Consumi, Findomestic: Pil asfittico, ma le famiglie comprano droni

Nella percezione delle famiglie sembrano contare poco o nulla le sistematiche revisioni al ribasso della crescita del Paese. La fiducia dei consumatori si mantiene stabile e, al di là di ogni allarme internazionale, stabile è il sentiment sulla situazione economica italiana.
Lo rileva l’Osservatorio Findomestic che da anni (in collaborazione con Prometeia) monitora i comportamenti e la propensione al consumo delle famiglie. Intanto, il nostro consumatore “connesso” come lo definisce Claudio Bardazzi, responsabile dell’Osservatorio Consumi di Findomestic, compra ogni genere di marchingegno tecnologico purché sia costoso e avanzato. Entrano i primi robot nelle case italiane, i primi droni, mentre si guarda ancora con sospetto all’auto elettrica perché le famiglie non sono ancora sicure che quella sarà l’innovazione vincente del nostro futuro.
Bardazzi, quanti sono gli italiani che ricorrono al credito al consumo?
Secondo i dati Assofin, negli ultimi cinque anni il credito al consumo ha avuto un incremento costante che ha accompagnato la crescita dei consumi a livello nazionale. Nel 2018 la cifra si aggira sui …
Da http://www.stamptoscana.it di Laura D´Ettole –  27 Marzo, 2019
Si parla di: tecnologia, credito al consumo, Findomestic, studio, studi, acquisto, rate, debito,
Annunci