#Droni in volo sulla #Sardegna: si parte con #illungoviaggio

@Sardinian_Life Droni in volo sulla Sardegna: si parte con #illungoviaggio

È nato un nuovo programma sulle bellezze della Sardegna con il prezioso lavoro dei droni al centro del progetto

Storia, cultura, tradizioni, enogastronomia, personaggi e leggende. Questo il menu de #illungoviaggio, il nuovo format prodotto da Sardinian Life che porta lo spettatore alla scoperta della Sardegna, tra luoghi conosciuti e percorsi al di fuori delle classiche rotte turistiche.

L’obiettivo di Sardinian Life attraverso #illungoviaggio è di far conoscere e assaporare la Sardegna autentica, ispirandosi ai principi di turismo sostenibile e responsabile, al fine di rispettare e preservare nel lungo termine le risorse naturali, culturali e sociali dell’isola, e di contribuire in maniera positiva allo sviluppo economico del territorio.

In questo programma (per il momento visibile solo sul web) la Sardegna è rappresentata con immagini suggestive e riprese aeree spettacolari, grazie all’utilizzo dei droni, mezzi ormai immancabili per trasmettere allo spettatore sensazioni forti da un’angolazione unica. Per #illungoviaggio lo staff di Sardinian Life si affida a due tra i maggiori esperti sull’Isola in fatto di “macchine volanti”: Davide Manca di Flymedia Creative Drone Services e Paolo Marras di Video Image Solution.

«Con #illungoviaggio vogliamo portare lo spettatore a visitare le grandi ricchezze di quest’isola – spiega Fabio Marotta, uno degli autori e conduttore del programma – con un approccio diverso dal solito format televisivo. Abbiamo pensato a una Sardegna vista con gli occhi di un viaggiatore che non si sofferma solo sugli aspetti più conosciuti, ma vuole assaporare appieno il vero “Sardinian style” andando anche alla ricerca di quelle realtà meno note al turismo di massa, ma di grande importanza socioculturale. Per il nostro format le immagini aeree non sono la “ciliegina” sulla torta – continua Marotta – ma parte integrante del programma. Inoltre ci serviamo dei droni per realizzare gli spot dei nostri clienti che ormai richiedono la presenza fissa di riprese dall’alto all’interno dei loro trailer. Una terra stupenda come la Sardegna – conclude Marotta – è d’obbligo valorizzarla al massimo all’occhio dello spettatore, sfruttando il perfetto connubio tra riprese girate a terra e immagini aeree mozzafiato».

Il primo episodio del programma ha avuto come protagonista Chiaramonti, un piccolo borgo nell’entroterra in provincia di Sassari, ma gli autori sono già al lavoro per la seconda puntata che sarà dedicata a Stintino. Per vedere #illungoviaggio basta collegarsi al sito www.sardinianlife.it dove è anche possibile scaricare gli episodi gratis per una visione in Full Hd dal televisore di casa.

Collegamenti:

Annunci

Mega #multa per un #drone al #matrimonio, come fare le riprese in regola

@Quadricottero Mega multa per un drone al matrimonio, come fare le riprese in regola

Sempre più droni ai matrimoni ma aumenta anche la consapevolezza generale che per condure tali mezzi in questi contesti bisogna essere autorizzati e conseguentemente cresce il rischio di segnalazioni e controlli.

Riprendere dall’alto un matrimonio con un drone è ormai diventata una prassi consolidata in tutta Italia. Spesso però le operazioni non sono svolte in regola perchè nella maggior parte dei casi chiese e ristoranti si trovano in zone urbane con la presenza di persone estranee alle operazioni e con il pilota/operatore privo delle necessarie autorizzazioni per condurre tali voli in quanto si tratta di scenari e condizioni particolari che contribuiscono a qualificare le operazioni come critiche.

Tuttavia, anche quando è in regola, il pilota visto il contesto da riprendere potrebbe compiere atti non consentiti, anche involontari, come il sorvolo…

Da @Quadricottero di Danilo Scarato – 21.08.2017

LEGGI TUTTO su QUADRICOTTERO News

Si parla di: riprese video, aerofotografia, riprendere sposi al matrimonio con drone, drone per fotografia aerea, fotografo, matrimonialista, video maker, multa

Le 10 foto più belle scattate dai droni del concorso SkyPixel 2016

.@Quadricottero #Fotografie aeree scattate dai #droni come un’arte fotografica. #Skypixel pubblica le 10 foto più belle finora ricevute al contest 2016 che terminerà a fine anno.

Skypixel, la più grande comunità al mondo dedicata alla fotografia aerea con i droni, ha pubblicato le 10 foto considerate come alcune delle migliori opere finora presentate al Skypixel 2016 Photo Contest. Il concorso è ancora aperto e accetterà iscrizioni fino al 30 dicembre 2016. Sono ammesse fotografie da…

Da @Quadricottero di Danilo Scarato – 30.11.2016

LEGGI TUTTO su QUADRICOTTERO News

Si parla di: concorso fotografico, foto scattate dai droni, drone per fotografia aerea, aerofotografia, SkyPixel 2016, DJI, Epson, Adobe, Insta360, Ctrip