.@OrigamiTwitta La “drone-mania” non è solo una moda una nuova era è cominciata

La “drone-mania” non è solo una moda una nuova era è cominciata

Sembrerà strano, ma i droni non sono nati ieri. Anzi. La prima macchina volante autopilotata venne sperimentata in Italia addirittura nel 1918: si chiamava “Torpedine aerea” e fu studiata per applicazioni militari. Un secolo dopo, i droni sono oggi protagonisti di un vero boom. Quali le cause di questa drone-mania? La prima è forse economica.

Negli ultimi anni, complice la crisi e la disoccupazione, molti italiani hanno immaginato di potersi inventare un nuovo lavoro grazie ai droni. Migliaia di macchine volanti, di vario tipo e prezzo, sono state vendute in tutta Italia, mentre si moltiplicavano le scuole di pilotaggio. Ma, in breve tempo, questo fenomeno si sta ridimensionando, un po’ come è già successo per i negozi di compro-oro o delle sigarette elettroniche.

Un’attività imprenditoriale con i droni deve infatti fare i conti con le norme stringenti dettate dal Regolamento dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (ENAC)…

Da @OrigamiTwitta di Luciano Castro

LEGGI TUTTO su LA STAMPA – ORIGAMI

Si parla di: mercato dei droni, attività con droni, lavorare, business, drone mania, passione, roma drone campus, luciano castro

Annunci

Droni solari e mini dirigibili per volare senza sosta

@Radio24_news #droni Seconda puntata dello speciale dedicato ai droni. Parliamo di uno dei filoni di sviluppo su cui più si sta investendo: il volo di lunga durata.

I quadricotteri che siamo ormai abituati a vedere anche nei supermercati, e a cui si deve l’esplosione dei droni negli ultimi anni, sono molto facili da controllare ma poco efficienti, tanto che in genere non sono in grado di volare per più di qualche decina di minuti.

Così si punta su droni solari ad ala fissa, e su piccoli droni dirigibile.

Droni capaci di restare in volo a lungo, al limite a tempo indefinito, potrebbero avere numerose applicazioni, come per esempio permettere il monitoraggio di vaste aree selvagge, tra cui mari e oceani, oppure creare reti telematiche…

Da @Radio24_news – 16.05.2017

LEGGI TUTTO su RADIO24

Si parla di: Droni solari, mini dirigibili, volare senza sosta, Luciano Castro, Roma Drone Campus, intervista