L’Aquila, nelle aree interne il defibrillatore arriva col drone .@IlCapoluogo

Un drone per portare il defibrillatore nelle zone interne e montane del territorio aquilano. Il progetto del medico del San Salvatore Emiliano Petrucci patrocinato dalla Uil Fpl.
Il progetto del medico aquilano Emiliano Petrucci patrocinato della Uil Fpl per il primo soccorso nelle aree interne aquilane e nelle zone montane: il defibrillatore arriva con un drone.
Il defibrillatore arriva con un drone nelle aree interne dell’Aquilano e nelle zone montane, tramite un’app che invia un segnale di geolocalizzazione alle centrali del 118 . È il progetto SmartSave patrocinato dalla Uil Fpl nazionale e promosso dalla Uil Fpl della provincia dell’Aquila, che nasce da un’idea dell’aquilano Emiliano Petrucci, medico anestesista …
Da @IlCapoluogo di Redazione – 18 aprile 2019
Si parla di: salvare vite, defibrillatore, Aquila, drone, emergenze, protezione civile, soccorso alpino, SmartSave
Annunci

Rescue Drones Network, nuova esercitazione e avvio collaborazione con ACISMOM .@Quadricottero

Rescue Drones Network lo scorso week end ha partecipato all’esercitazione Campo dei Fiori 2019 ed ha avviato una collaborazione con la squadra SAPR del Corpo Militare A.C.I.S.M.O.M.
Rescue Drones Network informa che i volontari della sezione lombarda di hanno partecipato attivamente all’esercitazione di Protezione Civile “Campo dei Fiori 2019” che si è tenuta lo scorso fine settimana nei dintorni di Varese, con la presenza complessiva di oltre 400 operatori specializzati.
Impiegati finalmente in modo organico, infatti, i droni della flotta RDN per offrire assistenza ai diversi cantieri sparsi in zone decisamente impervie, con la sperimentazione – per la prima volta – della piattaforma realizzata proprio dal Network recentemente costituito che consente di visualizzare su mappa in tempo reale non solo la posizione degli APR impiegati ma anche…
Da @Quadricottero di Danilo Scarato – 19.03.2019
Si parla di: protezione civile, emergenze, Rescue Drone Network, esercitazione, eventi, calamità naturali

Droni e integrazione con lo spazio aereo, Rescue Drone Network la sperimenta sul campo .@DronEzine

Settore ad alta tensione quello della integrazione e convivenza dei droni nello spazio aereo nazionale. Un po’ per le pressanti richieste di militari ed enti governativi, un po’ per la serie preoccupazioni di piloti civili e della Pubblica Sicurezza che temono di ritrovarsi un drone all’altezza del loro rotore di coda o del cockpit.
Senza contare  per le richieste di EASA, l’agenzia spaziale europea che si occupa della sicurezza e della armonizzazione delle regole aeronautiche.
Insomma la questione e gli studi dl come implementare questo controllo e successiva integrazione dei piccoli droni civili nel contesto della aviazione generale è ancora aperta.

Da @DronEzine di Stefano Orsi – 19.03.2019

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: RDN, protezione civile, esercitazioni, emergenze, calamità naturali, monitoraggio aree disastrate, colpite da eventi climatici, EASA, spazio aereo

A Malesco per imparare a pilotare i droni #ossola24

A Malesco, il 16 e il 17 marzo, si terrà il primo corso in Ossola per pilotare droni.
E’ organizzato dalla Protezione Civile, dal Comune di Malesco in collaborazione con l’Ecomuseo regionale e “I Droni”, centro addestramento ENAC CA.APR 056, uno dei 64 presenti sul territorio nazionale e riconosciuti appunto dall’Ente Nazionale per l’aviazione civile.
I droni, la cui denominazione corretta è APR (Aeromobile a pilotaggio remoto), in passato impiegati in qualità di strumenti militari, hanno trovato ampio utilizzo in diversi settori tra cui: edilizia, informatica, fotogrammetria, cinematografia, archeologia ma anche negli ambiti di ricerca e soccorso. La Protezione civile, con questa iniziativa, intende promuovere un progetto pilota che porti…
Si parla di: protezione civile, emergenze, pilotare drone, corso, attività specializzata, propedeutica

Una maxi esercitazione con 400 volontari della Protezione civile per curare le ferite del Campo dei Fiori .@VareseNoi

Una maxi esercitazione della Protezione civile per curare le ferite del Campo dei Fiori. E per rendere più sicuro il territorio in cui viviamo. E’ quella organizzata per sabato e domenica 16 17 marzo nei comuni di Casciago, Luvinate, Barasso e Comerio e che vederà la partecipazione di oltre 400 volontari appartenenti a 35 gruppi di Protezione civile da tutta la provincia di Varese.

Un evento di grande portata, che nasce dalle richieste dei sindaci dei quattro comuni interessati a seguito del grande incendio dell’ottobre 2017 al Campo dei Fiori e delle alluvioni post rogo dell’estate scorsa. L’iniziativa, presentata nella mattinata di oggi, sabato 9 marzo, nel municipio di Luvinate, sarà realizzata con il contributo finanziario del Parco Campo dei Fiori e delle quattro amministrazione comunali. Con un obiettivo: avviare e perfezionare adeguate misure di prevenzione e di tutela del…

Da @VareseNoi di Bruno Melazzini – 9 Marzo 2019

LEGGI TUTTO su VARESENOI.it

Si parla di: protezione civile, emergenze, territorio, calamità naturali, esercitazioni, esercitazione, volontari, Drone Rescue Network, RDN

Le provette? Le consegnano i droni .@laprovinciadiso

Incontro in Prefettura tra società Aces Air, forze dell’ordine, Enac, Ats, Asst e Avio Valtellina. Si sperimenteranno i voli per la consegna di materiale sanitario con l’utilizzo di aeromobili a pilotaggio remoto.
Il futuro tecnologico della Valtellina è dietro casa e non è certamente fantascienza. Un gruppo di giovani imprenditori appassionati dell’hi-tech hanno creato una società multiservizi affidati ai droni: la “Aces Air global services”. Un progetto ambizioso con la finalità di guidare il mercato dell’ispezione aerea a una flotta di droni.
Contando su un’esperienza rodata e una filosofia volta all’eccellenza, si è creato un team specializzato di piloti e tecnici in grado di…
Da @laprovinciadiso – 05.03.2019
Si parla di: drone delivery, consegne merci, provette sangue, sanità, emergenze, peer to peer, ispezioni aeree, termografie, mappature, modelli 3D, monitoraggi, sorveglianza e produzione video, Edison, A2A, Terna, provette, materiale sanitario

Sicuri in montagna, ma soprattutto: attenti ai droni! .@CorriereAlpi

La quarta puntata della mini-serie web del Soccorso alpino CNSAS si occupa dell’utilizzo sempre più frequente dei droni a scopi amatoriali e del pericolo che costituiscono per l’elisoccorso.

D’altro canto, la stessa tecnologia dei droni è utilmente impiegata …

Da @CorriereAlpi – 28.02.2019

LEGGI TUTTO su CORRIERE delle Alpi – Video

Si parla di: elisoccorso, emergenze, protezione civile, soccorso in montagna, alta quota, rischio collisioni, droni, drone strike, normativa, no fly zone

Da Huawei nuove soluzioni per il 5G, anche il drone che si alza in volo per supportare le comunicazioni d’emergenza .@hwupgrade

Riduzione di ingombri, pesi e consumi saranno fattori chiave per la diffusione delle reti 5G, in città come nelle aree rurali. Porta all’estremo questo concetto il modulo per comunicazioni d’emergenza 5G SkySite. In pratica un drone legato a terra da un cavo che si alza in volo e crea una BTS per comunicazioni critiche in caso di terremoti e disastri naturali.
Il nome di Huawei è stato al centro delle cronache soprattutto della guerra dichiarata da Trump alle attrezzature del produttore cinese, accusate dal presidente degli Stati Uniti di essere utilizzate dal Governo di Pechino per spiare cittadini e imprese americane.
Hauwei è un player di livello globale, attivo su molti mercati, per cui la perdita di un mercato grande come quello americano può essere grande, ma meno impattante di quello che si potrebbe pensare, considerato anche il fatto che per il momento le pressioni americane non hanno portato gli stati europei come…
Da @hwupgrade di Roberto Colombo – 25 Febbraio 2019
Si parla di: banda larga, connettività, emergenze, protezione civile, 5G, frequenze,

Droni e protezione civile. E’ partito il corso dell’Unuci .@lanuovariviera

Presso la sede dell’Unuci (Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d’Italia) si è svolta la prima lezione sull’uso dei droni in ambito di protezione civile. Il corso che si compone di svariate lezioni teoriche e pratiche e ha lo scopo di consolidare il Nucleo operativo Droni già formato all’interno del sodalizio.

A tenere le lezioni sono due esperti ufficiali che fanno parte dell’associazione: Antonio Palestini e Stefano Barmann i quali sono già in grado di intervenire in caso di emergenze di qualunque tipo. Contatti sono stati presi con il sindaco di Massignano Massimo Romani per organizzare una…

Da @lanuovariviera – 22.02.2019

LEGGI TUTTO su LA NUOVA RIVIERA

Si parla di: protezione civile, corso, formazione, emergenze,

Ripescato il drone precipitato nel lago .@laregione

I sub della polizia comunale di Zurigo lo hanno ritrovato a 20 metri di profondità. Vicino all’apparecchio è stato rinvenuto anche il paracadute, aperto.
Il drone della Posta svizzera con a bordo un campione di sangue che era caduto venerdì nel lago di Zurigo è stato recuperato dai sub della polizia comunale del capoluogo. Specialisti stanno ora cercando di chiarire le cause dell’incidente, che ha indotto a una sospensione dei voli di questi droni anche a Lugano.
I sommozzatori della polizia di Zurigo hanno ritrovato l’apparecchio domenica nella zona dove si pensava fosse caduto, a circa 200 metri dalla riva sinistra del lago, nella…
Da @laregione di Ats – 28.01.2019
Si parla di: delivery drone, trasporto sangue, Svizzera, ospedali, cargo, emergenze, precipita, lago