Droni, cosa dice il nuovo regolamento europeo .@SkyTG24

L’ultima normativa della Commissione sui velivoli a pilota remoto è in dirittura d’arrivo. Cosa prevede il testo, tra nuove categorie e addestramento degli operatori che diventa meno oneroso

Con l’approvazione da parte della Commissione Europea si delinea quello che sarà il prossimo regolamento europeo per i droni. Le nuove norme, dal punto di vista dell’iter legislativo, potrebbero essere modificate nei prossimi due mesi dal Consiglio e dal Parlamento ma nessuno si aspetta sorprese dopo l’accordo trovato all’unanimità tra gli addetti ai lavori dell’Agenzia europea per la sicurezza aerea (Easa). In assenza di intoppi a fine giugno il nuovo regolamento sarà pubblicato sulla Gazzetta ufficiale e dodici mesi dopo diventerà applicabile in tutta l’Unione. Vediamo cosa e come cambia rispetto alla situazione attuale.

Nuova classificazione e nuove regole
La prima novità pratica per chi possiede o intende pilotare un drone è che le procedure per l’addestramento dei piloti si faranno più snelle. Tutti coloro che opereranno un velivolo superiore…

Da @SkyTG24 di Gabriele De Palma – 20.03.2019

LEGGI TUTTO su SKY TG24

Si parla di: regolamento droni, europa, europeo, EASA, pilotare drone, pilota

Annunci

Aeronautica: sviluppo tecnologico e possibilità di impiego .@RadioGoldAl

La sezione Costruzioni Aeronautiche dell’Itis “A. Volta” di Alessandria ha organizzato un convegno in occasione dei 115 anni dal primo volo dei fratelli Orville e Wilbur Wright

“Professionalità nel campo Aeronautico: sviluppo tecnologico e opportunità di impiego” è il titolo del convegno che la sezione Costruzioni Aeronautiche dell’Itis “A. Volta” di Alessandria ha organizzato in occasione dei 115 anni dal primo volo dei fratelli Orville e Wilbur Wright.

L’incontro ha permesso di presentare le opportunità di lavoro nel campo aeronautico offerte dal territorio e illustrate anche tutte le peculiarità del corso di Costruzioni Aeronautiche, attivo all’Istituto “Volta” dal 1971…

Da @RadioGoldAl – 20.12.2018

LEGGI TUTTO su RADIO GOLD NEWS

Si parla di: formazione, aeronautica, piloti, pilota, lavoro, professioni, campo aeronautico

I droni non sono un giocattolo .@ilnuovoterraglio

Negli ultimi tempi è letteralmente esplosa la moda dei droni, piccoli velivoli pilotati da remoto tramite joystick o APP, che consentono di realizzare scatti o riprese video dall’alto a dir poco emozionanti.
Impiegati in origine nell’ambito militare e nel mondo del cinema, da qualche tempo questi velivoli hanno cominciato a prendere piede anche nella logistica, sostituendosi dove possibile al classico trasporto su gomma. Tuttavia il fine ludico si conferma ancora il motivo principale per l’acquisto di un drone. D’altro canto, a chi non piacerebbe provare l’esperienza di pilotarne uno?
Tuttavia, al di là del loro aspetto dilettevole, questi velivoli nascondono un potenziale immenso.
Di recente abbiamo avuto il piacere di chiacchierare con…
Da @ilnuovoterraglio di Nicole Casagrande – 11 DICEMBRE 2018
Pilota di APR con giubbino professionale https://www.dronefly.shop/
Si parla di: Barnaba Monti, pilota, UST Italia, pilotare drone, impiego, utilizzo, droni professionali

Droni e burocrazia, quattro cose da sapere prima di volare in campo @agronotizie

Assicurazioni, patentini, targhette di riconoscimento… ecco quali sono le cose che ogni agricoltore che vuole usare un drone deve sapere prima di iniziare a volare
I droni sono ormai diventati l’oggetto del desiderio di molti agricoltori. L’idea di avere un velivolo che scansiona le colture alla ricerca di problemi affascina i titolari di molte aziende agricole. E bastava farsi un giro ad Eima 2018 per capire quante sono le aziende che offrono velivoli per ogni tipologia di…
Da @agronotizie di Tommaso Cinquemani – 26.11.2018
Si parla di: agricoltura di precisione, precisio farming, agronomia, regole, ENAC, pilota, agronomo

“Sono emigrato in Australia perché in Italia è impossibile realizzare sogni” .@HuffPostItalia

Alberto Borghi, classe 1981, nato e cresciuto nella provincia di Treviso, non ha dubbi nel definirsi “orgoglioso di essere italiano, ma un italiano emigrato all’estero”.

Da quattro anni si è trasferito con la moglie a vivere dall’altro capo del mondo, in Australia, e da allora non si è più voltato indietro e il nostro Paese lo guarda da lontano, senza nostalgia. Eppure in Italia Alberto e sua moglie Silvia avevano entrambi un buon lavoro e…

(…) Alberto Borghi ha fatto della sua passione per i droni un secondo lavoro e oggi lavora come pilota per il…

Da @HuffPostItalia di Alessia Biancalana – 16.07.2018

LEGGI TUTTO su HUFFPOST

Si parla di: volare con i droni, pilota, Australia, business, fare impresa, attività imprenditoriale all’estero

Nel #2018 la prima #naveDrone, gli #assicuratori studiano il #cyberRisk

@repubblica Nel 2018 la prima nave drone, gli assicuratori studiano il cyber risk

Nel 2018 potremo avere la prima nave senza equipaggio, la Yara Birkeland per la quale sono in corso le ultime sperimentazioni, ma questo, ovviamente, apre il campo a moltissimi scenari, tra i quali assume forte importanza la cybersicurezza. Navi di questo tipo, se da un lato permetteranno di limitare l’errore umano dall’altro aprono il campo a nuove tipologie di rischio come quella della pirateria o del terrorismo. Cyber pirati, infatti…

Da @repubblica – 18.10.2017

LEGGI TUTTO su REPUBBLICA.it

 

 

Si parla di: natante a pilotaggio remoto, imbarcazione, nave, pilotaggio, pilota, mare, cyber risk, assicurazioni

#Droni «guardoni», cosa devi sapere (e cosa rischi) quando ti sorvolano

@sole24ore Droni «guardoni», cosa devi sapere (e cosa rischi) quando ti sorvolano

Scene da un matrimonio: sul sagrato della chiesa la folla degli invitati si apre per accogliere l’arrivo della sposa. Giusto pochi metri sopra le teste dei presenti, lo spazio aereo viene invaso da un «elicotterino» bianco con una videocamera in pancia. Scene del genere le avrete sicuramente già viste, se negli ultimi mesi siete stati a una cerimonia, a Napoli come in Toscana o Sicilia.

Il fotografo dotato di drone è soltanto l’ultima tendenza del business dei matrimoni, in Italia fiorente come in poche altre parti del pianeta. La cosa che non sapete è che molto probabilmente…

Da @sole24ore di Francesco Prisco 28 settembre 2017

LEGGI TUTTO su IL SOLE24 ORE Commenti

Si parla di: privacy, aeromodelli, aeromobili, droni professionali, operatore, pilota, autorizzazioni al volo, norme, enac

#Piloti di #droni? I più dotati sono i #videogamer

@DronEzine Piloti di droni? I più dotati sono i videogamer

Avete presente quei film sui droni militari in cui i piloti non vengono selezionati attraverso le normali procedure dell’esercito americano, ma selezionati tra comuni civili che hanno una certa predisposizione e ottima manualità in virtù delle tante ore trascorse davanti ai videogiochi?

A quanto pare non si tratta di una licenza degli sceneggiatori, perché una ricerca della Liverpool University conferma che i videogiocatori possiedono una marcia in più per diventare bravi piloti di droni. E gli eserciti (primo fra tutti quello americano) ne hanno bisogno, perché l’ingresso dei droni nel mondo…

Da @DronEzine di Edoardo Sorani – 28.08.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: piloti di droni, pilota, apr, videogamer, videogiochi, esercito americano, test per reclutamento piloti,

Adelaide | Australia | Pilota dichiara “impatto con drone” ma era un pipistrello

@DronEzine “Ho #urtato un #drone in #atterraggio”, #grida il #pilota. Ma #era un #pipistrello.

Ennesima figura misera di un pilota di aerei da turismo australiano, che ha creato allarme affermando di aver urtato un drone in atterraggio all’aeroporto di Adelaide, in Australia. Dopo il sacchetto di plastica scambiato per drone da un equipaggio della British Airwais in atterraggio a Heathrow, che ha montato un caso per settimane sui giornali, il povero pipistrello mette ancora una volta sotto i riflettori l’impreparazione professionale e la superficialità dei colleghi manned, che non saprebbero distinguere un drone nemmeno se se lo trovassero nel piatto insieme alla minestra…

Da @DronEzine 21.07.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: Adelaide, Australia, Pilota, impatto con drone, pipistrello, sinistri, bird strike,

Israele | Tel Aviv | Aeroporto SDE | Drone vicino alla pista e il pilota se ne vanta sui social

@DronEzine #Israele: un #drone #vola #vicino a #pista di #atterraggio e il #pilota se ne vanta sui #social

Una delle maggiori preoccupazioni dei piloti di linea è quella di trovarsi un drone in fase di decollo o atterraggio. Non a caso i principali costruttori di droni, hanno implementato sistemi software per impedire il volo dei loro oggetti nei pressi degli aeroporti. Allo stesso tempo è anche vero che molti hacher hanno bypassato queste limitazioni del firmware, ma di questo parlereremo in un altro articolo.

Come dicevamo, il sogno peggiore di un pilota full size è quello di vedersi dai finestrini laterali o da quelli centrali un bel drone che gironzola in hovering nei pressi della…

Da @DronEzine di Stefano Orsi – 16.07.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: Israele, Tel Aviv, Aeroporto SDE, Drone, pista di atterraggio, pilota, social, regole, regolamento, no fly zone, atz, ctz, Aerodrome Traffic Zone, Control Zone