Perché l’intelligenza artificiale rischia di portarci a una guerra nucleare .@panorama_it

Algoritmi e tecnologie autonome possono cambiare l’efficacia degli attacchi. E la percezione stessa di minaccia nucleare.

L’intelligenza artificiale sta diventando troppo invadente? I timori, al momento, si stanno concentrando sui rischi per il mondo del lavoro, sulla possibilità che sempre più mansioni umane vengano rimpiazzate da algoritmi intraprendenti.

Nulla, però, a confronto della minaccia preconizzata da un report firmato RAND Corporation dal titolo francamente inquietante: In che modo l’intelligenza artificiale potrebbe influire sul rischio di una guerra nucleare?

Un’arma invisibile, ma efficacissima
Per gli autorevoli analisti americani, noti soprattutto per le ricerche in ambito istituzionale, l’adozione sempre più massiccia dell’intelligenza artificiale sul fronte…

Da @panorama_it di Roberto Catania – 29 aprile 2018

LEGGI TUTTO su PANORAMA

Si parla di: guerra nucleare, war games, intelligenza artificiale, algoritmi, percezione,

Annunci

Con l’algoritmo DroNet, i #droni imparano a volare autonomamente imitando auto e biciclette .@TuttoTechNet

Sviluppato dai ricercatori UZH, l’algoritmo DroNet consente ai droni di volare completamente da soli per le strade di una città e negli ambienti interni. Pertanto, l’algoritmo ha dovuto imparare le regole del traffico e adattarsi agli esempi di allenamento di ciclisti e automobilisti.

Tutti i droni commerciali di oggi usano il GPS, che funziona bene sopra i tetti degli edifici e in alta quota. Ma come fare quando i droni devono navigare autonomamente a bassa quota tra edifici alti o…

Da @TuttoTechNet di Lorenzo Spada – 27 gennaio 2018

LEGGI TUTTO su TUTTO TECH

Si parla di: ricerca, sviluppo, innovazione, algoritmo, algoritmi, matematica, scienza, robotica, droni, auto apprendimento, intelligenza artificiale, zurigo

.@agenzia_nova .@SICUREZZA2017 Speciale #difesa: #Sicurezza2017, la sfida al #terrorismo parte da #droni e #dissuasori

Speciale difesa: Sicurezza 2017, la sfida al terrorismo parte da droni e dissuasori

La sfida al terrorismo arriva dalla tecnologia. A Sicurezza 2017, l’evento che si è aperto oggi (15.11.2017, n.d.r.) in Fiera Milano a Rho, vengono proposte molte soluzioni tecnologiche in grado di garantire a tutti maggiore protezione, massima gestione della crisi e, indirettamente, qualità più alta di vita.

Dopo gli attentati di Barcellona e Cambrils del 17 e 18 agosto scorsi, si è tornati a parlare con forza di terrorismo e nuove misure di sicurezza anche in Italia. L’attenzione delle città e dei governi centrali nei confronti di possibili minacce è sempre alta e si studiano e si mettono in atto nuove strategie per prevenire, garantire l’incolumità ai cittadini, ma anche la continuità dei servizi primari e la gestione corretta ed efficace della crisi.

Al di là del rafforzamento delle attività delle Forze dell’Ordine e delle attività di business intelligence, sono le tecnologie a portare un contributo significativo al raggiungimento di questi obiettivi e a Sicurezza 2017 c’è …

Da @agenzia_nova – 15.11.2017

LEGGI TUTTO su AGENZIA NOVA

Si parla di: tecnologie per la sicurezza, droni, controllo, monitoraggio, verifiche ambientali, analisi, algoritmi, intelligence, forze dell’ordine, analisi, intelligenza artificiale,

#Adattarsi, #ragionare, #parlare: le #abilità della #tecnologiaFutura

@ictBusinessIT Adattarsi, ragionare, parlare: le abilità della tecnologia futura

Gartner ha elaborato un elenco delle dieci tendenze tecnologiche protagoniste del 2018, ma anche degli anni a venire. Fra droni e automobili driverless (o quasi), chatbot sempre più intelligenti, Internet delle cose e blockchain.

Droni, robot e altri oggetti dotati di intelligenza artificiale. Visori che permettono di “immergersi” dentro realtà virtuali, con esperienze sensoriali complesse. Ma anche tendenze meno sfiziose e però indipensabili alla trasformazione digitale, come il blockchain, l’estensione del cloud all’edge computing e un diverso approccio alla sicurezza informatica. Sono alcuni dei trend eletti da Gartner come protagonisti del nostro presente e futuro vicino. Nel 2018, a detta della società di…

Da @ictBusinessIT di Valentina Bernocco – 09 ottobre 2017

LEGGI TUTTO su ictBusiness.it

Si parla di: intelligenza artificiale, robotica, algoritmi, capacità adattative, droni, robotica, ricerca, sviluppo, innovzione

Dai droni al tablet, dalla «smart city» alla «smart forest»

#ladigetto #droni In #Trentino si progettano le «foreste intelligenti»: l’evoluzione di un settore fino ad oggi amministrato con metodi tradizionali

Dalla smart city alla smart forest. Accade da noi, in Trentino, dove si stanno provando ad applicare alcune delle tecniche alla base degli esperimenti di «città intelligente» a un contesto totalmente diverso: quello dei boschi nelle aree non urbanizzate, che rappresentano quasi l’80% del territorio.
Rendendo più efficiente la gestione, il monitoraggio e la divulgazione delle risorse verdi presenti in Provincia di Trento, e organizzando i dati in un sistema…

Da http://www.ladigetto.it/ – 15.01.2017

LEGGI TUTTO su L’ADIGETTO.it

Si parla di: droni, tablet, smart city, smart forest, foreste intelligenti, lidar, algoritmi, FEM, FBK, software, Trilogis, gestione dei piani forestali, piani di taglio, certificazione PEFC, cambiamenti climatici, cementificazione, protezione idrogeologica