#Droni e #satelliti misurano #inquinanti ‘mangiati’ dai #boschi

@Ansa_TerraGusto Droni e satelliti misurano inquinanti ‘mangiati’ dai boschi

Crea, con nuove tecnologie arriva il verde su misura in città
ANSA) – ROMA, 20 SET – Misurare con precisione quanti inquinanti e gas ad effetto serra i boschi sono in grado di assorbire ma anche valutare la combinazione di verde più adatta in città, zona per zona.

Sono le nuove tecnologie sviluppate dal Crea nell’ambito del progetto Urbanfor3, presentato in un convegno da oggi al 22 settembre a Roma ”Nuove tecnologie per il monitoraggio dei servizi ecosistemici delle foreste”…

Da @Ansa_TerraGusto – 20.09.2017

LEGGI TUTTO su ANSA.it Terra & Gusto

Si parla di: progetto Urbanfor3, ambiente, territorio, monitoraggio, rilevazioni sostanze inquinanti, sensori, droni, monitoraggio, biotipo

Annunci

Gli #ambientalisti: «Lasciate il #sottobosco e usate #sensori e #droni»

@TirrenoGrosseto Gli ambientalisti: «Lasciate il sottobosco e usate sensori e droni»

La richiesta delle associazioni, che portano al Comune documenti scientifici e suggeriscono l’impiego della tecnologia per interventi più rapidi ed efficaci

Andrea Cappellini della Pro loco di Marina di Grosseto mostra la maglietta “Per la pineta”
GROSSETO. Non solo non serve, ma è dannoso. Il taglio del sottobosco nella pineta di Marina di Grosseto per “fare pulizia” contro gli incendi non è, secondo le associazioni ambientaliste intervenute ieri, 8 agosto, al consiglio comunale straordinario aperto, convocato a Grosseto, la ricetta per tenere a bada il fuoco. Se tutti riconoscono che c’è una…

Da @TirrenoGrosseto di Francesca Ferri – 09 agosto 2017

LEGGI TUTTO su IL TIRRENO Edizione di Grosseto

Si parla di: ambiente, tutela, bosco, fiamme, incendi, controllo, monitoraggio, salvaguardia, emergenza incendio

Quali #segreti vogliono proteggere i #generali sparando ai #droni #civili? Un inquietante caso in #Virginia

@DronEzine Quali segreti vogliono proteggere i generali sparando ai droni civili? Un inquietante caso in Virginia

Chissà se c’è una relazione tra le minacce dei generali americani di abbattere i droni civili che volano sulle loro basi e la denuncia di un drone scientifico che ha scoperto quanti veleni immette in atmosfera un impianto dell’esercito per la produzione di armi in Virginia…

“I droni civili che sorvolano le nostre basi saranno abbattuti” tuonano i generali americani. Viene da chiedersi cosa mai avranno da nascondere i cowboy con le stellette dal grilletto facile. Sarà un caso, ma appena dopo l’annuncio…

Da @DronEzine di Luca Masali – 09.08.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: analisi del territorio, sensori, verifiche ambientali con droni, ricercatori, ricerca, ambiente

Il colpo di zanna del narvalo

@NatGeo #drone Da oggi il #narvalo, “l’unicorno del mare”, è un po’ meno misterioso. Finora, ad esempio, gli scienziati non erano mai riusciti a capire di preciso come usasse la sua lunga zanna.

Oggi però una serie di immagini girate nei mari artici mostra un cetaceo che con quel lungo dente che gli esce dalla testa colpisce, con movimenti rapidi e zigzaganti, i merluzzi artici: il colpo immobilizza il pesce che quindi diventa più facile da catturare.

Le riprese sono state effettuate da due droni nello stretto di Tremblay, nei mari del territorio dil Nunavut, all’estremo Nord-est del Canada. Autori, Adam Ravetch del WWF Canada e i ricercatori dell’agenzia canadese per la pesca e gli oceani.

Brandon Laforest, specialista di specie ed ecosistemi artici per il WWF Canada, spiega perché i narvali sono da sempre considerati una specie misteriosa.

“Non saltano come gli altri cetacei, e sono notoriamente timidi”, dice. “Queste osservazioni sull’uso della zanna sono una novità totale”.

Poiché la specie è diffusa in regioni molto remote, studiare il suo comportamento è sempre…

Da @NatGeo di Sarah Gibbens

LEGGI TUTTO su NATIONAL GEOGRAPHIC

Si parla di: narvalo, ambiente, natura, documentari, ricerca, vita marina, documentaristica, videomaker, riprese aeree, video riprese aeorofotografia

Il Cardarelli trova 372mila euro sotto l’albero, presto droni e stampante 3D

.@cdsnews #Droni #Lidar #Miur Prima tranche del finanziamento ottenuto partecipando ai laboratori sull’occupabilità. Soldi utili per acquistare strumenti per i laboratori.

Un gran bel regalo di Natale per il Cat (Costruzioni, ambiente, sviluppo) Cardarelli. È arrivata la prima tranche (di 372.500 euro) dei 750.000 che la scuola ha ottenuto grazie alla partecipazione ai laboratori territoriali per l’occupabilità, progetto promosso dal Miur che ha visto la scuola vincitrice fra oltre 500 progetti presentati…

Da @cdsnews – 24.12.2016

LEGGI TUTTO su CITTA’ DELLA SPEZIA

Si parla di:  Cardarelli, droni, stampante 3D. finanziamento, progetto Miur, Liguria, ambiente, energia, difesa del suolo, cartografico, geomatica, difesa, protezione e conservazione del suolo, energetico, recupero architettonico e paesaggistico, gestione del territorio, promozione turistica. lidar, droni

UTILIZZARE DRONI E BOMBE PER LA LA RIFORESTAZIONE

#deliverydrone L’avanzare di tecnologie, necessità e nuove forme di sviluppo per la società hanno portato ad una distruzione della natura. Però oggi possiamo applicare le nuove tecnologie per ripristinare (almeno in gran parte) la flora del nostro Pianeta

Da @tuttoxandroid – 30.08.2016

LEGGI TUTTO su TUTTO X ANDROID

Si parla di: ecologia, ambiente, deforestazione, rinforestazione, monitoraggio luoghi con droni, droni per trasportare piante, delivery drone, drone spargi semi

Route 66 vista dal drone – un viaggio in 4K nel cuore degli USA

Un viaggio di tre giorni lungo il sud della California con una Canon 7D, una GoPro4 e il DJI Phantom 3 Pro.

Questi sono i luoghi ritratti nelle immagini di Joey helms: Anaheim, Los Angeles, California, in particolare:

  • Joshua Tree National Park
  • Mojave Desert
  • Angeles National Forest
  • Route 66
  • Hollywood
  • Santa Monica (Pier & Beach)

Dal canale YouTube di Joey helms

Si parla di: video 4k, fotografia e video, riprese aeree, california, usa, paesaggi suggestivi, america, viaggio usa con drone, promozione territorio, natura, ambiente, vacanze, location suggestive

Autigno, un drone per monitorare il volume dei rifiuti nella discarica

La decisione del Comune: cinquemila euro per un rilievo 3d di Autigno. Il sito sequestrato per inquinamento della falda il 5 maggio 2015. Sotto inchiesta restano dirigenti di Comune, Provincia e Arpa, mentre per Screti e il direttore Masillo processo alle porte…

Da di Stefania De Cristofaro – 23.03.2016

LEGGI TUTTO su BRINDISI REPORT

Si parla di: rilievi 3D, monitoraggio ambientale con droni, aeromobili a pilotaggio remoto, Grenic srl, interventi straordinari con drone, monitoraggio luoghi, controllo territorio, inquinamento, ambiente