I ferrovieri degli Stati Uniti contro l’utilizzo dei #droni .@ItaliaOggi

I ferrovieri Usa hanno la fobia dei droni. La decisione della compagnia ferroviaria Union Pacific di supervisionare il lavoro dei dipendenti attraverso i piccoli aeromobili a pilotaggio remoto ha provocato non poche polemiche.

Le motivazioni sembrano nobili: «contribuire all’obiettivo di operare in un ambiente esente da incidenti».

Gli apparecchi sorvolano le linee per scovare comportamenti contrari ai regolamenti di sicurezza, come ad esempio saltare da un treno ancora in corsa o attraversare i binari a meno di 30 metri da un convoglio in movimento.

Tuttavia la decisione non è piaciuta all’Associazione dei dipendenti dei trasporti, che rappresenta 1.600 ferrovieri del Sud degli Stati Uniti. Secondo il suo presidente…

Da @ItaliaOggi – 12.04.2018

LEGGI TUTTO su ITALIA OGGI

Si parla di: sindacati, lavoro, droni, ispezioni, occupazione, monitoraggio infrastrutture, reti ferroviarie

Annunci

UK: azienda scozzese migliora la rete ferroviaria inglese coi droni

.@DronEzine .@TheCyberhawk Possono l’efficienza dei #droni e la bravura di un team di specialisti essere sufficienti a mettere da parte attriti nazionalistici di vecchissima data? A quanto pare sì, se è vero che Cyberhawk Innovations, azienda scozzese che offre servizi di rilievo e ispezioni coi droni, è stata ingaggiata per operare la prima ispezione interna ed esterna della rete ferroviaria inglese. Il primo passo si è recentemente compiuto presso la stazione di Rugby, una piccola città inglese nello Warwickshire…

Da @DronEzine di Edoardo Sorani – 08.02.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: UK, Regno Unito, Scozia, azienda scozzese, migliora rete ferroviaria inglese coi droni, monitoraggio infrastrutture, controllo rete ferroviaria, droni per ispezioni dall’alto

Terremoto, un drone per i rilievi sul Ponte delle Torri

.@CorriereUmbria #drone #Terremoto Il ponte delle Torri, uno dei monumentali simbolo di Spoleto, attualmente chiuso in via temporanea per verifiche sismiche a seguito del terremoto che ha colpito il centro Italia è stato oggetto di una operazione di rilievo fotogrammetrico e laser-scanner con ausilio di drone.

Il Ponte era stato chiuso lo scorso 25 agosto con un’ordinanza del Sindaco Cardarelli in considerazione della situazione pregressa del …

Da @CorriereUmbria – 14.10.2016

LEGGI TUTTO su CORRIERE DELL’UMBRIA

Si parla di: terremoto, drone per rilievi sul ponte delle torri, monitoraggio infrastrutture, controllo territorio, rilievi con drone