#Droni intercettori e riconoscimento facciale aereo: le difese hi-tech delle Olimpiadi invernali .@repubblica

Per i giochi in partenza a PyeongChang le forze antiterrorismo sfoggiano anche un sistema in grado di prendere il controllo dei mezzi volanti non autorizzati. Oltre venti i siti a rischio
SARANNO messe in campo misure di sicurezza particolarmente sofisticate per garantire la tranquillità delle Olimpiadi invernali in programma dal 9 al 25 febbraio a PyeongChang in Corea del Sud. Fra queste anche dei particolari droni in grado di catturare altri droni non autorizzati con delle reti, come in un gioco aereo di gatto e topo. Oltre a loro, le forze di sicurezza sudcoreane disporranno di particolari dispositivi in grado di compromettere il collegamento fra chi manovra il drone e l’oggetto stesso, guidandolo a un atterraggio controllato, oltre a un aeroplano dotato di sistemi di riconoscimento facciale, per monitorare le folle che assieperanno le strutture e il centro asiatico fino al 25 del mese.
I sistemi antidrone, sviluppati dal Korea Advanced Institute of Science & Technology, saranno dotati di tecnologie in grado di assumere il controllo di ogni oggetto volante non …
Da @repubblica di SIMONE COSIMI – 05 febbraio 2018

SI parla di: sport, sci, oplimpiadi invernali, controllo area giochi, protezione perimetro di gara, sorveglianza, anti terrorismo, attentati, difesa, sistemi di sorveglianza
Annunci

#Armi, #spray e #droni #vietati a #LuccaComics

@Luccaindiretta @LuccaCandG Armi, spray e droni vietati a Lucca Comics

Armi, bottiglie o contenitori di vetro e bombolette spray vietate durante Lucca Comics and Games. Sono soltanto alcune delle prescrizioni del piano per la sicurezza di cui la manifestazione, in accordo con le autorità competenti, si è dotata. Durante i 5 giorni di kermesse ci sarà anche il divieto di sorvolo degli stand e dei padiglioni da parte dei droni.

All’interno della cinta muraria e di tutte le aree di esposizione o di attività legate alla manifestazione è vietato introdurre borse o zaini di dimensioni superiori a 20 litri, che saranno sottoposti a controllo da parte del personale delle forze di polizia presenti.

Non potranno entrare nemmeno…

Da @Luccaindiretta – 27.10.2017

LEGGI TUTTO su LUCCA IN DIRETTA

Si parla di: droni, area congestionata, assembramento di persone, area critica, operazione specializzata in scenario critico, no fly zone, terrorismo, anti, attentati, controllo, sicurezza,

Traffico di #droni su #Roma: #paura #Isis

@quotidiano_roma Traffico di droni su Roma: paura Isis

Sono già sei i velivoli bloccati dalle forze dell’ordine

ROMA. Tra gabbiani e piccioni che svolazzano sul centro di Roma ora spuntano anche tanti droni ‘abusivi’. Solo ad ottobre sono già 6 i casi di veivoli bloccati dalla forze dell’ordine, l’ultimo ieri a pochi metri dalla scalinata dell’Altare della Patria, mentre sorvolavano i monumenti affollati di turisti. Da piazza Venezia, al Colosseo, da piazza S.Pietro al Pantheon.

Spesso sono guidati da stranieri che, indifferenti alle attuali normative italiane in materia, usano questi droni in assoluta libertà. Senza sapere che si sono ‘no fly zone’ sulla Capitale. Dispositivi che possono essere di dimensioni molto ridotte ma assai tecnologici, utilizzati per girare filmini o scattare foto dall’alto per portarsi a casa l’indimenticabile soggiorno nella città eterna.

Ma se tra questi turisti-piloti si nascondesse anche un terrorista dell’Isis? Sarebbe un problema molto serio, perché anche il sedicente stato islamico sta sperimentando questo tipo di velivoli o…

Da @quotidiano_roma – 11.10.2017

LEGGI TUTTO su ROMA

Si parla di: ISIS, antiterrorismo, droni, roma, capitale, attentati, paura, terroristi,

I droni anti-terrorismo Galilei, un progetto salvavita

@tribuna_treviso #droni #sicurezza I ragazzi dell’ #Ipsia hanno studiato un sistema di evacuazione in caso di attacchi. L’idea dopo la tragedia di Manchester: luci led e laser per indicare le vie di fuga

CASTELFRANCO. Droni che portano medicinali, che “raccontano” da un diverso punto di vista le opere artistiche, ma anche che sappiano guidare al sicuro chi, sfortunatamente, si trova coinvolto in disastri o in attentati terroristici: è questa l’ultima applicazione a cui stanno lavorando gli studenti di prima “A” dell’Ipsia Galilei, dopo aver assistito alla tragedia di Manchester dove sono stati coinvolti tantissimi loro coetanei, spettatori del concerto di Ariana Grande.

Proprio da questo tragico evento è scattata l’idea di utilizzare gli “elicotterini” anche in queste circostanze: «Il problema – spiega il prof Daniele Pauletto – si pone soprattutto negli ambienti molto affollati ma non presidiati dal punto di vista della sicurezza…

Da @tribuna_treviso di Davide Nordio – 26.05.2017

LEGGI TUTTO su LA TRIBUNA di Treviso

Si parla di: droni anti-terrorismo, Galilei, Ipsia, Treviso, progetto salvavita, terrorismo, attentati, droni, sicurezza, vie di fuga, evacuazione,

Droni, pericolo per la sicurezza pubblica

@puntotweet #Terrorismo #Droni Le forze dell’ordine di svariate nazioni stanno analizzando un preoccupante scenario in cui i droni possano essere impiegati per compiere atti terroristici, criminali o vandalici

I campionati di calcio tenutisi pochi mesi fa in Francia non saranno ricordati solo per le numerose star del football, ma anche per le severissime misure di sicurezza adottate. Dopo l’attentato di Parigi del Novembre 2015 la paura per gli attacchi terroristici è enorme. Il comitato organizzativo francese si era…

Da @puntotweet – 15.09.2016

LEGGI TUTTO su PUNTO INFORMATICO

Si parla di: terrorismo, droni, attentati, sicurezza spazio aereo, controllo droni,

Allarme attentati Schierati 90mila uomini e misure anti-droni

Per Europol e intelligence i campionati sono un evento a rischio Lo Stade de France possibile obiettivo, come il 13 novembre 2015. Gli esperti dicono che i luoghi più a rischio sono gli obiettivi simbolici e, tra questi, primo fra tutti, lo Stade de France nei giorni in cui ospiterà la partita di apertura e la finale di Euro 2016. Per garantire la sicurezza, la Francia alzerà uno “scudo” senza precedenti: 77mila tra poliziotti, gendarmi e soldati, 13mila guardie private e mille volontari, oltre…

Da @iltirreno di Maria Rosa Tomasello – 01.06.2016

LEGGI TUTTO su IL TIRRENO Toscana

Si parla di: sicurezza, terrorismo, attentati, droni, europei calcio, francia, droni per attentati,

Euro2016: droni, app e 72mila agenti. Così la Francia prova a difendersi dall’allerta terrorismo in vista delle partite

“Faccia a faccia con la minaccia terrorismo”. Così oggi titolava L’Equipe, fra i più noti quotidiani sportivi di Francia, chiedendosi a meno di un mese dall’inizio di Euro2016 se la Francia fosse pronta: “Zona per i tifosi, spazi destinati solo alle selezioni nazionali, tutto questo funzionerà realmente?”…

Da @HuffPostItalia 25.05.2016

LEGGI TUTTO su L’HUFFINGTON POST

Si parla di: terrorismo, minaccia droni, francia, cronaca, sorveglianza territorio, attentati, Euro 2016, Euro2016, calcio, partite

Michael Bay produce un film su droni e terrorismo

Michael Bay produrrà un film biografico su Brett Velicovich, ex-Delta Force pilota di droni, veterano della guerra in Iraq e in seguito uno dei primi ad aver avuto a che fare direttamente con l’organizzazione e le strategia militari dell’ISIS. Dopo la…

Da @comingsoonit – di Domenico Misciagna – 13.05.2016

LEGGI TUTTO su COMING SOON .it

Si parla di: cinema, fiction, spettacolo, Micheal Bay, terrorismo, isis, droni, attentati, terrorismo