Registrazione Drone e Transponder, ecco i dettagli del Regolamento Europeo .@Quadricottero

Con il Regolamento Europeo sarà obbligatoria la registrazione operatore e l’applicazione di un transponder su tutti i droni dai 250g ai 25kg delle Open Category.
Se come si prevede il regolamento Europeo Droni entrerà in vigore questa estate, dall’estate 2020 diventerà applicabile ed anche in Italia l’operatore di un drone (sia per gli usi ricreativi che per lavoro) sarà obbligato a registrarsi e ad applicare un transponder, un sistema di identificazione elettronica su tutti i droni della Open Category esclusi i < 250g
Come detto, questi obblighi dovranno essere recepiti anche in Italia a partire dall’estate 2020, pena il possibile avvio delle procedure di infrazione. Per questo motivo ENAC ha…
Da @Quadricottero di Danilo Scarato – 11.02.2019
Si parla di: Regolamento europeo, EASA, ENAC, Transponder, dispositivo di identificazione, dati in broadcasting, registrare droni, ENAV
Annunci

Marchio CE per i droni richiesto da EASA: Cos’è e perché il tuo drone non ce l’ha .@DronEzine

Una delle novità introdotte dalla normativa EASA, destinata a rivoluzionare l’attuale quadro normativo, è la combinazione tra la legislazione sui prodotti ad uso commerciale (ampiamente sviluppata da decenni in tutta Europa) e quella relativa all’ambito dell’aviazione civile.
In particolare, come noto, il nuovo Regolamento e, ancor di più, la normativa di dettaglio volta a rendere più concrete le disposizioni previste dal Regolamento, stabilisce che i requisiti di progettazione per i piccoli droni (fino a 25 kg) saranno implementati utilizzando la ben nota marcatura CE per i prodotti immessi sul mercato in Europa.
In particolare, attraverso l’apposizione della marcatura CE il fabbricante attesta, assumendosene la responsabilità, la conformità del suo prodotto ai requisiti essenziali di sicurezza previsti da una o anche più Direttive comunitarie ad esso applicabili. I principi della marcatura CE sono…
Da @DronEzine di Francesco Paolo Ballirano, legale esperto di diritto aeronautico e membro del Comitato Scientifico di DronEzine – 07.02.2019
Si parla di: regole, marchio CE, droni, certificazione, sicurezza, autorizzazioni, regole europee, EASA, ENAC

Ecco perchè il Regolamento Europeo Droni entrerà in vigore questa Estate .@Quadricottero

Con il sistema della Comitatologia il regolamento europeo droni ha preso la scorciatoia.
Stanno suscitando molte reazioni nel mondo dei droni professionali e consumer le notizie derivanti dal workshop che ENAC ha tenuto a Roma il 1 febbraio per informare i centri di addestramento sul fatto che questa estate, presumibilmente a giugno, nascerà una nuova versione del regolamento italiano per iniziare ad adeguarsi alle direttive europee. Una vera rivoluzione perchè …
Da @Quadricottero di Danilo Scarato – 06.02.2019
Si parla di: regolamento europeo, volare in europa con i droni, EASA, ENAC

Droni, cambia tutto: verso il regolamento europeo .@webnewsit

Il futuro regolamento europeo dei droni rivoluzionerà il settore; ENAC intende avvicinare le regole italiane a quelle europee già dall’estate.
Il mondo dei droni si appresta ad essere rivoluzionato dall’introduzione del nuovo regolamento europeo che sarà approvato nel corso del 2019 e che dovrà essere adottato da tutti i Paesi membri entro il 2022. ENAC, tuttavia, ha già in programma di rivedere l’attuale regolamentazione italiana sin dalla prossima estate per avvicinarla a quella europea.
Una delle più importanti rivoluzioni riguarderà i droni ad uso ricreativo…
Da @webnewsit di Filippo Vendrame, 6 Febbraio 2019
Si parla di: regolamento europeo droni, EASA, ENAC, categorie, marchio CE, volare in europa

Vola e controlla: da Siemens il kit che rende i droni autonomi e intelligenti .@FilippoAstone

Sono tanti i settori in cui l’impiego di macchine volanti a pilotaggio remoto per il monitoraggio a fini manutentivi è possibile e conveniente. La tecnologia è già avanti, come dimostra il progetto Siaereo della multinazionale tedesca, che rende possibile lo svolgimento di questi compiti anche da parte di elicotteri “normali”. Ma bisogna fare i conti con una legislazione che fatica a stare dietro all’innovazione
Secondo i dati dell’Unione Europea nel giro di dieci anni il comparto dei droni e dei velivoli autonomi (Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto, Sapr) potrebbe rappresentare il 10% dell’intero mercato dell’aviazione civile. Fenomeno che si ipotizza possa avere un impatto economico e occupazionale rilevante, valutato in circa 10 miliardi l’anno e in …

Da @FilippoAstone di Piero Macrì – 1.02.2019

LEGGI TUTTO su INDUSTRIA ITALIANA

Si parla di: posti di lavoro, comparto droni in Italia, Europa, EASA, ENAC, tecnologia, innovazione, Siemens, unmanned aerial vehicle, Camcopter S-100

Commissione UE presenta Regolamento Droni OPEN CATEGORY. Perplessità di qualche europarlamentare (Video) .@Quadricottero

Le Open Category approdano alla Commissione UE Trasporti incontrando qualche difficoltà.
Come avevamo pubblicato in anteprima, ieri la Commissione Europea ha presentato alla Commissione UE per i Trasporti e il Turismo la bozza finale che regolamenta le Open Category, le operazioni con i droni a basso rischio che proprio per questo motivo sono “aperte a tutti” richiedendo blandi requisiti sia per il pilota che per il drone.
Sulla base delle Opinion EASA 2018, la Commissione Europea ha terminato di scrivere i Delegated Act e gli Annex delle Open Category coadiuvata dal lavoro del gruppo esperti, di cui fa parte anche la nostra ENAC, in consultazione con l’industria, le associazioni e i club aeromodellistici. Si tratta delle regole dettagliate che disciplinano le Open Category, come detto…
Da @Quadricottero di Danilo Scarato – 30.01.2019
Si parla di: regolamento europeo droni, Commissione europea, EASA, approvazione, regole, volare in europa

ENAC si prepara a ricevere il Regolamento Europeo sui Droni, workshop informativo a febbraio .@Quadricottero

Invitati al workshop i due media italiani specializzati sui droni, i centri addestramento e le associazioni di categoria.
Risale al 10 dicembre l’ultimo incontro del gruppo esperti sulla sicurezza aerea della Commissione Europea Trasporti (DG-MOVE) che sta finalizzando le bozze dei Delegated Acts e allegati, i documenti che contengono i dettagli e le specifiche del nuovo regolamento europeo sui droni che secondo le intenzioni dovrebbe essere adottato nel primo trimestre del 2019, almeno per quanto riguarda le Open Category, con determinati periodi transitori concessi agli Stati membri per adeguarsi…
Da @Quadricottero di Danilo Scarato – 22.01.2018
Si parla di: droni, regolamento europeo, easa, enac, volare in europa con i droni

Boom dei droni in Italia. In arrivo nuove regole europee

I droni per uso ricreativo sono circa 70 mila con costi dai 50 ai 3.000 euro

Si usano ormai dappertutto, a scopi professionali o per svago. I droni sono il gadget del momento, 70 mila in Italia quelli per uso ricreativo con un mercato in forte crescita.

Ma in arrivo ci sono nuove regole europee per cieli più sicuri, maggiori controlli e nuovi registri. Nel 2021 scade la sovranità italiana in materia di droni per far spazio al regolamento europeo.
L’Enac, Ente nazionale per l’aviazione civile, ha deciso però di anticipare i tempi allineandosi…

Da tg3.rai.it – 21.09.2018

LEGGI TUTTO su TG3 RAI

Si parla di: regolamento europeo sui droni, easa, enac, regole per volare con droni,

Droni: in attesa dell’Europa, ci manca sempre qualcosa .@DronEzine

L’eterna attesa del regolamento EASA, i guai del sito D-Flight, la lentezza con cui si ottengono permessi e Notam ci fanno sprofondare in un limbo senza fine.
Il tempo stringe e non doveva essere una tragedia come quella di Genova a far rivalutare e riconsiderare le potenzialità dei droni per migliorare la sicurezza delle persone.
Forse dovremmo essere tutti più sinceri con chi si avvicina al mondo APR: con gli hobbisti, ai quali va spiegato che l’attività è legata a triplo filo con l’informatica e a doppio con l’elettronica, e con i candidati professionisti, ai quali deve essere chiaro che fare i piloti di droni funziona e porta a pagarsi almeno la spesa (ma non esagerate con i dolci), ma non ancora…
Da @DronEzine di Sergio Barlocchetti @DronEzine – 17.09.2018
Si parla di: regole europee sui droni, regolamento, EASA, NOTAM,

#Droni , da Bruxelles nuove regole anche per quelli agricoli .@agronotizie

Garantire la sicurezza delle persone e avere norme uguali in tutta l’Unione. Da Bruxelles via libera alla nuova normativa sui droni
La normativa europea sui droni, nata prima del boom dei piccoli velivoli commerciali, non si applica a quelli con un peso inferiore ai 150 chili. Come risultato all’interno dell’Unione si è creata una situazione a macchia di leopardo, in cui ogni Stato membro ha legiferato definendo regole nazionali per il loro utilizzo. Oggi che il settore dei velivoli senza pilota è in forte crescita, Bruxelles ha deciso di intervenire per definire un quadro comune a…
Da @agronotizie di Tommaso Cinquemani – 21.06.2018
Si parla di: agricoltura di precisione, precision farming, regolamento ENAC, normativa, EASA, Europa, aviazione UE