#Droni per la sicurezza della città: nuova dotazione per la polizia locale di Bari .@giornaleprociv

Due droni a supporto del lavoro della polizia municipale di Bari: adeguatamente formati, gli agenti potranno controllare dall’alto il traffico, monitorare il territorio, contrastare abusivismo, reati ambientali, abbandono selvaggio di rifiuti e supportare la attività di Protezione Civile

La Polizia locale di Bari utilizzerà i droni per incrementare le condizioni di sicurezza della città: il progetto è stato presentato ieri in conferenza stampa alla presenza del comandante della Polizia locale Michele Palumbo, l’assessore l’Ambiente Pietro Petruzzelli, e i piloti di aerei ed elicotteri che si occuperanno della formazione, comandante Pasquale Pichichero, e istruttore Michele Riglietti Per le attività formative, che inizieranno nei primi giorni di giugno, il corpo di Polizia avrà a disposizione due droni (APR – aeromobili a pilotaggio remoto): uno verrà utilizzato durante il giorno e l’altro di notte.

L’apparecchio, che può alzarsi in volo fino a 500 metri di altezza e spostarsi nel raggio di 7/8 chilometri, non ha …

Da @giornaleprociv – 18.05.2018

LEGGI TUTTO su IL GIORNALE DELLA PROTEZIONE CIVILE

Si parla di: monitoraggio luoghi, controllo del territorio, droni a bari, sorveglianza, abusivismo, verifiche, rilievi, polizia locale, municipale

Annunci

Sicurezza e ambiente in arrivo i droni detective .@provinciapavese

Il comune pensa a un accordo iniziale con Abbiategrasso che ha già i mini velivoli Ceffa: «Li useremo per i controlli del territorio, vigilanza su rifiuti e abusi edilizi»

VIGEVANO. Droni detective per la sorveglianza e la tutela ambientale. Nel futuro prossimo degli interventi sulla sicurezza c’è anche l’utilizzo della “vigilanza volante” con controllo a distanza. Il progetto è all’attenzione del comune e il punto di partenza sarà una sperimentazione in collaborazione con Abbiategrasso che ha già acquistato un drone e lo impiega nei programmi di controllo del territorio.

Il tema dell’utilizzo delle apparecchiature di vigilanza era inserito in una mozione del Pd che doveva essere discussa nell’ultima seduta del consiglio comunale, ma che poi è…

Da @provinciapavese di Lorella Gualco – 14.05.2018

LEGGI TUTTO su LA PROVINCIA PAVESE

Si parla di: drone destinato ad uso professionale, mezzo per sorveglianza ad ampio raggio, controllo del territorio, sorveglianza ambientale, abuso edilizio

Bologna, un drone per le Due Torri: dal Comune 45mila euro .@repubblica

Un occhio elettronico verificherà le condizioni del monumento simbolo della città
Sarà l’occhio elettronico di un drone a tenere sotto controllo, per i prossimi due anni, le Due Torri. Il Comune ha infatti affidato alla società Tecno In di Napoli, che in questi anni si è già occupata di verificare le condizioni del monumento simbolo di Bologna, “il servizio di monitoraggio strutturale e geotecnico mediante riprese video e fotografiche con drone di Asinelli e Garisenda”…
Da @repubblica – 13.05.2018
Si parla di: monitoraggio luoghi, controllo del territorio, verifiche strutturali, ispezione monumenti, beni architettonici, sovrintendenza, bologna, sensori geotermici

Brescia, 22 nuove telecamere e tre droni per garantire la sicurezza .@ILGIORNOCronaca

Dal 2013 a oggi la Loggia ha installato 54 nuove telecamere di sorveglianza, le ultime 22 alle fermate della metro

Brescia, 7 maggio 2018 – Con le ultime 22 montate all’esterno delle stazioni della metropolitana e i tre droni acqusitati nelle scorse settimane ed entrati in servizio da poco, swale a 196 il numero delle videocamere a disposizione del comando della polizia Locale di Brescia. “Quasi 200 occhi necessari agli agenti per monitorare il territorio e garanire la sicurezza ai cittadini”, osserva il comandante Roberto Novelli. “La rete delle videocamere dalla fine del 2015 è stata collegata anche a quella della Guardia di Finanza – sottolinea l’assessore uscente alla Sicurezza, Valter Muchetti – La sinergia va ad affiancarsi a quella già stretta con la Questura e il comando provinciale dei carabinieri”…

Da @ILGIORNOCronaca di PAOLO CITTADINI –  7 maggio 2018

LEGGI TUTTO su IL GIORNO Brescia – Cronaca

Si parla di: sorveglianza, controllo del territorio, monitoraggio luoghi, sorveglianza, operazioni di polizia, rilevamento sinistri stradali, attività di polizia giudiziaria, controlli ambientali

A Lissone i rilievi degli incidenti si faranno con i droni .@ilcittadinomb

La polizia locale di Lissone si prepara a sperimentare l’uso dei droni per eseguire i rilievi degli incidenti stradali: più precisi di quelli fatti a mano dagli agenti.
Una tecnologia che promette di incidere sull’efficacia dell’attività del personale della Polizia Locale e di intervenire sui tempi e sulla precisione del rilievo in caso di incidenti stradali. Grazie ai droni. Il comando di polizia locale di Lissone attua la sperimentazione di un nuovo progetto. Si tratta dell’attività di rilievo di incidenti stradali attraverso le tecniche della aerofotogrammetria di prossimità.
L’aerofotogrammetria di prossimità è un sistema di acquisizione dati spaziali ottenuto attraverso l’utilizzo di droni con a bordo fotocamere digitali ed altre…
Da @ilcittadinomb – 05.05.2018
Si parla di: rilevazione tecnica degli incidenti stradali, rilievi, polizia, sinistri stradali, sopralluoghi sinistro, monitoraggio luoghi, aerofotografia, controllo del territorio

Scoperta con un #drone una serra con 6 tonnellate di cannabis tra i pomodori .@LaStampa

Una serra con 15mila piante di cannabis, nascosta tra le coltivazioni del tipico pomodorino di Vittoria, è stata scoperta dalla Polizia, grazie anche all’utilizzo di un drone.

Personale della Squadra mobile di Ragusa e del Commissariato di Vittoria hanno sequestrato complessivamente 6mila chilogrammi di droga, per un valore stimato in diversi milioni di euro, e arrestato il `coltivatore´. Gli arbusti di cannabis di diverse dimensioni sono stati estirpati anche con l’utilizzo di una ruspa e trasportati nella Questura di Ragusa, in attesa di essere distrutti, grazie all’utilizzo di due tir…

Da @LaStampa – 02.05.2018

LEGGI TUTTO su LA STAMPA TV Cronache

Si parla di: operazioni di polizia, criminalità organizzata, droga, cannabis, piantagione, monitoraggio luoghi, controllo del territorio, squadra mobile di ragusa

Hawaii, fiumi di lava attraversano la foresta: l’eruzione vista dal #drone .@repubblica

Diecimila persone evacuate e scosse sismiche di magnitudo 5 della scala Richter: la più grande delle isole delle Hawaii sta fronteggiando una nuova eruzione del vulcano Kilauea.

Il nome del vulcano, in polinesiano, significa “nuvola di fumo che sale”. Negli ultimi trent’anni la sua attività non si è mai interrotta e nel 1975 una sua eruzione fu la causa di uno…

Da @repubblica – 04.05.2018

LEGGI TUTTO su REPUBBLICA.it TV

Si parla di: monitoraggio luoghi, controllo del territorio, video riprese con drone, aerofotografia, documentario, drone journalism

Malawi: limitare l’impatto dei disastri naturali con i #droni .@euronewsit

Nel 2015, la metà del Malawi è stato devastato dalle inondazioni. Colpite oltre un milione di persone. Bilancio: 300 tra morti e dispersi e oltre 370.000 sfollati.
Le inondazioni sono una minaccia costante in Malawi. Negli ultimi 6 mesi, quasi 100.000 persone hanno subito le conseguenze di fenomeni meteorologici estremi.
L’allarme è stato lanciato. Il referente del villaggio di Chapola riceve la chiamata d’allerta dalla comunità a monte del fiume Lungwena, dove il livello dell’acqua è cresciuto pericolosamente. Tutti i residenti come Eneles lasciano velocemente le loro case. Non c’è panico, perché…
Da @euronewsit di Monica Pinna – 26/04/2018
Si parla di: disastri naturali, monitoraggio luoghi, controllo del territorio, zone impervie, africa, malawi

La polizia locale lametina ‘assume’ un #drone per le attività di controllo del territorio e difesa ambientale .@LameziaInforma

È di oggi (24.04.2018, n.d.r.) la determina che autorizza di impegnare la somma di 9.097 euro (derivanti dal capitolo “fornitura di mezzi, dotazioni tecniche, strumentali per servizi di polizia stradale” coperto con parte delle sanzioni amministrative)
In assenza di nuovo personale da poter assumere per rimpinguare le carenze di organico, la polizia locale si affida alla tecnologia per le attività di controllo del territorio e difesa ambientale.
È di oggi la determina che autorizza di impegnare la somma di 9.097 euro (derivanti dal capitolo “fornitura di mezzi, dotazioni tecniche, strumentali per servizi di polizia stradale” coperto con parte delle sanzioni amministrative) per l’acquisto di 1 drone (compreso di accessori) e kit addestramento pilota (3 operatori per l’uso del velivolo …
Da @LameziaInforma – 24.04.2018
Si parla di: Easy City Srl , controllo del territorio, polizia stradale, monitoraggio luoghi, difesa ambientale, operazioni di polizia

I #droni di Parma che combattono i cambiamenti climatici .@vaielettrico

Sono sviluppati alla AeroDron di Parma gli algoritmi utilizzati dai droni per misurare la temperatura degli edifici e sfornare informazioni utili per mitigare  gli effetti dei cambiamenti climatici. Stesso obiettivo nell’agricoltura di precisione mentre sorvolando i centri abitati scovano e misurano la pericolosità dell’amianto.
Non emettono gas nocivi, anzi ne fanno risparmiare perché volano al posto di mezzi tradizionali e permettono di ottimizzare l’uso dell’acqua e dei trattamenti in agricoltura. Ma non è finita qui perché i droni elettrici hanno infinite applicazioni. A Parma gli ingegneri della AeroDron, per esempio, li utilizzano per sorvolare sia i campi che i centri abitati mappando la…
Da @vaielettrico di Gian Basilio Nieddu – 23 aprile 2018
Si parla di: mappatura, controllo del territorio, cambiamenti climatici, applicazioni con i droni, parma, aerodron, agricoltura di precisione, precision farming