D-Flight a Dronitaly, i Droni Open Category non potranno volare ovunque se non autorizzati caso per caso .@Quadricottero

Registrazione di tutti i droni sopra i 250g e precisazioni su dove potranno volare di “default” droni Open Category.
Il regolamento europeo droni, che ancora per un mesetto sarà sotto scrutinio del Parlamento Europeo e del Consiglio per essere presumibilmente emanato entro giugno 2019 con applicabilità giugno 2020, per le Open Category, in particolare per le categorie più leggere C0 (drone < 250g) e C1 (drone <  900g ma nel periodo transitorio dovranno essere < 500g – leggi: Bocciati i droni 900g nel periodo transitorio EASA), prevede che chiunque potrà condurre un drone seguendo un corso online con superamento di test finale online…
Da @Quadricottero di Danilo Scarato – 04.04.2019
Si parla di: EASA, regolamento europeo droni, Europa, volare, pilotare, categorie, open Category
Annunci

Non abbiate timore delle Open, faranno volare alto il settore dei droni. Convegno Dronzine al Dronitaly .@DronEzine

Con le Open di EASA, i droni leggeri potranno essere usati in città e sulle persone, sia per lavoro sia per divertimento, dopo aver superato un test online. Una rivoluzione attesa e necessaria, che crea anche qualche ansia, ma non c’è alcuna ragione di preoccuparci. Ne parleremo al Dronitaly Giovedì 4 aprile 2019, Sala Bramante 9 h. 14.00 – 15.30
Tralasciate le paure iniziali, presto ci si renderà conto che con il nuovo regolamento europeo molti professionisti siano essi geometri, ingegneri, topografi o amministratori di condominio, nel pieno rispetto di altri vincoli di volo nel contesto di particolari aeree urbane, potranno avvalersi di uno strumento per i rilievi aerei, che gli consentirà abbastanza agilmente di portare a casa il proprio lavoro. La normativa EASA, cancellando il confine tra volo professionale e amatoriale, copre due vistose lacune del regolamento nazionale ENAC: apre la possibilità di usare il drone …
Da @DronEzine di Sergio Barlocchetti  – 28.03.2019
Si parla di: regolamento europeo, EASA, ENAC, categorie, Open, prosumer, professional, professionisti, corsi,

Droni, cambia tutto: verso il regolamento europeo .@webnewsit

Il futuro regolamento europeo dei droni rivoluzionerà il settore; ENAC intende avvicinare le regole italiane a quelle europee già dall’estate.
Il mondo dei droni si appresta ad essere rivoluzionato dall’introduzione del nuovo regolamento europeo che sarà approvato nel corso del 2019 e che dovrà essere adottato da tutti i Paesi membri entro il 2022. ENAC, tuttavia, ha già in programma di rivedere l’attuale regolamentazione italiana sin dalla prossima estate per avvicinarla a quella europea.
Una delle più importanti rivoluzioni riguarderà i droni ad uso ricreativo…
Da @webnewsit di Filippo Vendrame, 6 Febbraio 2019
Si parla di: regolamento europeo droni, EASA, ENAC, categorie, marchio CE, volare in europa

Il ruolo dell’ ENAC quando ci sarà il Regolamento Europeo sui #Droni .@Quadricottero

I droni di oggi potranno volare quando sarà in vigore il regolamento europeo? Che ruolo avrà ENAC? Che fine faranno gli attestati dei piloti italiani?
Con il raggiungimento dell’ accordo politico siglato il 22 dicembre, che tra le altre cose attribuisce alla UE il mandato per regolamentare i droni di qualsiasi MTOM in tutti gli Stati dell’Unione, la nostra ENAC è già virtualmente esclusa dal normare i mezzi aerei a pilotaggio remoto in Italia. Virtualmente, perchè questo accordo politico per avere effetto reale dovrà essere trasformato in legge dal Parlamento Europeo e si prevede che ciò avverrà questa estate. Ma anche se ENAC non regolamenterà più i droni dal punto di vista tecnico/normativo, assieme ad ENAV avrà comunque un ruolo di primaria importanza.
Infatti il Regolamento Europeo in bozza, preparato dall’ EASA e che nei giorni scorsi è stato inviato alla Commissione Europea, prevede sostanzialmente…
Da @Quadricottero di Danilo Scarato – 15.02.2018
Si parla di: regolamento easa, europeo, volare in europa con droni, categorie, leggi, normativa, enac, enav