Sempre più droni sugli aeroporti: arrivano a 15 metri dai jet in decollo .@Corriere

Il dossier dell’Agenzia per la sicurezza del volo: 60 casi nel 2018, +230% sul 2015. I pericoli per gli aerei. In Italia sono 11.647 quelli autorizzati a volare

Le immagini sono spettacolari. Ecco un Embraer di Alitalia sfrecciare a circa cento metri di distanza subito dopo esser decollato dalla pista di Linate. Quindi un Airbus di easyJet e un altro di Brussels Airlines più vicini, tanto che la fotocamera non può evitare di registrare la turbolenza. Di video così questo 17enne della provincia di Milano che si fa chiamare Matteo ne ha diversi. Tutti girati dal suo drone dalle parti di Novegro (a nord di Linate), ben custoditi nel telefonino…

Da @Corriere di Leonard Berberi – 24.04.2019

LEGGI TUTTO su CORRIERE DELLA SERA – Cronache

Si parla di: sicurezza, aeroporti, ATZ, CTZ, no fly zone, volo non autorizzato, regole, volare, drone strike

Annunci

Sicuri in montagna, ma soprattutto: attenti ai droni! .@CorriereAlpi

La quarta puntata della mini-serie web del Soccorso alpino CNSAS si occupa dell’utilizzo sempre più frequente dei droni a scopi amatoriali e del pericolo che costituiscono per l’elisoccorso.

D’altro canto, la stessa tecnologia dei droni è utilmente impiegata …

Da @CorriereAlpi – 28.02.2019

LEGGI TUTTO su CORRIERE delle Alpi – Video

Si parla di: elisoccorso, emergenze, protezione civile, soccorso in montagna, alta quota, rischio collisioni, droni, drone strike, normativa, no fly zone

Gli aeroporti italiani sono attrezzati per difendersi dai droni? .@corrierequotidiano

Il blocco dell’aeroporto di Gatwick del 19 dicembre, causato dal presunto avvistamento di droni nelle vicinanze della pista di decollo, sarebbe costato a EasyJet circa 18 milioni di euro, come riporta la compagnia aerea. In un rapporto l’azienda ha descritto l’aspetto economico della vicenda, nella quale il clima natalizio del secondo scalo più grande di Londra è stato rovinato da uno stop di 36 ore dell’hub, che ha portato alla cancellazione di più di mille voli e a disagi per migliaia di passeggeri.

A un mese dall’episodio – e a pochi giorni dall’arresto di un altro uomo trovato a pilotare un drone vicino al più grande aeroporto di Heathrow – “è sempre più evidente l’importanza di fare prevenzione, di stabilire protocolli d’azione e di…

Da @corrierequotidiano – 23.01.2019

LEGGI TUTTO su CORRIERE QUOTIDIANO.it

Si parla di: sicurezza, aerei, ATZ, CTZ, corridoio, spazio aereo, drone strike, regole, no fly zone,

Scontro drone-elicottero: decreto d’accusa per un 42enne .@laregione

Accertamenti di natura penale conclusi. La collisione era avvenuta nel maggio scorso in Valle Verzasca sopra l’omonima diga.

In relazione alla collisione tra un drone e un elicottero avvenuta il 25 maggio 2018 in Valle Verzasca, sopra l’omonima diga, il Ministero pubblico ha fatto sapere che si è giunti a conclusione degli accertamenti di natura penale. Il procuratore pubblico capo Arturo Garzoni ha in particolare emanato un decreto di accusa nei confronti di un 42enne cittadino svizzero domiciliato nel canton Lucerna. Le ipotesi di reato nei …

Da @laregione – 22.01.2019

LEGGI TUTTO su LA REGIONE

Si parla di: cronaca, reato, collisione, drone, elicottero, impatto, drone strike, volo non autorizzato, corridoio aereo, no fly zone

Droni intrusi in pista, stop voli aeroporto Gatwick .@quotidianonet

Allarme a Londra, alcuni aeromobili in arrivo sono stati messi in stand by, altri dirottati verso scali alternativi

Londra, 20 dicembre 2018 – Improvviso stop a tutti i voli nell’aeroporto londinese di Gatwick, il traffico aereo è stato bloccato in seguito all’avvistamento di due droni sulla verticale di una delle piste che corrono parallele, circostanza che ha messo…

Da @quotidianonet –  20 dicembre 2018

LEGGI TUTTO su QUOTIDIANO .net

Si parla di: no fly zone, atz, ctz, aerodrome traffic zone, control traffic zone, controllo aereo, aeroporti, rischio impatto, drone strike, volo non autorizzato

“Allarme rosso” per sempre più possibili impatti tra aerei di linea e droni .@qui_finanza

Dal Messico l’ultima l’allarmante notizia dell’ennesimo disastro aereo mancato per un soffio. E’ accaduto appunto all’aeroporto messicano di Tijuana, dove un Boeing 737-800 del Gruppo Aeromexico, decollato da Guadalajara con 189 persone a bordo, ha impattato con un drone mentre era sul sentiero di avvicinamento alla pista e si preparava all’atterraggio.

L’aereo ha completato la manovra senza conseguenze, ma l’episodio richiama la necessità oramai inderogabile di tenere sotto controllo non solo i droni professionali, ma soprattutto quelli di tipo consumer, facilmente…

Da @qui_finanza – 17.12.2018

LEGGI TUTTO su QUI FINANZA

 

 

 

Si parla di: drone strike, incidente aereo, collisione, collidere, impatto drone con aereo, corridoio di volo, atz, ctz, volo non autorizzato, no fly zone

Drone, sfiorato l’impatto con un aereo nel Regno Unito .@SkyTG24

Secondo un rapporto dell’Agenzia per la Sicurezza del Regno Unito, la Airprox Board (UKAB), un jet Virgin Atlantic stava per essere colpito da un drone in volo a solo 3 metri dal mezzo

I droni sono una delle ultime innovazioni tecnologiche più diffuse in tutto il mondo.
Gli ampi usi a cui si prestano, quali la fotografia, le riprese in quota, ma anche il loro ruolo ormai fondamentale durante le operazioni di ricerca e soccorso, ne permettono un comune utilizzo non solo tra i dilettanti, ma anche tra i professionisti…

Da @SkyTG24 – 22.10.2018

LEGGI TUTTO su SKYTG24

Si parla di: drone strike, collisione aereo con drone, corridoio di volo, area critica, ATZ, CTZ, spazio aereo

Cosa succede a un aereo colpito da un drone? Ecco la simulazione in un video .@fotodigitali

I ricercatori dell’Università di Dayton, in collaborazione con il Sinclair College National UAS Training and Certification Center, hanno analizzato l’ impatto tra un drone e l’ala di un aereo. I risultati sono poco incoraggianti: a parità di peso un drone ha una capacità di penetrazione maggiore di quella di un uccello.
‘Bird Strike’ sono due parole che un pilota di aerei non vorrebbe dover pronunciare (o sentire pronunciare dal proprio co-pilota). Può capitare, infatti, che nelle fasi di decollo i motori del velivolo risucchino volatili di passaggio, con possibili gravi danni ai motori. Per questo motivo i motori vengono testati anche per questa eventualità e su YouTube si trovano vecchi filmati sul tema. Naturalmente lo sfortunato uccello può impattare anche altre parti dell’aereo, portando a diversi tipi di danno: altro caso sfortunato è quello di impatto sul profilo alare, con possibili…
Da @fotodigitali di Roberto Colombo – 08 Ottobre 2018
Si parla di: bird strike, drone strike, impatto drone con aereo, incidente, sinistro, verifiche impatto, struttura, profilo alare, avionica

Mancate collisioni tra droni e aeroplani: vere o no, evitiamole così .@DronEzine

La mancata collisione tra un elicottero e un drone in Trentino riporta d’attualità il tema del pericolo di collisioni tra droni e aeromobili con persone a bordo.
Anche se l’Agenzia Nazionale per la Sicurezza Aerea (ANSV) non è finora mai riuscita a dimostrare la veridicità dei racconti dei piloti di aerei che lamentano droni passati troppo vicini ai loro aeroplani, il problema è reale. Ma può essere evitato volando con buonsenso.
La questione delle mancate collisioni (vere o presunte) tra aeromobili tradizionali e sistemi a pilotaggio remoto è interessante sotto diversi aspetti. Sia per quanto riguarda gli addetti ai lavori sia per il grande pubblico, in quanto sempre di più si evince un interesse generalista nei temi riguardanti la sicurezza del trasporto aereo. Non è del tutto chiaro se…
Da @DronEzine di Paolo Omodei Zorini, pilota di aerei di linea ed examiner SAPR di AlphaLima, membro del Comitato scientifico di Dronezine – 02.10.2018
Si parla di: collisioni, spazio aereo, drone strike, sense and avoid, incidenti, sicurezza aerea, ANSV

Era ‘solo questione di tempo’ lo scontro fra un #drone e un velivolo .@laregione

Già nel 2015 il Servizio d’inchiesta svizzero sulla sicurezza lanciava l’allarme. Lo scorso anno l’Ufac ha aperto 31 procedimenti contro piloti di droni.

Quella di oggi nei cieli della Verzasca non è la prima tragedia sfiorata a causa di un drone in Svizzera. Poco meno di un anno fa, nel suo rapporto annuale, il Servizio d’inchiesta svizzero sulla sicurezza (Sisi) riferiva che nel 2016 gli avvicinamenti pericolosi tra aeromobili tradizionali con equipaggio e droni erano notevolmente aumentati rispetto agli anni precedenti. Già nel 2015 il Sisi aveva lanciato l’allarme, avvertendo che uno scontro fra un drone e un velivolo è “solo questione di tempo”. Da tempo il Sisi auspica l’attuazione di misure di sicurezza per evitare incidenti. Una di queste dovrebbe consentire di individuare e localizzare i droni dai radar situati a bordo…

Da @laregione – 25.05.2018

LEGGI TUTTO su LA REGIONE

Si parla di: collisioni, aereo con drone, spazio aereo, geo fencing, drone strike, bird strike, regole, svizzera