#Droni: Leonardo partner Enav per la gestione del traffico aereo in Italia .@MeteoWeb_eu

Leonardo è un key player sia nel settore dell’Air Traffic Management, con numerosi sistemi radar e centri di controllo installati in tutto il mondo, sia nei sistemi a pilotaggio remoto

Leonardo, a capo di un team con la controllata Telespazio e IDS – Ingegneria Dei Sistemi, è stata selezionata da ENAV, la società nazionale che gestisce il traffico aereo civile in Italia, come partner industriale per lo sviluppo di un sistema di controllo del traffico aereo di droni e per l’erogazione dei…

Da @MeteoWeb_eu di Filomena Fotia – 25 maggio 2018

LEGGI TUTTO su METEO WEB

Si parla di: controllo traffico aereo, droni, aerei, corridoi, Unmanned Aerial Vehicles Traffic Management, UTM, spazio aereo, System Integrator, cyber protection

Annunci

#Droni e #cybersecurity: importante accordo siglato a Rosa Marina .@BrindisiReport

Partner, il Distretto tecnologico aerospaziale, le Agenzie spaziali italiana ed europea, e la belga Belspo
OSTUNI – Un accordo per avviare attività di ricerca e di sperimentazione sulla cybersecurity nella mobilità  tra spazio, terra e mare che saranno sviluppate presso l’aeroporto di Grottaglie è stato sottoscritto ieri durante il  Global Space Economic Workshop in corso al Rosa Marina Resort di Ostuni,organizzato dal Distretto Tecnologico Aerospaziale pugliese, presieduto da
Da @BrindisiReport – 24 maggio 2018
Si parla di: Agenzia spaziale italiana, Asi, Agenzia spaziale europea, ESA, Ufficio federale belga per la politica scientifica, Belspo, droni,  aeroporto di Grottaglie, Puglia, controllo traffico aereo,

L’Italia avrà una società ad hoc per gestire il traffico aereo dei #droni .@wireditalia

Enav è alla ricerca di un partner industriale per fondare una società che monitori in Italia i movimenti e le rotte dei velivoli a pilotaggio remoto
1448987868_droni_agricoltura
Il mercato dei droni supererà quota 11 miliardi di dollari nel 2020, secondo l’ultima stima del centro studi Gartner. E l’Italia si prepara a gestire questo mercato crescente. Nel suo piano industriale Enav ha annunciato che vuole diventare l’operatore di riferimento per il segmento dei droni nel Belpaese. La società, che si occupa di gestione del traffico aereo, organizzazione dei cieli, ingegneria e ricerca di informazioni aeronautiche, ha comunicato che…
Da @wireditalia – 12.03.2018
Si parla di: ENAV, controllo traffico aereo, spazio aereo, droni, operatore di riferimento, atm, modello di gestione traffico aereo,

In Svizzera via ai test per il controllo aereo dei #droni .@TomsHWItalia

La Svizzera apre una nuova era e dà il via alla sperimentazione per integrare i droni all’interno del proprio sistema di controllo del traffico aereo.
Sarà il primo paese al mondo a dotarsi di questo tipo di soluzione, aprendo anche le porte all’utilizzo di flotte per fini commerciali.
La decisione si iscrive all’interno di una più grande iniziativa europea, U-Space, che ha l’intento di creare un’infrastruttura digitale per consentire a milioni di piccoli droni di operare in piena sicurezza al di là della portata visiva nello spazio…
Da @TomsHWItalia Di Alessandro Crea  9 Marzo 2018
Si parla di: controllo traffico aereo, no fly zone, geo fencing, atm, atz, sense and avoid

#Droni e #Industria 4.0: le 3 maggiori problematiche

Droni e Industria 4.0: le 3 maggiori problematiche

Dal regolamento di volo allo sviluppo di una tecnologia affidabile, ecco tutti gli ostacoli per l’uso di massa dei droni per le consegne nell’Industria 4.0

Diverse grandi aziende internazionali, come Amazon, Domino’s Pizza e UPS, insieme a molte piccole e media imprese, negli ultimi tempi stanno finanziando la ricerca per le spedizioni e le consegne effettuate con droni autonomi. Non mancano però le problematiche per lo sviluppo di questa tecnologia.

L’ostacolo principale per l’applicazione di massa dei droni nell’Industria 4.0 è dato dal regolamento di volo pensato per gli stessi quadrirotori. Far “svolazzare” senza un controllo diretto i droni per le consegne in aree di traffico aereo non è consentito, e…

Da http://tecnologia.libero.it

LEGGI TUTTO su LIBERO Tecnologia

Si parla di: PMI; Industria 4.0, sviluppo tecnologico, utilizzo dei droni in ambito commerciale, Massachusetts Institute of Technology, MIT, delivery drone, droni per consegne pacchi, merci, logistica, controllo traffico aereo, RFID, Radio Frequency Identification

In Russia arriverà un sistema per il controllo dei droni

@sputnik_italia @roscosmos #droni In #Russia verrà creata un’infrastruttura per il controllo dei voli dei piccoli velivoli senza pilota, compreso il #quadricottero che attualmente può essere acquistato facilmente online, ha dichiarato in un’intervista con RIA Novosti il capo del progetto ed esperto della società “Russian Space Systems” Mikhail Kirechko.

“E’ più corretto usare il termine “Sistema di controllo informativo”.

Il sistema viene già creato dai tecnici della società “Russian Space Systems” controllata da Roscosmos. Inoltre il controllo è solo un mezzo, l’obiettivo è quello di razionalizzare e creare un ambiente di lavoro per i gestori di piccoli droni, espandere le opportunità e creare le fondamenta per far apparire nell’economia del nostro Paese un intero strato di nuovi servizi…

Da @sputnik_italia – 22.05.2017

LEGGI TUTTO su SPUTNIK Italia

Si parla di: Russia, sistema per il controllo dei droni, controllo traffico aereo, sicurezza, delivery, consegne, monitoraggio,

Microsoft investe sul futuro dei droni

.@webnewsit #Microsoft investe in #AirMap, una startup specializzata nella mappatura dello spazio aereo a bassa quota che consente ai droni di volare sicuri.

I droni, oggi, sono prodotti abbastanza comuni e le persone possono acquistarli un po’ ovunque. Tuttavia, rispetto ai velivoli con pilota umano, i droni non possono comunicare tra di loro per scambiarsi informazioni sulla posizione e su eventuali ostacoli. AirMap, una startup della California, offre un servizio di mappatura in tempo reale che consente ai droni di trasmettere la loro piano di volo, e fornisce informazioni agli operatori dei droni sui…

Da @webnewsit – Filippo Vendrame, 23 febbraio 2017

LEGGI TUTTO su WEBNEWS

Si parla di: Microsoft investe sul futuro dei droni, airmap, mappatura dello spazio aereo a bassa quota, geofencing, geo fencing, fly zone, controllo traffico aereo

Problemi per un drone in hovering all’aeroporto di Washington

.@Quadricottero Giovedì scorso un #Boeing 777 è passato sotto ad un #drone multirotore che stazionava sopra l’aeroporto di Washington-Dulles.

Nonostante i grandi produttori di droni consumer e pro-sumer, come la DJI, da qualche tempo abbiano inserito nei firmware dei loro droni multirotori sistemi di geofencing, continuano a verificarsi usi impropri di questi mezzi in zone dove non dovrebbero assolutamente volare. Giovedi scorso il pilota di un Boeing 777 Air France, mentre stava per atterrare all’aeroporto internazionale di Washington-Dulles, ha avvistato un drone che…

Da @Quadricottero di Danilo Scarato – 13.02.2017

LEGGI TUTTO su QUADRICOTTERO News

Si parla di: drone in hovering, aeroporto di Washington, boeing, rischio collisione, aeroporti, ATZ, CTZ, controllo traffico aereo, no fly zone, droni

Droni sotto sorveglianza

.@ASI_spazio #Droni Carmine Clemente e il suo team dell’Università di Strathclyde a Glasgow hanno vinto la European Satellite Navigation Competition sviluppando un sistema satellitare per l’individuazione e il monitoraggio dei droni

Versatili, economici, alla portata di tutti: sono i droni di nuova generazione, utili a molteplici impeghi, dagli studi archeologici alla perlustrazione di luoghi pericolosi, come può essere una abitazione a rischio…

Da @ASI_spazio di Francesco Rea – 27.10.2016

LEGGI TUTTO su ASI Agenzia Spaziale Italiana

Si parla di: controllo traffico aereo, sense and avoid, monitoraggio droni, traffico aereo, droni civili, evitare incidenti con droni

NASA: FA VOLARE DEI DRONI PER TESTARE I SISTEMI DI CONTROLLO DEL TRAFFICO AEREO

.@Everyeye #droni La @NASA sta facendo volare dei droni sull’aeroporto di Reno, nel Nevada, nell’ambito di un progetto in collaborazione con la fai che prevede lo sviluppo di un sistema di controllo del traffico aereo senza pilota, che sarà fondamentale per capire in anticipo la posizione dei droni che consegneranno le merci a casa delle persone.

Il tutto perchè i droni non decollano ed atterrano dallo stesso posto ogni volta, a differenza degli aeroplani, ed i loro piloti…

Da @Everyeye di Alessio Marino  21 Ottobre 2016

LEGGI TUTTO su EVERYEYE.it

Si parla di: NASA, droni, deserto nevada, controllo traffico aereo, atm, ansp