LA LOGGIA – Un drone giocattolo in volo semina il panico in paese .@QCanavese

6 febbraio 2019 | Sabato sono arrivate diverse chiamate ai centralini della polizia municipale e del 112, per un oggetto volante che viaggiava in tutto il paese. Molti avevano paura si trattasse di uno stratagemma di malviventi per osservare le abitazioni

“C’è un drone che vola in tutta La Loggia, non vorremmo che sia di qualcuno che voglia fotografare le case per poi capire come entrarci”. Erano più o meno di questo tipo le telefonate arrivate sabato pomeriggio, 3 febbraio, ai centralini del 112 e della polizia locale di La Loggia, da parte di alcuni cittadini preoccupati dall’insistente presenza…

Da @QCanavese – 06.02.2019

LEGGI TUTTO su QUTIDIANO DI TORINO SUD

Si parla di: cronaca, drone non autorizzato, giocattolo, aeromodello,

Annunci

Scontro drone-elicottero: decreto d’accusa per un 42enne .@laregione

Accertamenti di natura penale conclusi. La collisione era avvenuta nel maggio scorso in Valle Verzasca sopra l’omonima diga.

In relazione alla collisione tra un drone e un elicottero avvenuta il 25 maggio 2018 in Valle Verzasca, sopra l’omonima diga, il Ministero pubblico ha fatto sapere che si è giunti a conclusione degli accertamenti di natura penale. Il procuratore pubblico capo Arturo Garzoni ha in particolare emanato un decreto di accusa nei confronti di un 42enne cittadino svizzero domiciliato nel canton Lucerna. Le ipotesi di reato nei …

Da @laregione – 22.01.2019

LEGGI TUTTO su LA REGIONE

Si parla di: cronaca, reato, collisione, drone, elicottero, impatto, drone strike, volo non autorizzato, corridoio aereo, no fly zone

Blitz a Bruzzano, gli spacciatori usavano #drone per controllare la polizia .@ILGIORNOCronaca

Le nuove leve “stavano riorganizzando lo spaccio”

Milano, 18 luglio 2018 – Fino a qualche anno fa ci pensava la «talpa» Roberto D’Agnano a fornire agli spacciatori le targhe delle auto-civetta della polizia: lo ha certificato l’inchiesta Red Carpets una settimana fa, era il sovrintendente a informare i delinquenti su turni di servizio e numeri da tenere a mente.

Poi i pusher si sono messi in proprio, come svelato dall’operazione Scarface di febbraio: i membri della banda utilizzavano un mega complesso abbandonato proprio di fianco al commissariato per fotografare le macchine degli agenti. Ora la proprietà ha predisposto…

Da @ILGIORNOCronaca – 18.07.2018

LEGGI TUTTO su IL GIORNO Cronaca di Milano

Si parla di: cronaca, spaccio, controllo del territorio, monitoraggio luoghi,

#Drone abbattuto nelle Marche, era comandato da un pilota professionista .@DronEzine

Non è la prima volta che un drone civile di quelli con la telecamera utilizzata per fare rilievi e ispezioni viene abbattuto a fucilate!
Saltuariamente succede negli Stati Uniti, laddove la armi circolano più liberamente, ma anche in Italia sei mesi addietro, quando i carabinieri durante un appostamento lo hanno abbattuto a colpi di di armi da fuoco, in quanto probabilmente manovrato da malintenzionati durante un’azione in incognito e in appostamento.
E persino nello scorso ottobre 2017 nel mantovano, un cacciatore infastidito dal volo del drone, lo ha abbattuto a colpi di fucile da caccia.
A Porto D’Ascoli invece, martedi pomeriggio un drone è stata colpito e abbattuto da colpi di fucile.
In questo caso però. non si trattava del drone del…
Da @DronEzine di Stefano Orsi – 05.07.2018
Si parla di: cronaca, drone abbattuto a fucilate, abbattere drone,

Ancona, perde il controllo del #drone che cade sul centro commerciale #ilrestodelcarlino

I vigili del fuoco sono dovuti intervenire a Marina di Montemarciano per recuperarlo
Marina di Montemarciano (Ancona), 3 luglio 2018 – Ieri sera verso le ore 22 i vigili del fuoco sono intervenuti nella zona di Marina di Montemarciano (Ancona) per recuperare un aeromobile a pilotaggio remoto. Un signore, in spiaggia stava provando il suo drone quando…

Da #ilrestodelcarlino – 03.07.2018

LEGGI TUTTO su IL RESTO DEL CARLINO

Si parla di: cronaca, sinistri, incidenti con droni, precipita drone, perdita di controllo

Muore mentre cerca di recuperare un #drone finito sulla cattedrale di San Nicola a Lubiana .@Quadricottero

Imprudenza fatale per un ragazzo di 24 anni caduto mentre cercava di recuperare il suo drone.
Tragedia indirettamente causata da un drone in Slovenia. Il 2 giugno intorno alle 14.30 un ragazzo di 24 anni è precipitato da circa 15 metri di altezza mentre, arrampicandosi sul tubo della grondaia, stava cercando di recuperare il suo drone finito sulla cattedrale di San Nicola a Lubiana.  L’impatto al suolo è stato immediatamente fatale per il 24enne.
Secondo quanto riportato dall’ agenzia STA, il ragazzo stava riprendendo dall’alto un evento culinario nei pressi della Cattedrale quando, presumibilmente, ha perso il controllo del drone che poi è finito sul tetto della Chiesa. Un dramma che poteva essere…
Da @Quadricottero di Danilo Scarato – 06.06.2018
Si parla di: incidenti, sinistri, cronaca, recuperare drone caduto, muore giovane, ragazzo, caduto, precipitare

Usa, rischiosa bravata col #drone: sorvola l’aereo che sta atterrando a Las Vegas .@repubblica ‏

La FAA (Federal Aviation Administration) sta indagando su questo “incontro ravvicinato” tra un drone e un aereo di linea Frontier Airlines, con circa 180 passeggeri a bordo, avvenuto in fase di atterraggio al McCarran International Airport di Las Vegas.

Il drone riprende l’Airbus in arrivo e sembra essere molto vicino al velivolo, costituendo…

Da @repubblica ‏ – 03.02.2018

LEGGI TUTTO su REPUBBLICA.it

 

 

Si parla di: cronaca, traffico aereo, pericolo collisione drone con aerei di linea, drone strike, rotta di avvicinamento, interdizione spazio aereo ai droni, no fly zone, regole, regolamento FAA

Un #drone “sfiora” l’elicottero della Rega .@Ticinonline

Un drone “sfiora” l’elicottero della Rega

La guardia aerea svizzera: «La distanza era considerevolmente ridotta». Per l’Ufac, è una lezione per il futuro
ZURIGO – Non è iniziato sotto i migliori auspici il servizio di consegna operato da droni del portale svizzero di shopping online Siroop. Come rivela la SonntagsZeitung, infatti, nel corso di uno dei voli di prova eseguiti a fine settembre, il piccolo velivolo radiocomandato è sfrecciato pericolosamente vicino a un elicottero della Rega a Zurigo.
L’episodio è avvenuto il 29 settembre scorso sopra al quartiere di Witikon. L’elicottero della guardia aerea svizzera di soccorso procedeva a 200 km/h in direzione dell’Ospedale universitario. Il drone, operato…
Da @Ticinonline – 17.12.2017
Si parla di: regole dell’aria, regolamento droni in svizzera, ufac, collisione drone elicottero, spazio aereo, cronaca,

#Droni per #consegnaredroga e altre #merci in #carcere: da gennaio bloccati 120 dispositivi nei #penitenziari britannici

Droni per consegnare droga e altre merci in carcere: da gennaio bloccati 120 dispositivi nei penitenziari britannici

Gli agenti di custodia britannici, ogni cinque giorni catturano un drone che tenta di introdurre droga, armi e telefoni nelle carceri. Da gennaio dello scorso anno, una squadra di specialisti creata per affrontare il problema ha recuperato 120 dispositivi telecomandati mirati al contrabbando nelle prigioni. L’operazione ha portato all’arresto e alla condanna di 17 persone che ora stanno scontando pene detentive per un totale di circa 50 anni.

La nuova unità sta guidando una repressione nazionale sui droni che prendono di mira le prigioni, in cui il commercio di prodotti illeciti sta alimentando violenza, autolesionismo e disordini tra i detenuti, scrive il Daily Mail.

I droni volano sopra le alte mura e le…

Da #poliziapenitenziaria

LEGGI TUTTO su POLIZIA PENITENZIARIA

Si parla di: delivery drone, consegna merci in carcere, criminalità organ

.@DronEzine Come ti faccio #politica coi #droni, tra #allarmismi e #strumentalizzazioni

Come ti faccio politica coi droni, tra allarmismi e strumentalizzazioni

Non abbiamo dovuto attendere molto affinché i droni venissero strumentalizzati dai politici. Sebbene rispetto alla popolazione mondiale gli utilizzatori di droni rappresentino una percentuale tranquillamente approssimabile allo zero, infatti, è bastata qualche manciata di incidenti (in tutto il mondo e negli ultimi 3 anni) assieme ad alcuni casi di uso illegale (ad esempio il trasporto di droga oltre il confine americano) e alle minacce terroristiche (anche se finora i droni con gli esplosivi sono stati usati solo in contesti che sono già interessati dalla guerra), per convincere giornali e siti di notizie in tutto il pianeta che i droni meritassero a pieno titolo di diventare i protagonisti di tante allarmanti prime pagine.

Perché in fondo sì, i droni aiuteranno anche a…

Da @DronEzine di Edoardo Sorani – 17.11.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: politica, droni, strumentalizzazione, informazione, minacce terroristiche, esplosivi, terrorismo, comunicazione, prime pagine, cronaca