Marchio CE per i droni richiesto da EASA: Cos’è e perché il tuo drone non ce l’ha .@DronEzine

Una delle novità introdotte dalla normativa EASA, destinata a rivoluzionare l’attuale quadro normativo, è la combinazione tra la legislazione sui prodotti ad uso commerciale (ampiamente sviluppata da decenni in tutta Europa) e quella relativa all’ambito dell’aviazione civile.
In particolare, come noto, il nuovo Regolamento e, ancor di più, la normativa di dettaglio volta a rendere più concrete le disposizioni previste dal Regolamento, stabilisce che i requisiti di progettazione per i piccoli droni (fino a 25 kg) saranno implementati utilizzando la ben nota marcatura CE per i prodotti immessi sul mercato in Europa.
In particolare, attraverso l’apposizione della marcatura CE il fabbricante attesta, assumendosene la responsabilità, la conformità del suo prodotto ai requisiti essenziali di sicurezza previsti da una o anche più Direttive comunitarie ad esso applicabili. I principi della marcatura CE sono…
Da @DronEzine di Francesco Paolo Ballirano, legale esperto di diritto aeronautico e membro del Comitato Scientifico di DronEzine – 07.02.2019
Si parla di: regole, marchio CE, droni, certificazione, sicurezza, autorizzazioni, regole europee, EASA, ENAC
Annunci

.@DronEzine #Droni nelle #ATZ senza #NOTAM: la decisione spetta sempre e solo a #ENAC e #ENAV

Droni nelle ATZ senza NOTAM: la decisione spetta sempre e solo a ENAC e ENAV

Abbiamo pubblicato nei giorni scorsi articoli in cui operatori raccontavano la loro esperienza di volo in ATZ senza che sia stata necessaria l’emissione di un Notam.

Il Tenente Colonnello Giuseppe Colantoni di ENAC precisa che il regolamento ENAC non è cambiato, e la valutazione sul fatto che il Notam sia o meno necessario è sempre e solo di ENAC ed ENAV che decidono caso per caso: quindi l’autorizzazione va sempre chiesta, in ogni caso.

Il Regolamento ENAC “Mezzi aerei a pilotaggio remoto” vieta le operazioni di APR in ATZ a meno di specifica autorizzazione di ENAC. Tale autorizzazione viene formalizzata a seguito di inoltro alla Direzione Aeroportuale ENAC competente per territorio del Notiziario Speciale (Allegato “A” alla Ciircolare ATM-05A).

Il processo della richiesta prevede anche valutazioni da parte di ENAV o di altro Fornitore di Servizi della Navigazione Aerea presso..

Da @DronEzine di Giuseppe Colantoni, ENAC – 06.11.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: regole, notam, permessi di volo, aree controllate, atz, ctz, enac, enav, controllori di volo, autorizzazioni, droni

Mancano le #autorizzazioni: stop a #aeromodelli e #ultraleggeri

@lanuovasardegna Mancano le autorizzazioni: stop a aeromodelli e ultraleggeri

ORISTANO. Un’altra manifestazione annullata per problemi di autorizzazione. Stavolta a subire la cancellazione è stato il primo raduno di aeromodellismo che si sarebbe dovuto svolgere ieri mattina sul prolungamento del Lungomare di Torregrande.

Una manifestazione che godeva della collaborazione dell’amministrazione comunale che nei giorni scorsi l’aveva annunciata.

Ad organizzare, secondo la nota del Comune, l’Ultralight club Oristano. Era prevista una dimostrazione di volo di aerei radiocomandati e un passaggio di ultraleggeri.
Ma, a quanto pare…

Da @lanuovasardegna – 25.09.2017

LEGGI TUTTO su LA NUOVA SARDEGNA Edizione di Oristano

Si parla di: autorizzazioni, eventi, raduni, amatori, appassionati di volo, droni, ultraleggeri, aeromodelli, spettacolo, sardegna

Portogallo | Riprese aeree con drone ma con autorizzazione

@DronEzine #Riprese #aeree con #drone in #Portogallo fattibili, ma solo con #autorizzazioni

Siamo entrati ufficialmente nel periodo estivo e la voglia di svagarsi si sta impossessando di buona parte dei lavoratori che durante le vacanze si muovono verso mete estere.

Se poi a tale passioni si aggiunge quella della fotografia o delle video riprese effettuate anche dall’alto per mezzo dei tanti droni prosumer oggi presenti sul mercato, ecco che la combinata mare o montagna, drone e foto diventa un must difficilmente irrinunciabile.

Prima di caricare il drone in automobile o sull’aereo, se si decide di affrontare il viaggio in volo, meglio consultare tutte le avvertenze sui bagagli trasportabili in…

Da @DronEzine di Stefano Orsi – 22.06.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: Portogallo, Riprese aeree con drone, autorizzazioni, volare col drone, fare video, natura, vacanza, viaggio in portogallo, regolamento

Volare con un drone in città? Se lo scenario è standard ENAC autorizza anche in un giorno

@Quadricottero #droni Diventare operatore autorizzato #ENAC per le operazioni critiche con i droni in un giorno. Ora è possibile con i nuovi scenari standard.

Con la pubblicazione della nota informativa sugli Scenari Standard  ENAC ha avviato un sorta di nuova era per quanto riguarda il lavoro aereo con i droni in ambito cittadino e per i rilevamenti di cantieri e infrastrutture lineari extraurbane come autostrade, oleodotti, ferrovie etc.
Grazie a questa, chiamiamola, “riorganizzazione” e semplificazione se si rispettano i previsti requisiti è possibile ottenere l’autorizzazione per svolgere operazioni critiche con i droni in scenari standard anche dopo un solo giorno dall’invio della domanda.
Nel nostro caso ci sono voluti due giorni lavorativi a causa di alcune incongruenze nella compilazione e per la mancanza della prevista marca da bollo …
Da @Quadricottero di Danilo Scarato – 23.05.2017
Si parla di: Volare con un drone in città, scenario standard, ENAC, autorizzazioni, regolamento, scenario urbano S01, S04, S06, X900m, voli notturni, documentazione necessaria