

@laregione In #città avremo #autostrade #virtuali per i #droni

Sopra le nostre teste, tra non molto, ci sarà una nuova autostrada – certo virtuale – ma sempre un’autostrada percorsa da decine di droni impegnati in consegne di merce o in sorveglianza.

La sua progettazione è in uno stadio avanzato, a breve i primi test all’aerodromo di Lodrino. Chiasso potrebbe essere la prima città a testarla.

È un progetto dell’Istituto Dalle Molle di Studi sull’Intelligenza Artificiale (Idsia) dove i ricercatori insegnano alle macchine a risolvere problemi sempre più complessi, senza che l’uomo dica loro che cosa fare.

Si ispirano al cervello umano, cercano di riprodurne l’intelligenza. L’ultima novità è appunto la ‘dronovia’: “La sfida è far volare i droni in ambienti urbani sfruttando i pali della luce già esistenti per creare delle autostrade virtuali, dove questi robot si muovono in modo controllato…

Da @laregione di Simonetta Caratti – 08.06.2017

LEGGI TUTTO su LA REGIONE Ticino

Si parla di: Autostrade virtuali per i droni, Chiasso, progetto, test, aerodromo di Lodrino, dronovia, ai, artificial intelligence, intelligenza artificiale, delivery drone, drone da traposrto, aerovie

Sorveglianza “totale” con l’auto autonoma e un drone al seguito

@Digital_Day #Otsaw  #drone #sicurezza È dell’azienda di Singapore Otsaw Robotics il primo veicolo di sorveglianza autonomo con un drone di supporto. Si chiama O-R3 e sarà lanciato ufficialmente tra il 23 e il 25 maggio.

Viviamo in quel periodo dell’evoluzione tecnologica in cui siamo più vicini che mai a realizzare soluzioni fino a poco tempo fa immaginate solo nei film.

L’ultimo esempio proviene dall’Oriente e più nello specifico da un’azienda di Singapore, la Otsaw Robotics, che tra il 23 e il 25 maggio lancerà ufficialmente il primo veicolo di sorveglianza autonomo con drone di supporto.

O-R3 è il nome di un mezzo che combina due concetti non nuovi nella sfera tech, come l’auto a guida autonoma e i droni di sorveglianza, in un mezzo che sfrutta intelligenza artificiale e monitoraggio aereo…

Da @Digital_Day di Matteo Servadio – 23/05/2017

LEGGI TUTTO su DDAY.it

Si parla di: Sorveglianza, auto autonoma, drone al seguito, robotica, intelligenza artificiale, ai, Artificial Intelligence, sicurezza, monitoraggio luoghi, controllo territorio, pattugliamento

Arrivano i droni intelligenti

@RSInews #droni #swarm Sono velivoli capaci di volare in formazione stretta e di interagire con l’uomo, riconoscendo volti e luoghi

E’ pronto a decollare il primo sciame di droni capaci di volare in formazione stretta senza incidenti. il segreto è in una sorta di “cappello a cilindro” virtuale indossato da ciascun robot per segnalare lo spazio vitale che non deve essere invaso dai compagni, al fine d’evitare scontri e pericolose turbolenze d’aria.

Il risultato sarà presentato a breve dai ricercatori americani del Georgia Institute of Technology alla Conferenza internazionale di robotica e automazione (ICRA) che si terrà a Singapore dal 29 maggio al 3 giugno.

Oltre ai droni in formazione, mostreranno pure il nuovo minidirigibile autonomo capace di…

Da @RSInews – 16.05.2017

LEGGI TUTTO su RSI NEWS

Si parla di: drone swarm, ai, intelligence artificial, intelligenza artificiale, sciami di droni,