Siete #piloti di #droni ? Prima di partire non fatevi scappare un controllo all’ app #Hover ! (foto)

@androidworldit Siete piloti di droni? Prima di partire non fatevi scappare un controllo all’app Hover! (foto)

Far volare un drone non è una cosa da poco come si potrebbe pensare: per un volo in sicurezza è infatti importante prendere in considerazione fattori come visibilità, vento e meteo, ma se volete rimanere nella legalità è importante anche conoscere tutte le regole sull’utilizzo di questi dispositivi ed assicurarsi di non essere in un’area nelle quali il loro uso è interdetto.

Fortunatamente, c’è un’app che vi aiuta in tutto questo, racchiudendo tutte le informazioni in quattro schermate semplici e chiare ed offrendovi perfino un “semaforo” per capire se potete far librare il vostro droni in aria senza paura: si tratta di Hover, ed è disponibile gratuitamente …

Da @androidworldit di Leonardo Banchi 26/10/2017 ore 14:00

LEGGI TUTTO su ANDROIDWORLD

Si parla di: drone fly zone, app, software, aree consentite al volo dei droni, aree vietate, atz, ctz, meteo, controllo, verifiche da smartphone, pilotare droni

Annunci

Dai #droni per fare #selfie dallo #smartphone a quelli che ci porteranno la #posta, la #pizza o che ci trasporteranno in ufficio

@VodafoneIT Dai droni per fare selfie dallo smartphone a quelli che ci porteranno la posta, la pizza o che ci trasporteranno in ufficio

Andiamo oggi alla scoperta dei droni: da quelli che spinti da eliche si alzano e sono grandi quanto un’automobile oppure piccoli come uno smartphone, per arrivare a quelli che camminano su quattro ruote muovendosi tra i marciapiedi, le strisce pedonali fino a “bussare” alla nostra porta di casa. Alcuni sono già il presente, altri il prossimo futuro.
Ma che cos’è un drone?

In generale è un oggetto volante comandato a distanza. Particolari modelli sono in dotazione alle forze armate o di polizia per pattugliamenti o addirittura azioni di guerra. In questo contesto, però, ci interessa la definizione relativa a quei piccoli (ma anche sempre più grandi) velivoli azionati da eliche orizzontali e spinti da motori elettrici in grado di aiutare l’uomo in numerosi compiti di…

Da @VodafoneIT di Flavio Incarbone | 06/10/2017 17:00

LEGGI TUTTO su VODAFONE News

Si parla di: applicazioni con i droni, attività, delivery drone, trasporto, logistica, selfie, app,

#DroneTopolisAR è il #simulatore di #droni in #realtàAumentata

@macitynet DroneTopolis AR è il simulatore di droni in realtà aumentata

È indistruttibile, la batteria non si scarica, si può volare ovunque, anche in condizioni meteo proibitive. È possibile con DroneTopolis AR, il simulatore di droni in realtà aumentata su App Store a 2,99 euro

L’unico drone indistruttibile è quello in realtà aumentata: potrebbe essere lo slogan di DroneTopolis AR, il simulatore di droni che sfrutta ARKit di Apple, disponibile per iPhone e iPad all’interno di iOS 11.

Abbiamo visto diversi giochi arcade e anche qualche simulatore, ma in entrambi i casi i droni si controllano in scenari fittizi in grafica 3D, invece con DroneTopolis AR possiamo far volare il…

Da @macitynet di Daniele Piccinelli – 29 Set 2017

LEGGI TUTTO su MACITYNET.it

Si parla di: simulatore di droni, volare, realtà aumentata, realtà virtuale, App, Apple Store, iPhone, ARKit, iOS11, DroneTopolis , videogioco

Nuovo #Assistant2 impedisce di variare i #parametri nascosti dei #droni #DJI

@Quadricottero Nuovo Assistant 2 impedisce di variare i parametri nascosti dei droni DJI

Sparisce anche la possibilità di abilitare la modalità ATTI al posto della SPORT su Mavic Pro e Spark.

Proseguono le iniziative della DJI per contrastare il fenomeno dell’ hacking dei suoi droni anche grazie al programma Bug Bounty, finalizzato a premiare chi individua vulnerabilità e problemi di sicurezza, che probabilmente sta già dando i suoi frutti.

Così, dopo aver rilasciato a stretto giro di posta ben due aggiornamenti firmware su Mavic e Spark per impedire la disabilitazione delle No Fly Zone e l’eliminazione del limite di altezza massima di 500 metri e dopo aver obbligato ad un ulteriore aggiornamento i possessori del mini drone Spark pena il …

Da @Quadricottero di Danilo Scarato – 09.09.2017

LEGGI TUTTO su QUADRICOTTERO News

Si parla di: Assistant 2 versione 1.1.6, parametri nascosti, DJI, APP, applicazioni, no fly zone, firmware, feature, debug, pilotare drone

#DJI pubblica il #codice #OpenSource presente nel drone #MavicPro e nei #DJIGoggles

@Quadricottero DJI pubblica il codice Open Source presente nel drone Mavic Pro e nei DJI Goggles

Sorpresa, dentro il drone DJI Mavic Pro e i DJI Goggles c’è del codice Open Source.

Qualche mese fa sono iniziate a circolare voci che la DJI su alcuni suoi prodotti come droni e video-occhiali starebbe utilizzando parti di codice Open Source senza rilasciare i sorgenti cosa che, stando agli accusatori, violerebbe la licenza GPL.

In particolare, tramite il reverse engineering è stato scoperto che il Mavic Pro è basato su Android ed utilizza il Kernel Linux.

Un tweet pubblicato a…

Da @Quadricottero di Danilo Scarato – 28.08.2017

LEGGI TUTTO su QUADRICOTTERO News

Si parla di: DJI, Mavic Pro, codice sorgente, programmare un drone, open source, applicazioni, app, Goggles, licenza GPL

#Droni #DJI: a breve l’ #App #DJIGO con l’opzione per #volare #off-line, senza scambio #dati #internet

@Quadricottero Droni DJI: a breve l’App DJI GO con l’opzione per volare off-line, senza scambio dati internet

A breve nuova modalità Local Data per le APP DJI ma non è ancora chiaro se sarà disponibile anche per gli utenti “normali”.

La DJI ha comunicato di stare lavorando per dare la possibilità di abilitare la nuova modalità Local Data su tutte le App ufficiali come la DJI GO, DJI GO 4, DJI XT Pro, DJI Pilot e la GS PRO.

Si tratta di una funzione che disabilita qualsiasi scambio dati e comunicazione tra l’App e internet e per questo motivo gli aggiornamenti delle mappe in real time, i dati del sistema geofencing, gli avvisi sulla presenza di una nuova versione di firmware etc. non…

Da @Quadricottero di Danilo Scarato – 15.08.2017

LEGGI TUTTO su QUADRICOTTERO News

Si parla di: App, applicazioni, software, avionica, navigazione, controller, local data, DJI,

#Droni #DJI #fermati negli #USA per #problemi di #sicurezza

@breakingtechit Droni DJI fermati negli USA per problemi di sicurezza

I droni sono state una delle poche tecnologie sviluppate in questi anni in grado di dividere l’opinione pubblica su cosa essi possano o non possano fare. Dal videomaking alle consegne a domicilio passando addirittura per l’uso nel campo della sicurezza.

In fatto di droni, DJI, azienda cinese, è leader nel settore ormai da anni. I suoi prodotti sono riconosciuti da tutti come i migliori e vengono usati in tantissimi modi.

Tuttavia nell’ultimo i periodo i droni DJI hanno fatto discutere, sopratutto in USA. L’esercito americano ha infatti deciso di sospendere l’utilizzo dei…

Da @breakingtechit di Andrea Bredice – 11 agosto 2017

LEGGI TUTTO su BREAKING TECH

Si parla di: sicurezza, DJI, droni, USA, applicazione sviluppata da DJI, app, US Army

Droni | DJI | Quanto rispetta la privacy dei piloti?

@DronEzine #DJI #vende i #droni, ma #quanto #rispetta la #privacy dei #piloti?

Oramai DJI Innovation è rimasto quasi l’unico produttore di droni consumer e prosumer su tutti il pianeta. A dire il vero ci sono anche altri competitor, quali Parrot, Yuneec, 3DR, Walkera e forse altri ancora più piccoli, ma la velocità con la quale sfornano prodotti è almeno 3 volte inferiore a quella del colosso asiatico capitanato da Frank Wang Tao.

Una battaglia impari, come si diceva quella condotta da DJI che propone sempre nuovi velivoli a pilotaggio remoto o meglio telecamere volanti, come amano definire i propri droni. Le indiscusse capacità tecniche, la stabilità dei prodotti, le innovazioni introdotte con cadenza semestrale, per non dire quasi trimestrale, hanno lasciato al palo gli …

Da @DronEzine di Stefano Orsi – 25.07.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: DJI, clienti, assistenza, privacy, controllo, app, djigo,

Droni | Italian Airspace Pro | L’App per individuare in Italia le “fly zone”

@hwupgrade #ItalianAirspace: ecco l’ #app che vi #permetterà di #scoprire #dove è possibile far #volare i #droni in #Italia

I droni, ovvero i nuovi dispositivi radiocomandati con pilota remoto, hanno invaso in modo incredibile il mondo della tecnologia soprattutto nell’ultimo anno. sono velivoli che vengono utilizzati soprattutto per le riprese video aeree ma anche per scopi più funzionali come per consegnare pacchi agli utenti ma anche per il controllo del territorio.

In questo caso però in Italia il loro utilizzo viene vietato secondo alcune regole e permesso invece in alcuni specifici luoghi sotto prescrizione dell’ENAC che è l’ente nazionale per l’aviazione civile.

Ecco che per aiutare gli utenti che lo hanno acquistato e vogliono non incorrere in multe decisamente salate è stata creata un’applicazione specifica tramite la quale…

Da @hwupgrade di Bruno Mucciarelli pubblicata il 12 Luglio 2017

LEGGI TUTTO su HARDWARE UPGRADE

Si parla di: Italian Airspace Pro, Sebastiano Minniti, App, Google Play, software, fly zone, individuare aree dove volare, aree interdette al volo, no fly zone,

Un drone per Snapchat con l’acquisizione di Ctrl Me Robotics

@macitynet @Ctrl_Me #Snapchat vuole fare un #drone per provare a crescere

Snapchat ha acquistato Ctrl Me Robotics, azienda specializzata nel mercato dei droni, e pianifica la realizzazione di un drone tutto suo.
Alla fine dell’anno scorso, Snap ha acquisito l’azienda di droni Ctrl Me Robotics basata a Los Angeles e, secondo le indiscrezioni di Buzzfeed, la società di Snapchat e Spectacles intende usare l’acquisizione per sviluppare un drone, spingere lo sviluppo di nuove applicazioni e nuovo hardware.

Giusto lo scorso settembre, Snapchat aveva annunciato un rebranding che..

Da @macitynet

LEGGI TUTTO su MACITYNET.it

Si parla di: drone, Snapchat, acquisizione, Ctrl Me Robotics, robotica, mercato dei droni, app