Dopo le #ronde, il #sindaco di #Colverde #compra il #drone

@corrieredicomo Dopo le ronde, il sindaco di Colverde compra il drone

Il piccolo velivolo dotato di telecamere dovrà sorvegliare sulla sicurezza del paese

«Visto che in Svizzera usano da tempo i droni sul confine, noi non volevamo essere da meno». Scherza, ma nemmeno tanto il sindaco di Colverde, Cristian Tolettini, già primo cittadino di Drezzo e segretario provinciale della Lega. Del resto il “lumbard” Tolettini ha spinto da sempre forte sul tema della sicurezza nel corso della sua carriera politica.

Dieci anni fa fondò, sempre a Drezzo, le ronde volontarie per il controllo del territorio. Nel 2004 firmò un’ordinanza contro il burqa, annullata dalla Prefettura e riproposta nel 2009. Ora che il suo Comune è cresciuto, diventato Colverde con Parè e Gironico, Tolettini vara la sorveglianza aerea. Il Comune ha stanziato 13mila euro per l’acquisto di un drone dotato di telecamere. Non si tratta del primo caso in Italia, dove i doni già volano a Rho, Trieste, Udine e Modena al pari della Svizzera o degli Usa con…

Da @corrieredicomo – 09.10.2017

LEGGI TUTTO su CORRIERE DI COMO

Si parla di: ronde, controllo territorio, monitoraggio luoghi, sicurezza, pattugliamento, riprese aeree, controllo aereo del territorio con droni

Annunci

#AgentiRobot in volo: i #droni pronti a #pattugliare la #città

@GdB_it Agenti-robot in volo: i droni pronti a «pattugliare» la città

Junior, Horus 1 e iHorus 2: sono loro i nuovi agenti-robot della Polizia locale: al momento devono ancora ambientarsi e integrarsi con la squadra, ma già da qualche giorno fanno parte a pieno titolo della Polizia locale.

I tre droni – acquistati grazie ad un bando regionale e voluti dalla Loggia al posto di altrettante nuove telecamere per la videosorveglianza – saranno «inseriti» nei turni di pattuglia fra pochissimo: entro la fine del mese, infatti, inizieranno i due moduli di …

Da @GdB_it – 05.10.2017

LEGGI TUTTO su GIORNALE DI BRESCIA

Si parla di: operazioni di polizia, pattugliamento, controllo territorio, monitoraggio luoghi, droni per aerofotografia, riprese aeree

200 #soccorritori, 11 #ambulanze e 3 #droni

http://www.ausl.bologna.it 200 soccorritori, 11 ambulanze e 3 droni

L’organizzazione dei servizi di emergenza coordinati dalla Centrale 118 in occasione della visita di Papa Francesco a Bologna domenica 1 ottobre

3 droni, 24 mezzi sanitari, 4 posti medici avanzati, 200 operatori sanitari in campo.
Sono i numeri della task force coordinata dalla Centrale 118 Emilia Est dell’Azienda Usl di Bologna, in occasione della visita pastorale di Sua Santità Papa Francesco a Bologna domenica 1 ottobre.

La sorveglianza sanitaria per le oltre 100 mila persone che accoglieranno il Papa nella Sua giornata bolognese sarà affidata ad 11 ambulanze, 1 delle quali medicalizzata riservata al Pontefice, 1 automedica, 1 moto, 2 quad e 6 bici sanitarie, 2 mezzi per le maxi emergenze, 1 contingente NBCR per emergenze di tipo Nucleare, Batteriologico, Chimico o Radiologico.

200 gli operatori sanitari coinvolti, 11 medici, 31 infermieri, 9 coordinatori infermieristici, 140 soccorritori, 9 operatori logistici. A disposizione, inoltre, 4 mini bus per il trasporto disabili, 4 gruppi elettrogeni e 2 postazioni di…

Da www.ausl.bologna.it – 29.09.2017

LEGGI TUTTO su SERVIZIO SANITARIO REGIONALE EMILIA ROMAGNA – AUSL Bologna

Si parla di: servizi di emergenza, visita papa a bologna, droni e mezzi di soccorso, monitoraggio luoghi, controllo territorio, sicurezza, verifiche ambientali, telerilevamento, aerofotografia,

Un #drone #vola sul nuovo #Apple #Campus: ecco il #video!

@techstationit Un drone vola sul nuovo Apple Campus: ecco il video!

Un drone viaggia al di sopra dell’Apple Campus di Cupertino puntando la propria videocamera anche verso il nuovo teatro dedicato a Steve Jobs dove saranno presentati i nuovi iPhone.

Apple si prepara al lancio di iPhone X o iPhone Edition che sarà presentato il 12 Settembre 2017 a Cupertino e non più a San Francisco: infatti sarà la prima grande presentazione che avverrà all’interno dello Steve Jobs Theater che a sua volta si trova nell’Apple Campus (la famosa struttura chiamata “astronave” per via della forma). Non si tratta però di un lancio qualsiasi, infatti nel 2007 fu lanciato il primo iPhone, forse il più grande progetto di Steve Jobs che ha consentito alla …

Da @techstationit di Mattia Speroni – 07 settembre 2017

LEGGI TUTTO su TECHSTATION

Si parla di: monitoraggio luoghi, controllo territorio, video,documentari, videomaker, riprese aeree, aerofotografia, apple campus cupertino, steve jobs theater

In #Giappone #droni e #streetview controllano le strade

@sole24ore In Giappone droni e street view controllano le strade

Tokyo (askanews) – Con delle autostrade costruite all’epoca dei primi Giochi Olimpici di Tokyo, nel 1964, il Giappone deve affrontare un enorme lavoro di manutenzione per mantenere efficienti, e all’altezza degli altissimi standard dei trasporti pubblici, le sue strade.

Per farlo si è affidato alla tecnologia e a queste vetture dotate di laser, chiamate “InfraDoctor”, che percorrono le strade dello Stato scannerizzandole.

Uno strumento simile a quello usato da Google Street View. I dati vengono poi raccolti e usati per dare vita a rielaborazioni in 3d, spiega Masaaki Sakuma, ingegnere responsabile del controllo delle infrastrutture. “L’InfraDoctor ci …

Da @sole24ore 28.08.2017

LEGGI TUTTO su IL SOLE 24 ORE

 

 

 

Si parla di: monitoraggio luoghi, controllo territorio, infrastrutture, rete stradale giapponese, scannerizzare strade, ricostruzione 3D,

ALBA ADRIATICA/ LE #MULTE #ARRIVANO CON IL #DRONE

ALBA ADRIATICA/ LE MULTE ARRIVANO CON IL DRONE

Settimana serrata di controlli da parte delle Guardie Ambientali d’Italia che in Alba adriatica grazie anche all’utilizzo di un drone il “ Typhoon H” (che a breve verrà anche dotato di telecamera termica utile di notte sia per la ricerca di persone disperse che per avvistare l’inizio di incedi) nelle zone ritenute più a rischio ed impervie, laddove risultava difficile un intervento via terra, hanno scovato 4 cittadini indisciplinati a cui verranno elevate altrettante pesanti sanzioni.

E’ dunque Guerra agli inquinatori, ma anche ai maleducati e ai «finti» distratti che lasciano i rifiuti ovunque.

Ma è guerra aperta soprattutto agli «inquinatori di professione» che non esitano a disfarsi di rifiuti anche…

Da https://certastampa.it di ELISABETTA DICARLO – 19 AGOSTO 2017

LEGGI TUTTO su CERTA STAMPA

Si parla di: monitoraggio luoghi, controllo territorio, lotta all’inquinamento, abbandono rifiuti, drone per salvaguardia ambiente, verifiche ambientali

#Incendi, l’idea di un #salernitano: ‘Utilizziamo i #droni per #controlli e #prevenzione’

@salernonotizie Incendi, l’idea di un salernitano: “Utilizziamo i droni per controlli e prevenzione”

CASTEL SAN GIORGIO. Utilizzare i droni per migliorare la prevenzione ed il controllo degli incendi.

Questa l’idea che è venuta al giovane dottorando originario di Castel San Giorgio Francesco De Vivo.

«L’idea è nata – dice Francesco – dopo un convegno al quale ho preso parte ad Atlanta, in Georgia, USA, dove mi trovo attualmente per uno scambio tra il Politecnico di Torino e il Georgia Institute of Technology». Laureato col massimo dei voti in Ingegneria Aerospaziale presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, il giovane, originario di Castel San Giorgio, è attualmente dottorando presso il Politecnico di Torino, e visiting presso il Georgia Institute of Technology.

Proprio presso una delle più prestigiose scuole americane in ambito aerospaziale ha iniziato a lavorare a questo ambizioso progetto sotto la supervisione dei professori Eric N. Johnson ed Eric Feron, ed ai docenti Manuela Battipede e Piero Gili del Politecnico di Torino…

Da @salernonotizie – 19.08.2017

LEGGI TUTTO su SALERNO NOTIZIE

Si parla di: salerno, protezione civile, incendi, controllo territorio, progetto con droni, drone per prevenzione incendio, DSS, Decision Support System

#Aviazione #civile #cinese, sostegno alle #operazioni di #salvataggio e #soccorso dopo il #terremoto

Aviazione civile cinese, sostegno alle operazioni di salvataggio e soccorso dopo il terremoto

Secondo quanto appreso il 15 agosto dall’Amministrazione dell’Aviazione civile cinese, dopo i terremoti verificatisi a Jiuzhaigou nella provincia del Sichuan e a Jinghe nella Regione autonoma del Xinjiang, l’amministrazione ha assicurato oltre 50 voli e ha trasportato circa 3 mila passeggeri rimasti bloccati a causa dei sismi. Secondo quanto rivelato dai responsabili, l’Amministrazione dell’Aviazione civile cinese in futuro si preparerà per offrire una sufficiente capacità di trasporto, completando le procedure per la ripresa dei voli e garantendo il trasporto dei passeggeri. (…)

(…) Inoltre, secondo quanto illustrato, l’industria degli aeromobili a pilotaggio remoto (APR) negli ultimi anni si è rapidamente sviluppata in Cina, e trova ampia applicazione in vari settori, i droni sono infatti utilizzati non solo per uso privato, ma anche nell’agricoltura e nella silvicoltura, per la tutela delle piante, per la topografia e la cartografia. Recentemente, per standardizzare la gestione di questo settore, l’Amministrazione dell’Aviazione civile cinese ha raccolto le opinioni del pubblico sul “Programma di gestione dei voli degli aeromobili civili a pilotaggio remoto per …

Da http://italian.cri.cn – 15.08.2017

LEGGI TUTTO su CRI Online – China Radio International

Si parla di: terremoto in Cina, sisma, soccorsi, aviazione, aeromobili, droni, monitoraggio luoghi, controllo territorio, supporto logistica, soccorsi, protezione civile

Per il Palio tiratori scelti e metal detector

http://www.toscanamedianews.it Per il Palio tiratori scelti e metal detector

Sicurezza ai massimi livelli per piazza del Campo nei giorni del Palio di Siena. Ci saranno anche i droni della polizia e gli artificieri

SIENA — Tiratori scelti sui tetti, artificieri, unità antisabotaggio, filtraggio in piazza del Campo coi metal detector e specialisti pronti ad affrontare eventuali problematiche relative a droni. Spiegamento delle forze dell’ordine a Siena per garantire il regolare svolgimento delle prove e poi del Palio del 16 agosto.

Gli obiettivi sono stati evidenziati in una riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, tenuto dal prefetto di Siena Armando Gradone, insieme alla Questura.

In particolare l’attenzione verrà rivolta oltre che alle vie di accesso alla città, ai varchi d’ingresso a piazza del Campo vigilati e presidiati da Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Provinciale e Municipale, per il…

Da http://www.toscanamedianews.it

LEGGI TUTTO su TOSCANAMEDIA News

Si parla di: controllo territorio, prevenzione, crimine, monitoraggio luoghi, palio di siena, ferragosto, assunta, piazza del campo, droni

#BrianzaStream: con i #droni a #caccia degli #scarichi #abusivi che #inquinano il #Seveso

@Quadricottero BrianzaStream: con i droni a caccia degli scarichi abusivi che inquinano il Seveso

Droni per ispezionare e censire i corsi d’acqua affluenti del Seveso. E’ l’iniziativa anti inquinamento di Brianzacque.

E’ di una quindicina di giorni fa la notizia, pubblicata da svariate testate giornalistiche, di un progetto sperimentale voluto da BrianzAcque (gestore idrico lombardo) che vedrà impegnati, a brevissimo, droni in attività di ispezione dei corsi idrici.

BrianzaStream, questo il nome dell’iniziativa, che ha come obbiettivo scovare e censire scarichi d’acqua (spesso abusivi) che apportino al corso del fiume Seveso liquidi non autorizzati e, come spesso accade…

Da @Quadricottero

LEGGI TUTTO su QUADRICOTTERO News

Gilet PILOTA DI APR realizzato da Achrom http://www.achrom.info

Si parla di: BrianzaStream, Brianzacque, Raffaello Schiavon, OverFly.me, startup, monitoraggio luoghi, controllo territorio, acqua, falde, scarichi abusivi, fiume seveso