Uso dei droni in risaia per la lotta contro le zanzare: la Regione approva l’ordine del giorno #ilmonferrato

Dopo i solleciti e le iniziative del Comitato Casale Monferrato Capitale della DOC
«Con soddisfazione il Comitato Casale Monferrato Capitale della DOC informa, a seguito di specifica notizia inviata dal consigliere regionale Luca Rossi, che martedì 26 marzo il Consiglio Regionale ha approvato all’unanimità l’ordine del giorno riguardante l’uso del Drone Pbk degli ingegneri del Politecnico di Torino Grassi e Carlin».
L’ordine del giorno, firmato oltre che da Luca Rossi anche dal consigliere Regionale Domenico Ravetti e preparato con la collaborazione tecnica dei funzionari dell’assessore regionale all’Agricoltura Giorgio Ferrero, nella sostanza «impegna la Giunta Regionale a chiedere al Ministero della Salute una …
Da http://www.ilmonferrato.it – 27.03.2019
Si parla di: lotta alle zanzare, bonifica, campi, risaie, zone umide, sensori, agricoltura di precisione, precision farming
Annunci

Droni nella lotta contro le zanzare: c’è la richiesta al Ministero #ilmonferrato

In Regione Piemonte presentato un ordine del giorno
La Regione chiederà al Ministero della Salute la deroga all’utilizzo sperimentale di droni per la distribuzione in risaia, in pieno campo, del Bacillus thuringiensis var. israelensis, su superficie circoscritta e predefinita, attuando tutte le prescrizioni previste dal parere tecnico-scientifico di Francia e Italia, redatto in fase di autorizzazione del prodotto biocida, evidenziando che tali attività sperimentali, come dimostrato in ambiente protetto, non avranno effetti di deriva significativi in virtù di un’altezza di volo non superiore ai tre metri di quota e alla realizzazione delle sperimentazioni in assenza di vento…
Da http://www.ilmonferrato.it di r.m. – 09.03.2019
Si parla di: agricoltura di precisione, precision farming, pesticidi, zanzaricidi, insetticidi, lotta alle zanzare, bonifica,

Droni per mappare l’amianto Bergamo apripista del progetto

.@webecodibergamo #droni La presenza di #amianto in città sarà mappata in modo approfondito, individuandone la presenza con grande precisione (al numero civico) e analizzandone lo stato di conservazione. Per farlo, Arpa, utilizzerà dei droni, capaci di volare ad altezze molto basse e dotati di un braccio robotico in grado di prelevare un campione del materiale.

È un’operazione da primato quella che si sperimenterà a Bergamo nei prossimi mesi, grazie ad una convenzione biennale stipulata dal Comune con Arpa, Ats e Regione Lombardia. La mappatura tramite drone riguarderà…

Da @webecodibergamo 12.01.2017

LEGGI TUTTO su L’ECO DI BERGAMO

Si parla di: Droni per mappare amianto, Bergamo, progetto, monitoraggio luoghi, controllo ambientale, controllo territorio, verifiche, bonifica