Idroni stanno raggiungendo nuove vette nella lotta ai cambiamenti climatici .@HitachiEurope

I droni sono impiegati nella ricerca di modi più economici e più efficaci per prevenire e affrontare i cambiamenti climatici.

Le emissioni globali di carbonio devono diminuire, e in fretta, ma uno dei modi migliori per combatterle è volarci sopra.
La tecnologia dei droni, fino a oggi utilizzata prevalentemente nella produzione di film o in dotazione ai militari, oggi è impiegata nella ricerca di nuovi modi per combattere i cambiamenti climatici causati …

Da @HitachiEurope – 02.2019

LEGGI TUTTO su HITACHI Inspire the Next

Si parla di: natura, ambiente, cambiamenti climatici, territorio, monitoraggio ambientale, Groenlandia, deforestazione, aree urbane, verde,

Annunci

Galapagos, droni contro ratti: la battaglia hi-tech contro i roditori ‘alieni’ .@repubblica

Gli esperti contano di eradicare la specie invasiva che mette a rischio gli uccelli locali, utilizzando i velivoli a controllo remoto per la distribuzione del veleno
MILIONI di anni di isolamento. Specie evolute nel silenzio e nella pace. Ma oggi le Galapagos si risvegliano con il ronzio di due droni in missione speciale. Pilotati dal mare, muniti di un fucile costruito con una stampante 3D, sono “armati” con 20 chilogrammi ciascuno di polpette blu fosforescenti.
Nei 15 minuti di volo, dovranno “spararle” fra l’erba con la massima precisione, per massimizzare le perdite tra i nemici salvaguardando le “truppe alleate”…
Da @repubblica di ELENA DUSI – 28.01.2019
Si parla di: monitoraggio luoghi, natura, animali, controllo, popolazione, ratti, invasione, topi, Galapagos

DroneSeed: piantare alberi con un drone .@beppe_grillo

Gli incendi boschivi stanno consumando le nostre foreste più velocemente di quanto si possa reimpiantarli. È un circolo vizioso di distruzione e restauro inadeguato radicato, di anni di abbandono delle istituzioni e delle tecnologie necessarie per mantenere sani questi ambienti.

Per questo alcuni ingegneri americani hanno avviato DroneSeed,  una startup con sede a Seattle che ha lo scopo di combattere questo crescente problema con un moderno toolkit dotato di: droni, intelligenza artificiale e ingegneria biologica.

l problema della scomparsa delle foreste è complesso, ma si riduce a pochi fattori importanti: cambiamenti climatici, metodi obsoleti e budget sempre più limitati (e come potete immaginare…

Da @beppe_grillo – 22.01.2019

LEGGI TUTTO su IL BLOG DI BEPPE GRILLO

Si parla di: ambiente, natura, salvaguardia, foreste, piantumazione, intelligenza artificiale, AI, ingegneria biologica

Api in pericolo: ecco il nuovo innovativo sistema per tenere sotto controllo questi insetti .@focusTECHit

Dei ricercatori statunitensi hanno trovato un nuovo modo per tenere sotto controllo la popolazione di api dotando alcuni esemplari di uno zaino particolare
Le api, e i parenti di questa specie, sono tra gli insetti più importanti per l’ecosistema e questo permette anche la nostra esistenza. L’impollinazione delle piante è un processo fondamentale e per quanto esistono anche altre creature che usano tale pratica le api sono quelle che incidono di più.
Un’ eventuale scomparsa è sempre stata definita come potenzialmente catastrofica e il fatto che negli ultimi anni la popolazione globale è diminuita drasticamente li ha rese…
Da @focusTECHit di Giacomo Ampollini – 16 Dicembre 2018
Si parla di: scienza, api, polline, micro droni, monitoraggio, controllo del territorio, natura

Forum TECHNOLOGY for ALL a Roma dal 3 al 5 Ottobre

mediaGEO sta organizzando la 5° edizione del Forum TECHNOLOGY for ALL dedicato all’innovazione tecnologica per il territorio, l’ambiente, i beni culturali e le smart city storiche, con partecipazioni di Enti, Istituzioni pubbliche, Università, Imprese ed Associazioni.
Il Forum si svolgerà a Roma dal 3 al 5 ottobre 2018 nella prestigiosa sede dell’Istituto Superiore Antincendi del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, all’interno dell’area archeologica-industriale degli ex-Magazzini Generali.
Il format prevede workshop in campo con applicazioni reali, momenti informativi e formativi di alto livello, oltre ad occasioni di confronto e di business tra le Pubbliche Amministrazioni, le Università, professionisti ed aziende specializzate.
Un intenso programma di conferenze e workshop, affronterà l’intero processo di utilizzo delle tecnologie innovative, dall’acquisizione dei dati alla loro elaborazione fino alla diffusione agli utenti finali.
 PROGRAMMA GENERALE

 3 Ottobre 2018

4 Ottobre 2018
Conferenza
5 Ottobre 2018
Conferenza

09:00 – 09:30 Apertura del Forum

9:30 – 12:00 Inaugurazione e interventi di apertura – “Nuove tecnologie per il monitoraggio delle infrastrutture e del territorio”.

12:00 – 13:00 Inaugurazione Mostra ed espositori Tecnologie

14:00 – 15:15 Dalla realtà costruita al modello BIM

15:15 – 18:00 La rivoluzione dei geodati per il monitoraggio del territorio

18:00 – 19:00 Geospatial per analisi forense

10:00 – 18:00 Workshop tecnici e formazione 

09:00 – 11:00 Risultati del workshop di campo

11:00 – 12:15 Geodati, Toponomastica e Autonomous Driving. Quali prospettive?

12:15 – 13:30 Tecnologie geospaziali per la gestione dell’emergenza e della sicurezza del territorio

14:30 – 15:45 Position, Navigation e Timing: posizione accurata per la sicurezza

15:45 – 17:00 Nuove tecnologie per la tutela dei Beni Culturali

17:00 – 18:30 Sistemi a pilotaggio remoto e sensori dedicati

09:00 – 18:00 Workshop tecnici e formazione

09:00 – 13:00 Tecnologie Italiane per le Smart City

(Sessione a cura dell’Ordine degli Ingegneri di Roma)

Aggiornamenti in tempo reale su www.technologyforall.it

Studio sui #droni impollinatori: dal 25 al 60% meglio delle api .@DronEzine

Se non invertiamo la rotta dell’agricoltura attuale, un giorno le api potrebbero non esserci più, con conseguenze potenzialmente tragiche per le nostre coltivazioni. Per questo, oltre alle campagne per la salvaguardia delle api, da anni si studia il modo per sostituirle anche e soprattutto con la tecnologia.

Il contributo dei droni nell’agricoltura è stato fin da subito evidente per tutti. Volando sopra le coltivazioni, equipaggiati con sensori sofisticati e software di elaborazione dati, sono in grado ad esempio di segnalare se e quali piante hanno bisogno di cure, di maggiore nutrimento, di una ulteriore dose di pesticidi. Quello che non era…

Da @DronEzine di Edoardo Sorani – 13.07.2018

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: api, polline, impollinare con i droni, natura, salvaguardia specie protette

Ladro di un gabbiano, la GoPro finisce nel suo becco. Ma non smette di registrare: il #drone è alato – VIDEO .@fattoquotidiano

Ladro di un gabbiano, la GoPro finisce nel suo becco. Ma non smette di registrare: il drone è alato

Sulla costa norvegese, Kjell Robertsen sparge del pane sul terrazzo per ottenere alcuni primi piani di gabbiani; uno di questi, dopo aver scacciato un concorrente ed essersi mangiato tutto, non contento ruba la GoPro e si trasforma in un drone-volatile. Durante il volo il pennuto perde la presa e fa cadere la telecameraal suolo; al proprietario è bastato recuperarla e aggiungere in overlay i sistemi di telemetria per regalarci un video davvero insolito…

Da @fattoquotidiano – 13.12.2017

LEGGI TUTTO su FATTO QUOTIDIANO

Si parla di: curiosità, steady cam, gabbiamo drone, riprese video aeree, aerofotografia, natura, curiosità sugli animali

#Droni | #Video | Enorme coccodrillo trascina mucca nel fiume

@BlitzQuotidiano #YOUTUBE #Enorme #coccodrillo #trascina #mucca nel #fiume: il #VIDEO del #drone

Un drone riprende un enorme coccodrillo che trascina una mucca lungo il fiume della regione Kimberley che si trova in Australia occidentale. Le riprese risalgono allo scorso 21 luglio e sono state pubblicate sul profilo Facebook “Trip in a van” gestita da due pescatori del posto, per finire poi anche su YouTube.

Il coccodrillo è…

Da @BlitzQuotidiano – 25.07.20174

LEGGI TUTTO su BLIZ QUOTIDIANO

Si parla di: coccodrillo trascina mucca nel fiume, video, natura, preda, predatore, riprese aeree, natura, aerofotografia, fauna selvatica

Portogallo | Riprese aeree con drone ma con autorizzazione

@DronEzine #Riprese #aeree con #drone in #Portogallo fattibili, ma solo con #autorizzazioni

Siamo entrati ufficialmente nel periodo estivo e la voglia di svagarsi si sta impossessando di buona parte dei lavoratori che durante le vacanze si muovono verso mete estere.

Se poi a tale passioni si aggiunge quella della fotografia o delle video riprese effettuate anche dall’alto per mezzo dei tanti droni prosumer oggi presenti sul mercato, ecco che la combinata mare o montagna, drone e foto diventa un must difficilmente irrinunciabile.

Prima di caricare il drone in automobile o sull’aereo, se si decide di affrontare il viaggio in volo, meglio consultare tutte le avvertenze sui bagagli trasportabili in…

Da @DronEzine di Stefano Orsi – 22.06.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: Portogallo, Riprese aeree con drone, autorizzazioni, volare col drone, fare video, natura, vacanza, viaggio in portogallo, regolamento

I Droni interferiscono con la natura causando disturbi agli animali selvatici

@ticinonews #Droni, #uccelli a rischio sfinimento

I disturbi causati agli animali selvatici possono, in alcuni casi, avere conseguenze drammatiche
Droni e uccelli, un binomio che ultimamente sta facendo parlare parecchio.

Come dimenticare l’aquila anti-drone addestrata dalla polizia olandese oppure ancora l’abbattimento avvenuto lo scorso maggio da un volatile davanti al LAC di Lugano?

A fare chiarezza sul rapporto tra l’oggetto volante e gli uccelli, ci ha pensato uno studio della Stazione ornitologica svizzera di Sempach. Stando alla ricerca, il fatto che gli apparecchi si sposti…

Da @ticinonews – 22.06.2017

LEGGI TUTTO su TICINO NEWS

Si parla di: Droni, natura, disturbi agli animali selvatici, fauna, no fly zone, svizzera, ornitologia, uccelli