Gli #ambientalisti: «Lasciate il #sottobosco e usate #sensori e #droni»

@TirrenoGrosseto Gli ambientalisti: «Lasciate il sottobosco e usate sensori e droni»

La richiesta delle associazioni, che portano al Comune documenti scientifici e suggeriscono l’impiego della tecnologia per interventi più rapidi ed efficaci

Andrea Cappellini della Pro loco di Marina di Grosseto mostra la maglietta “Per la pineta”
GROSSETO. Non solo non serve, ma è dannoso. Il taglio del sottobosco nella pineta di Marina di Grosseto per “fare pulizia” contro gli incendi non è, secondo le associazioni ambientaliste intervenute ieri, 8 agosto, al consiglio comunale straordinario aperto, convocato a Grosseto, la ricetta per tenere a bada il fuoco. Se tutti riconoscono che c’è una…

Da @TirrenoGrosseto di Francesca Ferri – 09 agosto 2017

LEGGI TUTTO su IL TIRRENO Edizione di Grosseto

Si parla di: ambiente, tutela, bosco, fiamme, incendi, controllo, monitoraggio, salvaguardia, emergenza incendio

Annunci

Un #drone farà la #guardia a #Trump

@DronEzine Un drone farà la guardia a Trump

Il New York Times riporta che il Secret service, il servizio che ha la responsabilità dell’incolumità del presidente degli Stati Uniti, sta valutando l’uso di piccoli droni da guardia per proteggere le (tante) proprietà di Trump.

La notizia è di mercoledì scorso: il Secret Service ha dichiarato di voler impiegare piccoli droni per sorvegliare dall’alto la visita del presidente al suo golf club nel New Jersey. Si tratta di un drone vincolato a terra, ma non è stato rivelato né il modello né altri dettagli tecnici. Di sicuro si sa che sarà equipaggiato con camere termiche e multispettrali, e il “guinzaglio” provvederà anche a portare l’alimentazione ai motori, in modo da estendere a diverse…

Da @DronEzine di Luca Masali – 03.08.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: presidente usa, donald trump, controllo, sicurezza, monitoraggio luoghi, droni per sorveglianza aerea, aeropattugliamento, monitoraggio dall’alto

 

Droni | DJI | Quanto rispetta la privacy dei piloti?

@DronEzine #DJI #vende i #droni, ma #quanto #rispetta la #privacy dei #piloti?

Oramai DJI Innovation è rimasto quasi l’unico produttore di droni consumer e prosumer su tutti il pianeta. A dire il vero ci sono anche altri competitor, quali Parrot, Yuneec, 3DR, Walkera e forse altri ancora più piccoli, ma la velocità con la quale sfornano prodotti è almeno 3 volte inferiore a quella del colosso asiatico capitanato da Frank Wang Tao.

Una battaglia impari, come si diceva quella condotta da DJI che propone sempre nuovi velivoli a pilotaggio remoto o meglio telecamere volanti, come amano definire i propri droni. Le indiscusse capacità tecniche, la stabilità dei prodotti, le innovazioni introdotte con cadenza semestrale, per non dire quasi trimestrale, hanno lasciato al palo gli …

Da @DronEzine di Stefano Orsi – 25.07.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: DJI, clienti, assistenza, privacy, controllo, app, djigo,

Trieste | Drone per il summit dei Balcani. Aree off-limits (FOTO)

@triesteprima #Telecamere, #smartphone, #drone e 1400 #agenti: #sicurezza massima per il #summit e piazza Unità diventa off-limits (FOTO)

Dalle 7 e per tutta la giornata di mercoledì 12 luglio è previsto il transennamento con divieto di transito pedonale nelle zone circostanti“

(…) Smartphone e drone per la videosorveglianza

(…) la Polizia scientifica ha allestito un sistema di videosorveglianza (che va ad aggiungersi alle telecamere fisse di Trieste): si tratta di collegamenti con agenti in borghese che tramite gli smartphone a richiesta trasmettono le immagini sugli schermi della sala operativa.

Una tecnologia di nuovo impiego in Italia: i precedenti sono stati il…

Da @triesteprima di Emanuele Esposito – 12 luglio 2017

LEGGI TUTTO su TRIESTE PRIMA

Si parla di: sorveglianza territorio, controllo, monitoraggio, operazioni di polisia, aeropattuglia, droni, summit dei balcani, trieste

Accordo Italia – Easa sulla safety aerea

@TrasportiItalia @EASA #droni L’Agenzia europea per la sicurezza aerea (Easa) e la Direzione degli Armamenti Aeronautici e per l’Aeronavigabilità (DAAA) italiana hanno firmato un accordo di collaborazione sulla safety nel settore dell’aviazione, il 12 maggio scorso a Colonia.

Entrambe hanno quindi deciso di cooperare su diverse aeree, come l’aeronavigabilità…

Da @TrasportiItalia – 19.05.2017

LEGGI TUTTO su AVIO-ITALIA.com

Si parla di: Italia, Easa, DAAA, safety aerea, droni, cyber security, regole, controllo

Frosinone: testati i droni per il controllo del territorio

.@poliziadistato .@FLYTOP_ #droni Ieri (17.03.2017, n.d.r.) rappresentanti della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza hanno sperimentato l’impiego dei droni in attività di controllo del territorio.

L’attività è stata pianificata nell’ambito del tavolo tecnico appositamente costituito presso la Segreteria del Dipartimento della pubblica sicurezza. Le prove si sono svolte a Frosinone simulando un posto di controllo a cui hanno preso parte per la Polizia di stato personale della questura di Frosinone, del Reparto prevenzione crimine di Roma e della sezione Polizia stradale di Frosinone.

Da @poliziadistato – 18.03.2017

LEGGI TUTTO su POLIZIA DI STATO

Si parla di: Frosinone, testati i droni per il controllo del territorio, FlyTop, monitoraggio, polizia, controllo, prevenzione, drone certificato ENAC, Ids, Nimbus

La polizia locale si rinnova: in arrivo pistole, armerie, nuovi autovelox e pure 2 droni

.@veneziatoday #Armi, #autovelox e due #droni per la polizia municipale di Venezia
Nel 2017 stanziati 48mila euro per un autovelox fisso e 148mila euro per l’armamento dei 70 nuovi vigili e per gli armadi blindati. In arrivo 2 velivoli per i rilievi di incidenti stradali

Nuove auto, manutenzioni, autovelox, telelaser, armi e armerie. Ma anche due droni. Queste le voci d’investimento principali che riguardano il Corpo di polizia locale di Venezia per l’anno in corso. Si tratta di interventi da 660.490 euro totali coperti dagli introiti derivanti dalle sanzioni per il mancato rispetto del Codice della strada. Voci che per la maggior parte saranno…

Da @veneziatoday – 21.02.2017

LEGGI TUTTO su VENEZIA TODAY

Si parla di: Venezia, polizia locale, pistole, armerie, autovelox, droni, equipaggiamento, controllo, sicurezza, monitoraggio luoghi

ENI – DRONI PER CONTROLLO PIATTAFORME OFF-SHORE

.@MKT_INS .@SkyFutures .@eni #droni La multinazionale italiana del petrolio ha siglato con Sky Futures, società inglese, un contratto per ottenere informazioni e video dalle proprie piattaforme off-shore tramite l’ausilio di droni.

La scelta sarebbe legata, secondo…

Da @MKT_INS – 16.02.2017

LEGGI TUTTO su MARKET INSIGHT

Si parla di: ENI, ispezioni piattaforme petrolifere, controllo, aerofotografia, video ispezione, monitoraggio luoghi, verifiche

Maria nascosta a Bordighera tiratori scelti e un drone in cielo. A Sanremo la vigilia è blindata

.@LaStampa #Sanremo #Droni #Sicurezza (…) Tutto esaurito in città, misure di sicurezza mai viste prima al Festival

In un Grand Hotel del Mare di Bordighera blindatissimo, Maria De Filippi, Carlo Conti e i collaboratori tentano di rilassarsi fra una sessione e l’altra di prove cominciate una settimana fa. Avvicinarsi è impossibile, quasi quanto lo è per la signora arrivata fin qui da Padova per vedere «la sua Maria». Aveva cercato di prenotare una stanza ma il direttore è stato perentorio: «L’albergo è completamente esaurito». Gli addetti ai lavori le stanze le prenotano di anno in anno e chi cerca un bilocale con 3-4 posti letto ora deve essere pronto a spendere intorno a 600-700 euro per la settimana.

Da @LaStampa di LUCA DONDONI – 06.02.2017

LEGGI TUTTO su LA STAMPA

Si parla di: Maria De Filippi, Bordighera, tiratori scelti, drone in cielo, Sanremo blindata, monitoraggio luoghi, controllo, sicurezza con drone

Libellule cyborg impollineranno fiori, o ci sorveglieranno

.@TomsHWItalia Negli Stati Uniti stanno mettendo a punto una rivoluzionaria tecnologia a metà strada tra modificazione genetica e innesti tecnologici per poter “pilotare” libellule e altri insetti veri. Lo scopo? Utilizzarli per l’impollinazione, ma anche per la sorveglianza.

Chi ha visto Il Diritto di Uccidere ha presente i piccoli droni a forma di insetto già disponibili in alcuni scenari di guerra. Quello che però sta cercando di realizzare Draper, un’azienda di soluzioni biomediche, con l’aiuto dell’Howard Hughes Medical Institute, va molto al di là. Parliamo infatti del programma DragonflEye, una soluzione che consente di controllare il

di @TomsHWItalia Alessandro Crea 26 Gennaio 2017

LEGGI TUTTO su TOM’S HARDWARE

Si parla di: Libellule, cyborg, impollinare fiori, sorveglianza, controllo, monitoraggio, droni, mini droni, micro droni, DragonflEye,