#Discariche abusive e #inquinamento a #Battipaglia, arrivano i #droni

@CittadiSalerno Discariche abusive e inquinamento a Battipaglia, arrivano i “droni”

L’amministrazione vuole rafforzare i controlli e mappare tutti i tetti in amianto ancora presenti in città

L’emergenza ambientale si affronta coi droni. È l’ultima novità che proviene da Palazzo di Città, con la giunta comunale di Battipaglia che, nei giorni scorsi, ha approvato una proposta deliberativa, elaborata dai tecnici comunali dell’Ufficio ambiente, per avviare un progetto di controllo del territorio e di tutela delle risorse ambientali attraverso gli aeromobili a pilotaggio remoto.

Guardare la città dall’alto per scongiurare ulteriori danni all’ambiente cittadini: questa l’iniziativa intrapresa al termine di un’estate che sarà ricordata per i cattivi odori

Da @CittadiSalerno di Carmine Landi – 18 settembre 2017

LEGGI TUTTO su LA CITTA’

Si parla di: aerofotogrammetria, telerilevamento, mappatura territorio, controllo, monitoraggio luoghi con droni, sorveglianza, abusivismo

Annunci

#Tour #virtuale della #Valledeitempli : #civiltà #greca e #droni si incontrano ad #Agrigento

@DronEzine Tour virtuale della Valle dei Templi: civiltà greca e droni si incontrano ad Agrigento

La civiltà greca classica e la tecnologia moderna, il passato e il futuro, si incontrano. Succede nel parco archeologico e paesaggistico della Valle dei Templi di Agrigento, che coi suoi 1300 ettari rappresenta il sito archeologico più grande del mondo intero, inserito nel 1997 dall’UNESCO nell’elenco del Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

E così, sopra i templi di Iside, Demetra, Vulcano e gli altri volano i droni della Duke University, all’interno di un progetto di ricerca che vuole realizzare una mappa del sito ad altissima risoluzione, che renderà possibile riprodurre in maniera…

Da @DronEzine di Edoardo Sorani – 06.08.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: monitoraggio luoghi, mappatura territorio, aerofotogrametria, rilievi 3D, ricostruzione virtuale, fotografia aerea

Parrot Disco Pro AG. Test sul campo

@DronEzine @Parrot #agricoltura di precisione #Disco #Drone Come sta il tuo raccolto? Te lo dice il Disco AG

Abbiamo provato il primo Disco Pro AG atterrato in Italia: una macchina talmente nuova che nemmeno i piloti di Parrot Italia l’avevano mai vista volare prima. Abbiamo fatto un test in diretta, senza rete, imparando anche da qualche errore. E ci è piaciuta così tanto che invitiamo tutti i lettori di DronEzine a venire a vederla dal vivo il 27 luglio a Pavia, in azione su un vero campo di mais

Parrot-Disco-Pro-AGDa quando avevamo letto sul comunicato stampa della multinazionale francese le caratteristiche del Disco AG non vedevamo l’ora di provarlo per davvero. Eravamo molto scettici sul fatto che…

Da @DronEzine di Luca Masali – 11.07.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: drone parrot disco pro ag, ala fissa, tuttala, agricoltura di precisione, precision farming, mappatura territorio, sensori, autonomia di volo, club astra

Droni commerciali. SenseFly e AirMap partner e fornitori di sistemi per la sicurezza

@macitynet @sensefly @AirMapIO #SenseFly e #AirMap partner per la fornitura di #sistemi di #sicurezza per #droni #commerciali

Di rilievo la partnership tra SenseFly e AirMap, per la fornitura di sistemi di sicurezza per droni commerciali; volano in autonomia, mappano il territorio e inviano messaggi di sicurezza agli aeroporti.

Anche se al giorno d’oggi i droni hanno invaso il campo hobbystico e sono presenti nelle mani degli utenti per divertimento, esiste un lato parallelo, dove i droni diventano strumento di lavoro per la mappatura del territorio.

A tal fine rilievo assume la partnership tra SenseFly e AirMap, per la fornitura di sistemi di sicurezza per droni commerciali.

SenseFly, primo produttore al mondo di droni per mappatura e sussidiaria di Parrot Group, e AirMap, piattaforma rivolta all’industry dei droni e leader nella fornitura di dati e servizi per la gestione dello spazio aereo, annunciano la propria partnership finalizzata alla fornitura di sistemi di sicurezza avanzata per droni commerciali.

Da oggi, i droni ad ala fissa senseFly eBee,…

Da @macitynet di Emiliano Contarino – 17 Giu 2017

LEGGI TUTTO su MACITYNET.it

Si parla di: Droni commerciali. SenseFly e AirMap partner e fornitori di sistemi per la sicurezza, mappatura territorio, traffico aereo, rilievi 3d, parrot, eBee

3DR presenta Perimeter Scan, per i droni in ausilio a costruttori edili e ingegneri – VIDEO

@DronEzine @3DRobotics @chr1sa #droni Una email di Chris Anderson, annuncia a tutta la comunità di DYI Drones di come siano evolute le cose nel corso degli ultimi 10 anni.

La comunità online di DIY Drones, fu fondata dal eclettico Chris nel aprile 2007 e le cose sono cambiate parecchio da allora. “In principio, l’idea di costruire un drone autonomo, pareva fantascienza” dichiara l’autore nella sua newsletter “ora milioni di persone ne hanno uno”.

Dalla stessa community di uno dei primi…

Da @DronEzine di Stefano Orsi – 24.05.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: 3DR,  Perimeter Scan, droni in ausilio a costruttori edili e ingegneri, mappatura territorio, software per applicazioni industriali, rilievi, scanner, mapaptura 3D, riliefi perimetrali, facciate,

Scicli: i droni per salvare la “Mannara” del commissario Montalbano

@repubblica #sifet #droni per salvare la “cattedrale sul mare” di #Scicli. La Fornace Penna è protagonista di un esperimento pilota voluto dalla Soprintendenza di Ragusa con la Società italiana di fotogrammetria e topografia (Sifet) per monitorare la struttura a rischio crollo da decenni e da un anno sotto sequestro dai Carabinieri del nucleo patrimonio artistico proprio per le sue condizioni di degrado e il mancato intervento da parte dei suoi proprietari.

La Fornace Penna – la “Mannara” del commissario Montalbano nella fiction di Raiuno – è uno dei simboli dell’archeologia industriale siciliana e protagonista dal 2004 di una telenovela che vede in scena i 35 eredi del barone Penna, proprietari della struttura, e gli enti pubblici di Ragusa con la Soprintendenza iblea in testa.

Ed è proprio la proprietà privata del monumento a non aver consentito in questi anni alla Soprintendenza di intervenire per metterlo in sicurezza facendo così scaturire l’intervento della Procura…

Da @repubblica di Isabella Di Bartolo – 14.05.2017

LEGGI TUTTO su REPUBBLICA.it Palermo

Si parla di: Scicli, droni, Mannara, commissario Montalbano, fiction Raiuno, archeologia industriale, rilievi con drone, mappatura territorio, geologia, fotogrammetria

Il drone nelle grotte – Video

@euronewsit #droni #archeologia “Siamo nella grotta di Scladina in Belgio. Secondo gli studiosi è stata abitata dagli uomini di Neanderthal piu’ di 100 mila anni fa. Adesso con una moderna tecnologia ricercatori europei stanno cercando di studiarla meglio e proteggerla meglio”.

Gli scienziati di un progetto europeo di ricerca stanno esplorando come cogliere, elaborare e visualizzare accurate riproduzioni 3D di siti culturali situati in ambienti non facili.

Adesso mettono alla prova la loro arma segreta: un drone da mandare in visita di una grotta preistorica. Il suo utilizzo qui è una vera sfida che puo’ ripagare.

FRÉDÉRIC BEZOMBES, ingenere, LIVERPOOL JOHN MOORES UNIVERSITY: “ Qui la situazione è particolare perchè non c‘è il segnale GPS, siamo in un interno. Senza GPS si perde tutta la stabilizzazione del drone; quindi…

Da @euronewsit – 08.05.2017

LEGGI TUTTO su EURONEWS

 

 

 

 

 

Si parla di: drone nelle grotte, volare senza gps, volo manuale, rilievi 3D, rappresentazioni digitali, mappatura territorio, aerofotogrammetria, animazioni 3D, banche dati, scanner, realtà aumentata

Sensori e droni per salvare Civita di Bagnoregio

.@Agenzia_Dire #droni Civita di Bagnoregio ha ufficialmente iniziato il suo percorso per diventare Patrimonio dell’Umanità.

Una candidatura che arriva grazie all’impegno di associazioni e istituzioni che hanno sostenuto il borgo immerso della valle dei Calanchi.

E tra petizioni, firme e appelli, quest’anno a difendere Civita di Bagnoregio arrivano anche i satelliti, i droni e i sensori di Artek, un progetto ad alto tasso tecnologico finanziato dall’Esa (Agenzia spaziale europea) con il sostegno di Asi (Agenzia spaziale italiana), e sviluppato dalla pmi laziale Nais in collaborazione, tra gli altri, con l’Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro.

Artek-Satellite enabled services for preservation and valorisation of cultural heritage, questo il nome dell’iniziativa, coinvolge i siti di Civita di Bagnoregio, Matera, Villa Adriana, Gianola e Baia per creare una piattaforma che raccolga tutti i dati e le informazioni arrivati dal monitoraggio continuo del terreno e…

Da @Agenzia_Dire – 03.05.2017

LEGGI TUTTO su DIRE.it

Si parla di: Sensori, droni per salvare Civita di Bagnoregio, mappatura territorio, strutture a rischio, monitoraggio luoghi, mappatura tridimensionale, 3D,

I droni salveranno il mondo?

.@MacchineEdili #droni Beh, forse per questa mission che strizza l’occhio a una celebre frase di Dostoevskij ci vuole altro…certo è comunque che queste nuove presenze potranno risultare molto utili in futuro in parecchi ambiti applicativi.

Un drone (termine di origine anglosassone) è in pratica un robot con limitate capacità decisionali ma che può anche essere comandato a distanza come ad esempio i cosiddetti APR (Aeromobile a pilotaggio remoto), velivoli senza pilota utilizzati dalla…

Da @MacchineEdili di Daniela Grancini – 12 aprile 2017

LEGGI TUTTO su MACCHINE EDILI NEWS

Si parla di: droni in edilizia, aerofotogrammetria, ortofoto, rilevi 3D con drone, mappatura territorio, monitoraggio, rilievo, settore construction, Caterpillar, Komatsu, CGT, RedBird, Airware, piattaforma cloud, Cardinal

Asbesto 2.0, mappatura amianto nelle scuole, anche con i droni

.@repubblicait #droni #telerilevamento #amianto Nasce da un accordo tra Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e dalla Struttura di Missione per l’edilizia scolastica della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Prime province coinvolte sono Alessandria, Pisa, Avellino

Si parte da Avellino, poi si continuerà con con Pisa e Alessandria. Sono le tre città pilota di “Asbesto 2.0”, il progetto di mappatura dell’amianto nelle scuole presentato oggi nella sede del comune campano. Nasce da un protocollo d’intesa firmato dal ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e dalla struttura di missione per l’edilizia scolastica della Presidenza del Consiglio dei Ministri. La novità, spiega una nota della struttura di missione, è il ricorso alle più moderne…

Da @repubblicait – 27.03.2017

LEGGI TUTTO su REPUBBLICA.it Ambiente

Si parla di: Asbesto 2.0, telerilevamento, mappatura territorio, droni, progetto pilota, mappatura amianto