UNA SQUADRA DI DRONI-ARCHITETTI ATTERRA IN MEZZO ALL’ISOLA DESIGN DISTRICT .@ElleDecorItaly

Stéphanie Chaltiel, di MuDD Architects, ci racconta la nuova serie di architetture realizzate in terra con l’ausilio di droni
Per il FuoriSalone 2019, gli architetti Stéphanie Chaltiel e Fabio Gatti di MuDD Architects presentano una serie di strutture leggere nel cortile interno di Palazzo Lombardia. Il progetto s’inserisce nella ricerca dello studio che mira a trovare nuove soluzioni edilizie che permettano di costruire in maniera agile e rapida utilizzando droni e malte biologiche…
Da @ElleDecorItaly di OLIVIER LACROUTS E LAURA DROUET – 14/04/2019
Si parla di: architettura, design, utilizzo dei droni, impiego, decorazione, pittura, spruzzo, Milano Design Week 2019
Annunci

Le potenzialità di un drone nello studio di architettura e archeologia .@LoStradone

A spiegarle, Alessandro Paganelli, pilota SAPR, invitato dall’associazione Archeoclub d’Italia sede di Corato nel corso dell’incontro di ieri sera nella Sala Verde del Comune di Corato
Le potenzialità di un drone nello studio di architettura e archeologia
Incontro decisamente interessante quello organizzato sabato 16 febbraio nella Sala Verde del comune di Corato dall’associazione Archeoclub d’Italia sede di Corato. Invitato dal presidente Michele Iacovelli, il relatore Alessandro Paganelli, pilota SAPR, ha parlato di droni e del loro impiego in vari campi tecnici, spiegando nello specifico i vantaggi che scaturiscono dal loro uso in architettura e archeologia…
Da @LoStradone di Marina Labartino – 17 febbraio 2019
Si parla di: eventi, seminari, corso, droni, archeologia, architettura, rilievi, 3D, aerofotogrammetria, telerilievo, telerilevamento

Corato, Droni tra Archeologia e Architettura Un convegno a cura dell’Archeoclub .@CoratoViva

‘Italia dispone del più grande patrimonio culturale al mondo – con le sue città d’arte, il paesaggio, i musei, i siti archeologici, le biblioteche e gli archivi – ammirato ed invidiato da tutti.

In linea con tali premesse, l’Archeoclub sente la responsabilità di valorizzare questo patrimonio e, il nostro obiettivo istituzionale è quello di avvicinare a questo prezioso patrimonio il più alto numero possibile di persone.

In questo contesto è nata l’idea di organizzare, per sabato 16 febbraio nella sala verde del comune, con inizio alle 18.30, un convegno dal titolo: “Corato, Droni tra Architettura e Archeologia”, dove la moderna tecnologia digitale, rappresenta un valido strumento in grado di garantire “contesto e sviluppi attuativi” al diritto di ogni cittadino ad essere educato alla conoscenza e all’uso responsabile del patrimonio culturale; tutto nella convinzione che il patrimonio culturale, oltre ad abilitare processi di …

Da @CoratoViva – 08.02.2019

LEGGI TUTTO su CORATO VIVA

Si parla di: convegno, seminario, evento sui droni, archeologia, architettura

Droni americani salvano la Grande Muraglia (con i muli) .@Corriere

I 1.185 chilometri di camminamenti stanno sprofondando. Grazie alle foto scattate da vicino dalla tecnologia Usa di Intel sono possibili restauri mirati
(…) Gli occhi dei droni telecomandati scoprono anche mattoni spezzati o franati nelle scarpate. Uno dei coordinatori di questa sfida è l’architetto Zhao Peng che spiega: «Solo i droni possono ispezionare alcune sezioni, registrando con precisione ondulazioni e misure, individuando lo spessore originario delle mura, il disegno della pavimentazione e delle feritoie, addirittura il contenuto della calce usata dagli antichi costruttori, e con questi dati noi possiamo…
Da @Corriere di Guido Santevecchi – 03.01.2019
Si parla di: storia, cultura, architettura, Cina, Muraglia cinese, rilievi, aerofotografia, aeroispezione, controllo territorio, opere d’arte

Le architetture droniche di Stéphanie Chaltiel – #mirumir

In una sua recente intervista rilasciata alla rivista online domusweb, la Chaltiel ha raccontato le sue ultime e significative sperimentazioni nella costruzione in terra con i droni.

Negli ultimi anni, infatti, l’architetta francese ha cominciato a sperimentare le potenzialità offerte dai droni per sviluppare un nuovo metodo di costruzione in terra che li vede protagonisti. La ricerca portata avanti negli ultimi anni mira a utilizzare droni muniti di tubi e diffusori spray per applicare biomateriali (e non cemento) su strutture leggere. La tecnica, rivoluzionaria, ridefinisce anche gli standard per una nuova estetica.

L’idea della Chaltiel è quella di utilizzare scheletri facilmente montabili – cupole geodetiche, gusci a griglia, tessuti tesi su archi o gonfiabili – che poi vengono rivestiti con materiali naturali dai droni-spray seguendo una sequenza in cui ogni miscela contiene ingredienti diversi e un tempo di asciugatura da rispettare. La fase di spruzzatura consente il rivestimento di una struttura di 50 mq con uno spesso strato di materiale in soli 15 minuti.

Gli ambiti di utilizzo di questa nuova tecnica di costruzione sono…

Da #mirumir – 04.10.2018

LEGGI TUTTO su MIRUMIR Fiere & Congressi

Si parla di: architettura, abitazioni sostenibili, costruire, costruzioni, biomateriali

Come i droni stanno ridisegnando le città .@Internazionale

“Ora che i droni sono nelle mani di tutti, ci accorgiamo che potenzialmente sono uno strumento rivoluzionario quanto internet”, dice l’architetto Liam Young.

Considerati per anni oggetti complessi e costosi, oggi i droni sono usati in diversi settori e influenzano il modo in cui gli urbanisti e i progettisti ripensano gli edifici e le città. Le grandi metropoli, come Tokyo per esempio, si stanno sviluppando sempre più in verticale, preparandosi in futuro a spostare il…

Da @Internazionale – 19.09.2019

LEGGI TUTTO su INTERNAZIONALE

Si parla di: architettura, urbanistica, design, monitoraggio luoghi, controllo del territorio, edilizia

I 10 settori che possono trarre beneficio dall’uso dei #droni .@techprincess_it

Fino a qualche anno fa i droni erano appannaggio dell’esercito. L’ultima decade però ha permesso al grande pubblico di avvicinarsi a questa tecnologia, coinvolgendo migliaia di appassionati e raggiungendo un giro d’affari che si attesta intorno al miliardo di dollari solo negli Stati Uniti.
I motivo del successo sono diversi. I nuovi aeromobili a pilotaggio remoto sono più economici, più piccoli, più semplici da guidare e soprattutto molto utili. Sì, perché i droni non servono solo per scopi militari e ricreativi.
I 10 settori che possono beneficiare dell’uso dei droni
Ma quali sono i possibili usi di questi prodotti? A redigere la lista dei possibili utilizzi è stata Panda Security, il noto produttore di antivirus…
Da @techprincess_it – 19 maggio 2018
Si parla di: lavorare con i droni, cosa fare con un drone, trasporti, logistica, fotografia, cinema, sicurezza, mappatura, spettacolo, tempo libero, hobby, sport, agricoltura, architettura, forze dell’ordine, ricerca e soccorso

Il futuro delle case: droni, AI e co-abitazione. Il progetto di Humphreys and Partners .@startup_italia

Uno studio di architettura ha presentato all’International Builders’ Show 2018 una visione delle case del futuro
Il nostro futuro sarà sempre più condizionato dalla tecnologia, e anche le case si trasformeranno totalmente. Humphreys and Partners, uno studio di architettura, ha presentato all’International Builders’ Show 2018 una visione delle case del futuro. L’idea è di progettare alloggi a prezzi accessibili dal design sostenibile, una finestra su come la tecnologia sta cambiando il modo in cui viviamo.
E da quale posto partire per progettare il futuro, se non da due grattacieli che svettano sul lungomare di Manhattan?…
Da @startup_italia di Lucia Lorenzini – Apr 3, 2018
Si parla di: architettura, design, smart cities, city, citta smart, tecnologia, mobilità, connettività, International Builders’ Show 2018

#Milano: #droni, #salute e #design. Conto alla rovescia per le #vetrine #Citylife

@corrieremilano Milano: droni, salute e design. Conto alla rovescia per le vetrine Citylife

Due mesi all’inaugurazione del centro commerciale e all’apertura di un’altra porzione di parco pubblico da 40 mila metri quadrati (su 170 totali). Attorno ai grattacieli di Citylife è conto alla rovescia.

Le case Hadid e Libeskind sono occupate all’80 per cento, la Torre Allianz (il Dritto di Isozaki) inizierà a riempirsi a metà ottobre (con i 2.800 dipendenti del gruppo assicurativo) e, tra i cantieri, i primi marchi stanno prendendo in consegna i loro spazi. Il 30 novembre si apre il sipario sulle vetrine che illumineranno la galleria a cielo aperto da piazza VI febbraio, la piazza interrata sotto i tre grattacieli e il padiglione di tre piani alla base della Torre Generali (lo Storto di Hadid).

(…) Tra le aperture c’è DJI, marchio …

Da @corrieremilano di Giacomo Valtolina – 27.09.2017

LEGGI TUTTO su CORRIERE DELLA SERA Milano / Cronaca

Si parla di: DJI, negozi in Italia, Citylife, area metropolitana, centro urbano, architettura, design, moda milanese

#Corso sulle nuove #tecnologie di #rilievo con #Droni promosso da DeLucchi Workshop

Corso formativo sulle nuove tecnologie di rilievo rivolto ad architetti (15 cfp), geometri, urbanisti, altri professionisti e studenti.

TORINO 20-21 ottobre e ROMA 27-28 ottobre

Un interessante appuntamento per approfondire le tematiche legate all’impiego dei SAPR in ambito architettonico, ingegneristico, urbanistico, attraverso l’impiego di tecniche fotografiche e fotogrammetriche. Una due giorni organizzata da De Lucchi Workshop, ente terzo formatore per gli architetti, in partnership con iDRONI e DOC DRONES Flying Videos .

Il corso si rivolge agli architetti (cfp riconosciuti) ma è aperto anche a tutti coloro che vogliono interessarsi a questa tematica.

Per tutte le informazioni Baobab Communication +39 3938252868 | formazione@baobabcommunication.it