DJI rinnova il Geofencing GEO 2.0 per proteggere le zone di volo proibite ai droni .@DronEzine

Una delle maggiori preoccupazioni degli Enti nazionali e internazionali che hanno il compito di regolamentare lo spazio aereo civile negli ultimi anni, è quella della interferenze dei droni nei pressi degli aeroporti.

Sopratutto nelle fasi di decollo, ma anche in quella di atterraggio un drone che finisce dentro a un motore  o dentro all’ala di un aereo è l’incubo di tutti i piloti.

DJI uno se non il maggiore produttori di droni cumsumer e prosumer a livello mondiale, non rimane sordo di fronte a questo problema e da tempo oramai protegge gli…

Da @DronEzine di Stefano Orsi – 12.02.2019

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: geofencing, recinto elettronico, area di volo, interdizione, controllo aereo, Geo 2.0, DJI

Annunci

DJI Smart controller pregi e difetti del nuovo radiocomando per droni DJI .@DronEzine

Appena arrivato sugli scaffali di vendita il nuovo radiocomando DJI Smart Controller fa subito parlare di se. Anche se chiamarlo solo radiocomando è riduttivo.
Recensione prezzo e prima impressione del radiocomando per droni DJI Smart Controller
Il DJI Smart Controller integra infatti uno schermo LCD da 5,5 pollici al suo interno e questa non è certamente una primizia, ma la qualità e la brillantezza dello schermo sono un suo punto di forza.
Inoltre il fatto di poter operare senza assicurarsi di avere il telefono carico, di averlo messo in modalità aereo, attaccare cavetti o adattatori vari. Insomma una bella comodità anche se…
Da @DronEzine di Stefano Orsi – 18.01.2019
Si parla di: DJI, controller, smart, recensioni, android

L’azienda cinese di droni DJI ha licenziato dei dipendenti per gravi casi di corruzione .@macitynet

DJI, l’azienda cinese nota per i droni quali Mavic 2 Pro e Mavic 2 Zoom, ha fatto sapere di avere individuato diversi casi gravi di corruzione all’interno dell’azienda. Licenziati alcuni dipendenti.

DJI, l’azienda cinese nota per i suoi droni destinati al mercato consumer, ha riferito di avere individuato diversi casi gravi di corruzione all’interno dell’azienda e per la fine dell’anno fiscale 2018 prevede perdite per oltre 1 miliardo di yuan (150 milioni di dollari)…

Da @macitynet

LEGGI TUTTO su MACITYNET

Si parla di: DJI, corruzione, dipendenti, colosso cinese, produttore droni

La SWAT di Los Angeles con un drone DJI SPARK per stanare un rapinatore barricato in casa (Video) .@Quadricottero

A dispetto di quanto si possa pensare i piccoli droni consumer da poche centinaia di euro vengono usati anche dalle forze speciali della Polizia.
Pochi giorni fa per la prima volta la Polizia di Los Angeles ha utilizzato un drone durante un’operazione speciale condotta al fine di catturare un uomo sospettato di una rapina a mano armata barricato in casa. In realtà la SWAT della LAPD ha ricevuto da tempo 4 droni e il relativo addestramento per pilotarli, tuttavia le proteste degli attivisti per la tutela…
Da @Quadricottero di Danilo Scarato – 17.01.2019
Si parla di: SWAT, USA, operazioni di polizia, anticrimine, Los Angeles, controllo, DJI

Accordo DJI e Politecnico: collaborazione nel settore tecnologico dei “droni” .@PoliTOnews

Sancita ufficialmente la collaborazione tra Politecnico di Torino e DJI, azienda operante nel settore dei droni civili e della tecnologia delle immagini aeree: è stato firmato il protocollo d’intesa tra i due enti.

L’accordo rientra nel campo dell’istruzione e della ricerca: l’Ateneo e l’impresa lavoreranno insieme per impostare gli standard didattici dell’apprendimento per l’utilizzo di questa tecnologia, includendo lo studio delle best practices per l’attività professionale, e collaboreranno nell’impiego di componenti personalizzabili per le nuove soluzioni di droni commerciali.

Il Politecnico di Torino è entrato in contatto con la tecnologia dei droni nel 2006 ed è oggi uno tra i primi atenei in Europa ad offrire un programma didattico onnicomprensivo per l’impiego dei droni a scopo professionalizzante. Proposto nel 2017 da…

Da @PoliTOnews – 05.12.2018

LEGGI TUTTO su POLIFLASH

Si parla di: ricerca, sviluppo, formazione, innovazione, università, Politecnico di Tornino, DJI

Droni: Parrot Anafi, la recensione di GQ .@GQitalia

Piccolo, ultraleggero e con tante opzioni di ripresa: ma è una buona alternativa allo strapotere di Dji?

Se cerchi un drone che non sia un giocattolo e nemmeno un marchingegno ultracostoso ultracomplicato per fanatici del volo telecomandato, la risposta del mercato sembra essere piuttosto chiara: la maggior parte delle persone comprano un DJI. L’azienda di Shenzhen– per fare capire il successo: si è comprata la Hasselblad – ha sbaragliato la concorrenza.

Che comunque resiste: l’avversario più titolato è la francese Parrot, che scuote il mercato con il bellissimo Anafi, il drone che va…

Da @GQitalia di Alessandro Scarano – 22.11.2018

LEGGI TUTTO su GQ Italia

Si parla di: recensione, commenti, Parrot, droni, DJI, Anafi, video 4K, aerofotografia, riprese aeree

Tello EDU, il piccolo drone economico ora insegna a programmare .@Digital_Day

Rzye lancia la versione educational del suo famoso mini-drone: identico al modello da 100 euro questo nuovo drone dispone di alcuni accessori e app per imparare a programmare, partendo dalle basi fino ad arrivare a linguaggi come Phyton.
Tello raddoppia: dopo la versione “gioco” disponibile da mesi arriva anche la versione “EDU”, che unisce al gioco anche un lato educativo. Il minidrone, realizzato da Ryze in collaborazione con DJI e Intel (qui la prova), è stato da molti definito “il miglior drone a basso costo” ed è davvero così, perché è…
Da @Digital_Day di Roberto Pezzali – 14/11/2018
Si parla di: programmare, programmazione, software, DJI, Intel, il miglior drone a basso costo

Come recuperare i files video danneggiati sui droni DJI [HowTo] .@DronEzine

A chi non è mai capitato di aprire una registrazione effettuata con una ActionCam, una telecamera o con un drone e non riuscire a leggere il video appena registrato? Non è una cosa tanto comune, ma potrebbe succedere a chiunque e con qualsiasi tipo di  drone e non solo DJI ovviamente.

In questo articolo si parla di questa azienda in quanto certamente la più diffusa e blasonata.
Quindi le probabilità che succeda una cattiva registrazione di un video, non è da imputarsi al mancato funzionamento delle telecamere installate, quanto a una questione meramente probabilistica causata dalla ampia diffusione sul mercato dei droni DJI.

In questo semplice HowTo, non volevo fare un articolo acchiappa click, come si dice in gergo, pertanto avevo aggiunto una parentesi nel…

Da @DronEzine di Stefano Orsi – 11.11.2018

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: recuperare file, utility, mp4, recovery, DJI

Per gioco o per lavoro. Perché in tanti trasformano in trecentino il piccolissimo drone Tello .@DronEzine

Una pattuglia che cresce: una decina abbondante di droni Tello, poco più che giocattoli dal costo di un centinaio di euro, sono stati registrati a ENAC come SAPR inoffensivi. Quindi come aeromobili, aprendo loro anche la possibilità di volare per lavoro.
Una cosa che convince giornalisti, architetti ma anche aeromodellisti che vogliono volare dove agli aeromodelli è vietato, per esempio in città, sulle persone, nelle CTR aeroportuali. Ecco le storie di alcuni di questi pionieri.
Due sono sostanzialmente i motivi per cui si registra a ENAC un TELLO come SAPR inoffensivo, secondo l’articolo 12 comma 5 del Regolameto ENAC: o per usarlo come aeromodello, per divertimento, superando però quelle che sono le limitazioni del volo hobbistico senza registrazione (per esempio la proibizione di volare in città, di entrare nelle CTR, di sorvolare le persone). Oppure per usarlo per lavoro. Può stupire che una macchina da 80 grammi possa…
Da @DronEzine di Luca Masali – 05.11.2018
Si parla di: DJI, Tello, drone inoffensivo, regolamento ENAC, inoffensività, droni sotto i trecento grammi, trecentino

DJI Flight Simulator, esercitati con i droni senza rischiare .@DronEzine

DJI una ne fa e cento ne pensa. Da qualche giorno è presente sul sito DJI, leader asiatico produttore di droni, un simulatore per imparare a pilotare un drone senza correre rischi o fare incidenti.

Si chiama DJI Fligt Simulator ed è presente in due versioni, una gratuita e una a pagamento. Quella gratuita permette di effettuare semplici voli con i droni di casa DJI, mentre quella a pagamento permette di esercitarsi con i droni della categoria Enterprise simulando vere e…

Da @DronEzine di Stefano Orsi 31.10.2018

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: app, software, simulatore di volo, droni, imparare a pilotare, simulare volo con drone, DJI