Droni: ENAC si prepara a recepire la normativa europea e incontra le associazioni di categoria

@Quadricottero #Droni: #piloti #italiani e #regolamento #europeo, #ENAC incontra le #associazioni di #categoria

ENAC si prepara a recepire la normativa europea sui droni facendo il punto della situazione con incontri ad hoc.

In vista dell’arrivo del regolamento Europeo sui droni, di cui l’ EASA ha recentemente pubblicato la bozza, (leggi anche: Ecco la bozza del regolamento europeo sui droni ) ENAC ha avviato una serie di iniziative per fare il punto della situazione in relazione agli sviluppi che si avranno in Italia e in tutta Europa.

In questo quadro rientra l’incontro che si è svolto il 20 giugno tra l’ENAC e le associazioni di categoria sugli APR dove si è discusso principalmente dell’impatto che avrà il regolamento Europeo sui centri di addestramento italiani e sulla figura del pilota italiano in termini di qualificazioni. Ne dà notizia…

Da @Quadricottero di Danilo Scarato – 21.06.2017

LEGGI TUTTO su QUADRICOTTERO NEWS

Si parla di: Droni, ENAC, normativa europea, associazioni di categoria, regolamento, pilotare drone,

Annunci

Piloti professionisti di droni. Apre una scuola in Calabria

@DronEzine #Catanzaro: Finalmente una #scuola per #piloti #professionisti di #droni in #Calabria!

Da oggi è possibile diventare pilota di APR, ai sensi del Regolamento Enac “Mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto”, a Catanzaro grazie alla collaborazione tra Aerialclik e Dron-e. Sconti per soci e abbonati a DronEzine

Il nuovo centro di addestramento, base secondaria della pugliese Aerialclik, ha aperto a Catanzaro ed offre corsi per la classe VL/MC, basico/conversione e critico. E’ la prima base secondaria riconosciuta in Calabria, un cruciale punto di svolta per l’intero sud Italia che adesso ha un riferimento in più e gode di un ampio …

Da @DronEzine di Luca Masali – 19.06.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: Piloti professionisti di droni, scuola in Calabria, Catanzaro, APR, pilotare drone

Diventa pilota di droni con Heli Protection Europe e DronEzine ti fa lo sconto. A Rieti partono i corsi a fine giugno

@DronEzine  #hpe Diventa #pilota di #droni a #Rieti con lo sconto #DronEzine! Prossimo corso il 26 giugno

Heli Protection Europe e DronEzine hanno siglato un accordo di convenzione: soci e abbonati a DronEzine hanno diritto allo sconto del 10% sui corsi organizzati dalla scuola laziale. Il prossimo corso comincia il 26 giugno.

Heli Protection Europe (HPE) nasce dalla profonda passione dei suoi fondatori per “tutto il mondo delle cose che volano”.

Piloti con esperienza decennale, manager e tecnici si sono uniti in questa impresa vogliosi di creare un nuovo modo di addestrarsi e di volare plasmato sulle normative europee e sui valori di sicurezza, affidabilità ed efficenza.

Base di questo forte desiderio è ben espresso dall’assioma conosciuto in aeronautica come la Legge di Murphy : “se qualcosa può andar male, lo farà”.

Non vuol essere pessimismo ma aderenza alla realtà, chiara consapevolezza che volare è una passione irrefrenabile per molti, ma che abbiamo il dovere di farlo e di insegnare a farlo con la conoscenza delle norme vigenti, il rispetto della sicurezza e la consapevolezza del limite umano.

Creata nel 2009, oggi HPE è una realtà…

Da @DronEzine  di Luca Masali – 17.06.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Sito web HPE Heli Protection Europe 

Giubbini HPE realizzati da Achrom – http://www.achrom.it

Si parla di: Diventa pilota di droni, Heli Protection Europe, DronEzine, sconto, Rieti corsi per pilota di APR, pilotare drone

Drone Buffer Area Calculator la App per piloti di droni

@v_senigallia #App Un’applicazione per aiutare i piloti di #droni, l’idea è di un senigalliese

È l’opera di Samuele Ragnetti un 44enne senigalliese l’applicazione Drone Buffer Area Calculator (Abbreviato DBAC) un’app gratuita per smartphone con sistema operativo Android.

Ragnetti è un operatore ENAC riconosciuto. DBAC è nata per semplificare il calcolo dell’area di buffer, obbligatoria per gli operatori professionali di SAPR (Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto, anche detti droni).

Il regolamento ENAC sui mezzi aerei a pilotaggio remoto, ovvero i droni ad uso professionale, dispone che per le operazioni non critiche, e per le operazioni critiche con mitigazione del rischio, il drone non debba mai fuoriuscire dall’area delle operazioni neppure in caso di malfunzionamento. Il drone non deve mai fuoriuscire dall’area delle …

Da @v_senigallia di Sara Santini 03.06.2017

LEGGI TUTTO su VIVERE SENIGALLIA

 

Si parla di: Drone Buffer Area Calculator, App, piloti di droni, applicazione, software, pilotare drone

Corso senza rilascio di patente ENAC per pilotare droni

@lanuovasardegna @Dedalo_Drone Con il #corso al Fermi sui #droni non si ottiene la #patente #Enac

Un percorso extracurricolare rivolto agli studenti per avvicinarli alle tecniche di rilievo con il drone: questa la finalità del corso che la società Dedalo Drone Srl sta svolgendo con gli studenti dell’istituto tecnico Enrico Fermi di Ozieri, che in un articolo comparso nei giorni scorsi era stato invece erroneamente indicato come un percorso per l’ottenimento della patente Enac.

Si tratta di tutt’altra cosa, spiegano dalla Dedalo Drone Srl, alla quale si deve una doverosa rettifica insieme con le scuse rivolte anche ai lettori e agli altri diretti interessati.

«La Dedalo Drone Srl, società responsabile dei Laboratori Tecnologici del progetto Iscol@ avviati negli istituti Enrico Fermi di Ozieri e Margherita di Castelvì di Sassari (in collaborazione con la società Sardegna Sapere impresa sociale Srl) – si legge in…

Da @lanuovasardegna – 31.05.2017

LEGGI TUTTO su LA NUOVA SARDEGNA Edizione di Sassari

 

Si parla di: Corso senza patente ENAC per pilotare droni, regole droni, pilotare drone

Reggio Calabria. Al Fortino Poggio Pignatelli l’inaugurazione del Campovolo droni

Campo Calabro 25/05/2017 – Droni, la nuova moda del momento.

Ormai trovarli è piuttosto semplice, dalle versioni giocattolo in su, e con prezzi per tutte le tasche. Forse non tutti sanno che non tutti i modelli sono uguali per la legge.

Per i velivoli superiori ai 300 gr., infatti, sono soggetti ai nuovi regolamenti ENAC. Sì, perché per pilotare un drone, di quelli che si usano anche per scopi lavorativi o, addirittura, militari, è necessario conseguire un brevetto.

Ma come conseguirlo? Dove?

Il prossimo 27 maggio anche Reggio Calabria avrà il proprio Campovolo. Grazie all’iniziativa dell’ANV, Associazione Nazionale Videografi, sarà il fortino “Poggio Pignatelli”, in località Matiniti di Campo Calabro, ad ospitare i corsi di addestramento per ottenere l’attestato di pilota di APR.

«Il percorso formativo nasce da un’esigenza molto particolare, ovvero la modifica del regolamento in materia di aeromobili – spiega Demetrio Caracciolo, presidente ANV -.

Dal gennaio di quest’anno, infatti, tutti modelli superiori a 300 gr. sono sottoposti alla certificazione…

Da 23.05.2017

LEGGI TUTTO su CALABRIA POST

Sito web Fortino Poggio Pignatelli

 

 

Si parla di: Reggio Calabria, Fortino Poggio Pignatelli, inaugurazione, Campovolo droni, aviosuperficie, elisuperficie, droneporto, corsi per piloti di apr, pilotare drone, corso basico VL/MC, L7Mc, L/Ap, VL/Ap, estensione CRO, monitoraggio ambientale, aerofotogrammetria

Autisti e droni consegna pizze: un mercato destinato al boom

@ilgiornale @Stanford #droni #uav L’università di Stanfort prevede ricavi per 36 miliardi nel 2025

Un mercato destinato a fare il botto. Già oggi pare che, globalmente, valga 640 milioni di dollari.

Il dato impressionante, tuttavia, riguarda le proiezioni per il futuro. Uno studio ci dice che nel 2025, ossia tra appena 8 anni, i ricavi in questo settore supereranno i 36 miliardi di dollari. Già le applicazioni che utilizziamo adesso vanno annoverate in questo mercato in rapidissima espansione.

Si pensi alle app utilizzate dai nostri smartphone o alle chat o al traduttore di google. Oppure, si pensi ai trasporti che subiranno una vera e propria rivoluzione. Si prevedono auto a guida autonoma e droni che, partiti dai magazzini, ci consegneranno la merce acquistata naturalmente on line. Zero intervento umano.

L’università di Stanfort ha previsto che proprio nei trasporti l’intelligenza artificiale farà boom. A seguire la robotica generale, la sanità, l’educazione, la pubblica sicurezza…

Da @ilgiornale – 21.05.2017

LEGGI TUTTO su IL GIORNALE.it

Si parla di: Autisti, droni, consegna pizze, mercato, boom, robotica, università di Stanfort, economia, lavoro, pilotare drone, robot

Easa pubblica proposta per operare con piccoli aerei-droni in Europa -SPECIALI AVIONEWS

@avionews Colonia, Germania – Tutte le parti interessate possono inviare commenti dal 12 maggio al 12 agosto 2017

Easa (European Aviation Safety Agency) ha pubblicato una proposta per regolare l’operatività di aerei droni di piccole dimensioni in Europa. Tutte le parti interessate sono invitate a commentare questa proposta a partire dal 12 maggio e fino al 12 agosto 2017.

Il documento fornisce un quadro per far funzionare in modo sicuro i droni, e permettere a questa industria di rimanere agile, innovare e continuare a crescere.

Inoltre sono presi in considerazione il rischio per le persone a terra e su altri aeromobili, nonché le questioni relative alla privacy, alla sicurezza ed alla protezione dei dati creati da tali velivoli senza pilota a controllo remoto.

La proposta di regolamento definisce i requisiti tecnici ed operativi: i tecnici si riferiscono all’identificazione remota dei droni; quelli operativi si riferiscono tra l’altro ad un sistema che assicura che tali dispositivi non entrino…

Da @avionews – 08.05.2017

LEGGI TUTTO su AVIONEWS

Si parla di: Easa pubblica proposta per operare con piccoli aerei-droni in Europa, regolamento europeo, enac, pilotare drone, pilota di apr

Droni, ecco la bozza del Regolamento Europeo NPA EASA

.@Quadricottero #droni #regole Registrazione obbligatoria anche per i droni da 250 grammi se dotati di telecamera.

Possibilità di volo sopra le persone senza attestati per il pilota nella Open Category A1 C0 e con la nuova categoria droni 900grammi A1 C1 dopo training online.

Con un mese di ritardo rispetto al previsto, ieri l’ Agenzia Europea per l’ Aviazione Civile, EASA, ha pubblicato la bozza del futuro regolamento europeo sui droni.

Si tratta degli NPA, Notice of Proposed Amendment. In pratica una bozza quasi definitiva sulle Open Category e le Specified nata dal lavoro della commissione RMT.0230 che era stata nominata appositamente per scrivere le regole…

Da @Quadricottero di Danilo Scarato – 05.05.2017

LEGGI TUTTO su QUADRICOTTERO News

Si parla di: Droni, bozza del Regolamento Europeo, NPA, EASA, regole droni, volare con i droni, pilotare drone, flying a drone on Europe, have fun, be responsable for safety, ENAC

I carabinieri pronti a “portare gli occhi” dove è impossibile arrivare: formati due piloti di droni albesi

.@TargatoCN #droni Le “macchine” utilizzate saranno due Sparvier e un Mx250, più piccolo e più pratico che, grazie a queste caratteristiche potrà volare in centro abitato, rispondendo ai requisiti di ENAC

Il Nucleo Provinciale di Protezione Civile dell’Associazione Nazionale Carabinieri, con sede ad Alba, vanta di essere una delle poche associazioni di volontariato in ambito di Protezione Civile ad avere piloti e droni certificati ENAC.

Infatti 14 piloti su territorio regionale regolarmente formati e brevettati, da circa un anno hanno intrapreso questa nuova strada.

Grosso Gianluca, referente provinciale e Raciti Fabio sono i due piloti del Nucleo Provinciale ANC e sono di Alba. Dopo un corso teorico e la certificazione ENAC (l’Ente Nazionale Aereonautica Civile) hanno iniziato l’addestramento al volo con…

Da @TargatoCN – 26.04.2017

LEGGI TUTTO su TARGATO CN

Si parla di: Associazione Nazionale Carabinieri, formati due piloti di droni albesi, ENAC, Protezione Civile, regolamento dell’aria, formazione, pilotare drone