.@DronEzine Come ti faccio #politica coi #droni, tra #allarmismi e #strumentalizzazioni

Come ti faccio politica coi droni, tra allarmismi e strumentalizzazioni

Non abbiamo dovuto attendere molto affinché i droni venissero strumentalizzati dai politici. Sebbene rispetto alla popolazione mondiale gli utilizzatori di droni rappresentino una percentuale tranquillamente approssimabile allo zero, infatti, è bastata qualche manciata di incidenti (in tutto il mondo e negli ultimi 3 anni) assieme ad alcuni casi di uso illegale (ad esempio il trasporto di droga oltre il confine americano) e alle minacce terroristiche (anche se finora i droni con gli esplosivi sono stati usati solo in contesti che sono già interessati dalla guerra), per convincere giornali e siti di notizie in tutto il pianeta che i droni meritassero a pieno titolo di diventare i protagonisti di tante allarmanti prime pagine.

Perché in fondo sì, i droni aiuteranno anche a…

Da @DronEzine di Edoardo Sorani – 17.11.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: politica, droni, strumentalizzazione, informazione, minacce terroristiche, esplosivi, terrorismo, comunicazione, prime pagine, cronaca

Annunci

Dalla #Calabria all’ #Irpinia: #truffaonline per il #drone con lo #sconto

@mattinodinapoli Dalla Calabria all’Irpinia: truffa online per il drone con lo sconto

Prosegue incessante l’attività dell’Arma per impedire la consumazione di truffe. Dopo l’azione di contrasto eseguita con l’iniziativa del comando provinciale di Avellino «Difenditi dalle truffe», la Compagnia dei carabinieri di Sant’Angelo dei Lombardi ha denunciato numerosi soggetti colpevoli di per truffe online. L’ultimo è un 35enne di Crotone, denunciato dai carabinieri della Stazione di Andretta.

Nella trappola del truffatore calabrese è finito un giovane di Andretta che, attratto dal prezzo conveniente di un drone messo in vendita su un noto sito di annunci online, decideva di contattare l’inserzionista, sia per avere maggiori chiarimenti sulla merce sia per ridurre al minimo il suo…

Da @mattinodinapoli – 29.10.2017

LEGGI TUTTO su IL MATTINO.it

Si parla di: cronaca, truffe online, truffatore calabrese vende droni e non li consegna, calabria, irpinia, vendita di droni,

“ORTOLANI” DELLA MARIJUANA: PIANTAGIONE SCOPERTA DAI DRONI

@ReteVeneta “ORTOLANI” DELLA MARIJUANA: PIANTAGIONE SCOPERTA DAI DRONI

Seguivano con scrupolo lo schema stagionale della coltivazione: avevano installato un impianto di irrigazione professionale, la zona di coltura a San Pietro in Gù era impervia e isolata da un chilometro di sentieri con rovi e piante; i semi di marijuana della varietà Amnèsia white costano più di 8 euro l’uno, ma il valore del raccolto annuo, 10 chili, è di 80mila euro. Proprio nei giorni della raccolta delle foglie, la scoperta della piantagione da parte dei carabinieri forestali di Cittadella durante un servizio antibracconaggio. 150 piante pronte e prodotto, a detta dei carabinieri …

Da @ReteVeneta 26.10.2017

LEGGI TUTTO su RETE VENETA NEWS

Si parla di: cronaca, droga, marijuana, piantagione, scoperta da drone, aerofotografia, operazioni di polizia, anticrimine, anti crimine, carabinieri, monitoraggio dall’alto, video ispezione aerea con drone

In #Messico i #narcos copiano l’ #Isis: trovato un #dronebomba

@Corriere In Messico i narcos copiano l’Isis: trovato un drone-bomba

l minivelivolo era a bordo di un’auto: 4 arresti. Trafficanti e guerriglieri usano mezzi a volte simili: dai blindati ai pick up modificati

I narcos messicani imitano i guerriglieri mediorientali e usano i droni-esplosivi. Una novità nell’arsenale delle bande criminali. Una pattuglia della polizia federale ha bloccato un veicolo con quattro persone a bordo nei pressi di Irapuato: nel bagagliaio ha scoperto armi, munizioni e un mini-velivolo che incorporava una sorta di bomba. Non è chiaro come volessero utilizzarlo o quale fosse il target…

Da @Corriere di Guido Olimpio

LEGGI TUTTO su CORRIERE DELLA SERA

Si parla di: narcos, narco trafficanti, trafficanti di droga, crimine organizzato, bomba, esplosivo, drone per attentati, cronaca, delinquere, anti terrorismo, messico

#Gb: #allarme #droni per #aereiPasseggeri, 18 #pericoli recenti

@swissinfo_it Gb: allarme droni per aerei passeggeri, 18 pericoli recenti

Cresce l’allarme per gli aerei passeggeri in Gran Bretagna a causa del pericolo rappresentato da droni, palloni e altri oggetti volanti fuori controllo. Immagine d’archivio.

Cresce l’allarme per gli aerei passeggeri in Gran Bretagna a causa del pericolo rappresentato da droni, palloni e altri oggetti volanti fuori controllo.
Lo riporta SkyNews dando conto dei dati inquietanti analizzati durante l’ultima riunione dello UK Airprox Board (UKAB), con almeno 18 casi recenti di rischio di contatto.
Uno dei più gravi è stato denunciato dal pilota di un Airbus 319 sfiorato da un drone sotto l’ala destra mentre era…

Da @swissinfo_it – 18.10.2017

LEGGI TUTTO su SWI SVISSINFO.CH

Si parla di: cronaca, pericolo droni, spazio aereo, rotta di collisione, ATZ, CTZ, sense and avoid, aeroporto londinese di Gatwick, UK Airprox Board, UKAB,

#Drone in volo #sopra il #consolato #americano, #denunciato #29enne

@Nazione_Firenze Drone in volo sopra il consolato americano, denunciato 29enne

Per il pilota è scattata una denuncia per violazione del codice della navigazione. L’apparecchio è stato sequestrato

Firenze, 20 settembre 2017 – Un drone che sorvolava il centro storico nei pressi del consolato americano è stato avvistato ieri a Firenze. Sul posto è intervenuta la polizia, che ha rintracciato il pilota, un 29enne albanese, per il quale è scattata una denuncia per violazione del codice della navigazione. L’apparecchio è stato sequestrato…

Da @Nazione_Firenze

LEGGI TUTTO su LA NAZIONE

Si parla di: cronaca, no fly zone, zone interdette al volo, area critica, regole dell’aria, regolamento mezzi aerei a pilotaggio remoto, violazione spazio aereo, consolato americano

#Roma, #drone in #volo sul #Pantheon: la #Procura indaga su tragitti e contatti contenuti nella #sim

@ilmessaggeroit Roma, drone in volo sul Pantheon: la Procura indaga su tragitti e contatti contenuti nella sim

Era il 27 agosto quando un drone ha sorvolato il Pantheon, in piazza della Rotonda a Roma, violando la no-fly zone e facendo scattare gli accertamenti antiterrorismo.

Ora, la Procura, che ha iscritto sul registro degli indagati per procurato allarme il “pilota”, un turista americano di 37 anni, ha disposto una perizia sulla scheda sim contenuta nel velivolo sequestrato.

Gli inquirenti vogliono ricostruire il tragitto percorso dal marchingegno, che era diretto attraverso un cellulare, e monitorare anche il traffico telefonico contenuto nella schedina.

I magistrati di piazzale Clodio intendono infatti stabilire se si sia trattato di una “bravata” isolata o se invece il velivolo abbia…

Da @ilmessaggeroit – di Michela Allegri – 19.09.2017

LEGGI TUTTO su IL MESSAGGERO.it

Si parla di: cronaca, no fly zone, volo non autorizzato di drone, area interdetta, congestionata, critica, regole dell’aria, enac, regolamento mezzi aerei a plotaggio remoto,

#Drone in #volo nella #notte su #SanPietro: nei guai un 41enne

@romatoday Drone in volo nella notte su San Pietro: nei guai un 41enne

Ancora droni in volo nella no fly zone della Capitale. Dopo quello del 26 agosto, non rintracciato, e quello del 27 agosto, sequestrato dai carabinieri con annessa denuncia per il proprietario, nella notte un nuovo caso nella zona di San Pietro. Il drone è stato avvistato dai Carabinieri della Compagnia Roma San Pietro che sono immediatamente intervenuti per identificare il “pilota” che stava violando la “No fly zone” istituita per motivi di sicurezza nel Centro Storico della Capitale…

Da @romatoday – 10.09.2017

LEGGI TUTTO su ROMA TODAY

Si parla di: cronaca, volo non autorizzato con drone, no fly zone, San Pietro, Roma

#Charlottesville, lo #schianto #ripreso dal #drone

Charlottesville, lo schianto ripreso dal drone

Il 12 agosto auto travolge antirazzisti in Virginia, un morto

GUARDA IL VIDEO su IL SOLE24ORE Video

 

 

 

Si parla di: drone journalism, riprese aeree, cronaca, aerofotografia, atto criminale, ripresa live evento criminoso

Hong Kong | Selfie con mini drone Dobby al gate dell’aeroporto, arrestato

@Quadricottero Si fa un #selfie con un #minidrone al #terminal dell’ #aeroporto, #arrestato #cinquantunenne

Rischia grosso un uomo che ha utilizzato il selfie drone Dobby all’interno dell’aeroporto di Hong Kong.
Un uomo di 51 anni anni è stato arrestato dalla Polizia per aver utilizzato un drone all’interno dell’aeroporto di Hong Kong violando così le regole di sicurezza. L’individuo prima di partire per Tokyo aveva utilizzato il mini drone Dobby per farsi alcuni selfie all’interno del gate di partenza, foto poi postate sulla propria pagina facebook. Una mossa fatale, infatti subito dopo alcuni cittadini avevano segnalato le foto alle autorità e al ritorno ad Hong Kong dal viaggio in Giappone l’uomo è stato arrestato dalla Polizia che nel frattempo aveva…

Da @Quadricottero – 19.07.2017

LEGGI TUTTO su QUADRICOTTERO News

Si parla di: no fly zone, selfie, mini drone, terminal dell’aeroporto, arrestato cinquantunenne, cronaca, Hong Kong

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: