D-Flight a Dronitaly, i Droni Open Category non potranno volare ovunque se non autorizzati caso per caso .@Quadricottero

Registrazione di tutti i droni sopra i 250g e precisazioni su dove potranno volare di “default” droni Open Category.
Il regolamento europeo droni, che ancora per un mesetto sarà sotto scrutinio del Parlamento Europeo e del Consiglio per essere presumibilmente emanato entro giugno 2019 con applicabilità giugno 2020, per le Open Category, in particolare per le categorie più leggere C0 (drone < 250g) e C1 (drone <  900g ma nel periodo transitorio dovranno essere < 500g – leggi: Bocciati i droni 900g nel periodo transitorio EASA), prevede che chiunque potrà condurre un drone seguendo un corso online con superamento di test finale online…
Da @Quadricottero di Danilo Scarato – 04.04.2019
Si parla di: EASA, regolamento europeo droni, Europa, volare, pilotare, categorie, open Category
Annunci

Droni, cosa dice il nuovo regolamento europeo .@SkyTG24

L’ultima normativa della Commissione sui velivoli a pilota remoto è in dirittura d’arrivo. Cosa prevede il testo, tra nuove categorie e addestramento degli operatori che diventa meno oneroso

Con l’approvazione da parte della Commissione Europea si delinea quello che sarà il prossimo regolamento europeo per i droni. Le nuove norme, dal punto di vista dell’iter legislativo, potrebbero essere modificate nei prossimi due mesi dal Consiglio e dal Parlamento ma nessuno si aspetta sorprese dopo l’accordo trovato all’unanimità tra gli addetti ai lavori dell’Agenzia europea per la sicurezza aerea (Easa). In assenza di intoppi a fine giugno il nuovo regolamento sarà pubblicato sulla Gazzetta ufficiale e dodici mesi dopo diventerà applicabile in tutta l’Unione. Vediamo cosa e come cambia rispetto alla situazione attuale.

Nuova classificazione e nuove regole
La prima novità pratica per chi possiede o intende pilotare un drone è che le procedure per l’addestramento dei piloti si faranno più snelle. Tutti coloro che opereranno un velivolo superiore…

Da @SkyTG24 di Gabriele De Palma – 20.03.2019

LEGGI TUTTO su SKY TG24

Si parla di: regolamento droni, europa, europeo, EASA, pilotare drone, pilota

L’entusiasmo di DJI per EASA: “Finalmente faremo droni per 600 milioni di europei” .@DronEzine

Il regolamento unico europeo per i droni è una grande sfida non solo per chi vola, ma anche per chi i droni li deve costruire: non è solo una questione relativa alla futura marchiatura CE che dividerà i droni in cinque categorie con diverse possibilità di volo e diversa formazione richiesta ai piloti, ma anche fare droni che possano sfruttare le aperture dei regolamenti, primo tra tutti i “novecentini” che potranno volare sulla gente e in città, accogliere il transponder previsto da EASA e tanto altro ancora.
DZ- Abbiamo chiesto a DJI, che è il più grande produttore al mondo di droni civili, che cosa ne pensa del regolamento EASA, e la risposta del colosso cinese è stata decisamente…
Da @DronEzine di Luca Masali – 17.03.2019
Si parla di: DJI, mercato droni in europa, regolamento EASA, europeo, Europa, vendita droni, commercio, marcatura CE,

Aeromodellismo vero dovrà svolgersi nei campi volo a parte i voli in pendio con alianti < 10kg .@Quadricottero

Ecco cosa prevede il regolamento europeo per l’aeromodellismo vero.
Questo concetto è stato confermato ieri con l’approvazione degli atti di implementazione. Sono state dettagliate meglio alcune regole. Inoltre, è stato concesso l’uso degli alianti radiocomandati in pendio purchè pesino meno di 10kg e non volino a più di 120m di altezza rispetto alla posizione del pilota. Invece, tutti gli altri mezzi delle open category dovranno rispettare i 120m di altezza rispetto al suolo…
Da @Quadricottero di Danilo Scarato – 01.03.2019
Si parla di: aeromodellismo, regole, UE, Europa, regolamento europeo

Droni, arrivano le norme UE: via le distinzioni tra velivoli, conterà solo il tipo di operazione .@TomsHWItalia

La Commissione europea, in accordo con l’EASA (Agenzia europea per la sicurezza aerea di cui fa parte anche la nostra ENAC), ha dato finalmente il via libera ai cosiddetti Implementing Acts, ossia le direttive dettagliate che regoleranno d’ora in poi il traffico aereo de droni.

Tra le novità più rilevanti, stop alla distinzione tra droni ludici e professionali e introduzione di alcuni profili operativi che stabiliranno diverse norme a cui tutti dovranno attenersi. In un prossimo futuro inoltre si pensa anche…

Da @TomsHWItalia di Alessandro Crea – lunedì 4 marzo 2019

LEGGI TUTTO su TOM’S HARDWARE ITALIA

Si parla di: Regolamento UE, europeo, Europa, EASA, droni, categoria, Open, Specific, Certified

Vola e controlla: da Siemens il kit che rende i droni autonomi e intelligenti .@FilippoAstone

Sono tanti i settori in cui l’impiego di macchine volanti a pilotaggio remoto per il monitoraggio a fini manutentivi è possibile e conveniente. La tecnologia è già avanti, come dimostra il progetto Siaereo della multinazionale tedesca, che rende possibile lo svolgimento di questi compiti anche da parte di elicotteri “normali”. Ma bisogna fare i conti con una legislazione che fatica a stare dietro all’innovazione
Secondo i dati dell’Unione Europea nel giro di dieci anni il comparto dei droni e dei velivoli autonomi (Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto, Sapr) potrebbe rappresentare il 10% dell’intero mercato dell’aviazione civile. Fenomeno che si ipotizza possa avere un impatto economico e occupazionale rilevante, valutato in circa 10 miliardi l’anno e in …

Da @FilippoAstone di Piero Macrì – 1.02.2019

LEGGI TUTTO su INDUSTRIA ITALIANA

Si parla di: posti di lavoro, comparto droni in Italia, Europa, EASA, ENAC, tecnologia, innovazione, Siemens, unmanned aerial vehicle, Camcopter S-100

ENAC, in estate il nuovo regolamento droni. Cambiamenti Epocali anche per droni ricreativi .@Quadricottero

In arrivo il nuovo regolamento ENAC sui droni che inizia ad adeguarsi a quello europeo.
 Regolamento Europeo Droni, aperte le consultazioni pubbliche sulla bozza del 5 ottobre
Si è appena concluso presso la sede ENAC il workshop “Prospettive e transizione dal Regolamento ENAC Mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto al nuovo Regolamento EASA” che come in molti prevedevano, visti i venti provenienti dalla Commissione Europea, ha gettato una luce sinistra sul futuro della gran parte dei centri addestramento pilota oggi …
Da @Quadricottero di Danilo Scarato 02.01.2019
Si parla di: Regolamento droni, regole, ENAC; EASA, europeo, norme, piloti, volare in Italia, Europa

Droni – via al network UE per investire in progetti innovativi .@FASIbiz

Lanciata la rete europea per sostenere il finanziamento e la realizzazione di progetti dimostrativi sui droni. L’obiettivo è sviluppare soluzioni innovative che favoriscano l’applicazione dei droni in diversi ambiti commerciali.

La Commissione UE ha lanciato l’European Network of U-space Demonstrators, la rete incaricata di coordinare lo sviluppo dei droni in Europa, concentrandosi sul sistema U-space, il cui obiettivo è connettere tutti i droni utilizzati fino a 150 metri di altezza…

Da @FASIbiz di Viola De Sando – 22 Ottobre 2018

LEGGI TUTTO su FASI – Founding Aid Strategies Investments

Si parla di: progetti, finanziamenti, europa, sistema U-space, spazi aerei, spazio aereo

DJI annuncia l’apertura di una scuola per piloti di droni in Europa .@Quadricottero

Arriva in Europa UTC, la scuola per piloti di droni della DJI con un corso di fotografia aerea e uno per le ispezioni industriali.

DJI ha annunciato di aver aperto in Europa una sede della scuola di volo per piloti di droni, UTC (Ente di formazione per piloti SAPR). Il programma di apprendimento è volto ad offrire una formazione professionale, sia teorica che pratica, ai privati e alle aziende che operano con i droni. Il programma UTC europeo partirà nei Paesi Bassi in due campus e con due corsi differenti: uno dedicato alla fotografia aerea e l’altro mirato ad approfondire l’impiego degli aeromobili nelle…

Da @Quadricottero di Danilo Scarato – 27.09.2018

LEGGI TUTTO su QUADRICOTTERO NEWS

Si parla di: scuola piloti DJI, formazione, europa, scuola di volo, UTC, regole

 

#Droni , da Bruxelles nuove regole anche per quelli agricoli .@agronotizie

Garantire la sicurezza delle persone e avere norme uguali in tutta l’Unione. Da Bruxelles via libera alla nuova normativa sui droni
La normativa europea sui droni, nata prima del boom dei piccoli velivoli commerciali, non si applica a quelli con un peso inferiore ai 150 chili. Come risultato all’interno dell’Unione si è creata una situazione a macchia di leopardo, in cui ogni Stato membro ha legiferato definendo regole nazionali per il loro utilizzo. Oggi che il settore dei velivoli senza pilota è in forte crescita, Bruxelles ha deciso di intervenire per definire un quadro comune a…
Da @agronotizie di Tommaso Cinquemani – 21.06.2018
Si parla di: agricoltura di precisione, precision farming, regolamento ENAC, normativa, EASA, Europa, aviazione UE