Droni, utilizzo per scopo ricreativo nel rispetto del GDPR .@altalex

La diffusione e l’incremento esponenziale che ha riguardato l’utilizzo dei droni negli ultimi anni ha sollevato notevoli problematiche non solo in tema di sicurezza dello spazio aereo ma anche di protezione dei dati personali tenuto conto che, attraverso tali strumenti, è possibile raccogliere, anche involontariamente, immagini e informazioni di persone fisiche – ovvero di spazi e luoghi comunque privati – per cui si rende necessario disciplinare tale attività di trattamento al fine di tutelare lariservatezza delle persone ed i loro dati personali, anche alla luce del nuovo Regolamento UE n. 679/2016.

Quanto alla normativa nazionale, la definizione di mezzi aerei a pilotaggio remoto (quali, appunto, i droni) è contenuta per la prima volta nel Regolamento dell’Enac del 16.12.2013, nato dalla necessità di disciplinarne l’utilizzo anche per…

Da @altalex di Marco Martorana, professionista Avvocato – 09.11.2018

LEGGI TUTTO su ALTALEX

Si parla di: regole, GDPR, uso dei droni, regolamento, privacy, dati sensibili, riprese video con drone

Annunci

#Droni, ENAC, Striscia la Notizia e i dati pubblicati sul web .@DronEzine

Qualche ora fa è stato pubblicato un servizio video da parte di Striscia la Notizia e visibile on demand sulla rete di Mediaset, dove Capitan Ventosa, agendo su segnalazione, evidenzia un possibile “magagna” – usando termini del Capitano in calzamaglia gialla – sulla pubblicazione di dati sensibili sul sito di ENAC,

Subito dopo l’introduzione del regolamento aereo che norma il volo dei droni professionali, quelli che tecnicamente  sono definiti SAPR Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto, sono stati previste le pubblicazioni dei nomi delle aziende o degli operatori che hanno sottoposto una dichiarazione di rispondenza. Ovvero hanno dichiarato che i loro APR sono conformi al regolamento e godono quindi di una riconoscimento (in alcuni casi), da parte…

Da .@DronEzine di Stefano Orsi – 25.02.2018

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: striscia la notizia, mediaset, inchiesta, enac, privacy, dati sensibili, operatori droni, apr, sapr, enav, generalità

#Droni, con il GDPR necessario rispettare precise regole sulla privacy .@SecSolution

ROMA – Con la definitiva entrata in vigore del nuovo Regolamento UE 2016/679 sulla protezione dei dati personali, dal 25 maggio 2018 la privacy cambia le regole normative
(…) impone anche un cambiamento del modo di concepire questo tema da anni considerato una burocrazia inutile dalle aziende e qualcosa simile a un’utopia dagli utenti, sempre più pervasi da un’infinità di strumenti e tecnologie che invadono la loro sfera privata.
Tra questi c’è anche il fenomeno dei droni, che sempre più spesso vediamo volare sulle nostre teste. Con il nuovo Regolamento europeo, le aziende che li producono e che li commercializzano avranno l’onere di rispettare una serie di precise regole, tra cui i princìpi di privacy by design e privacy by deafult, quindi tali apparecchi dovranno essere costruiti e configurati per raccogliere meno dati personali possibile. E anche se i droni sono…
Si parla di: privacy, garante, dati sensibili, immagini, riprese video, droni, regolamento UE