Un corso gratuito per scoprire le potenzialità dei droni .@gonews_it

Imparare a usare i droni per proteggere l’ambiente e controllare il territorio, è l’opportunità che il Rotary Club di Cascina, presieduto dal professor Giuseppe Saccomanni, offre al personale degli enti pubblici e agli studenti dell’Università di Pisa.

Il corso, totalmente gratuito e finanziato dal Rotary cascinese, prenderà il via sabato 24 novembre, alle 9, nella sede della Navicelli S.P.A., in via Darsena 3 a Pisa, sarà articolato in 40 ore di lezione frontale e 8 di esercitazioni pratiche, e sarà…

Da @gonews_it – 22.11.2018

LEGGI TUTTO su GONEWS

Si parla di: formazione, Pisa, eventi sui droni, incontro formativo

Annunci

Drone pirata sulla Torre di Pisa, analizzati i filmati: c’è il volto dei ‘piloti’ fuggiti .@qn_lanazione

Stranieri: rischiano maxi-multa fino a 100mila euro. ‘Fly zone violata’: nel drone che sabato pomeriggio ha sorvolato Pisa le riprese anche di monumenti e piazze di Milano e Firenze

Pisa, 29 ottobre 2018 – Riprese dall’alto del Duomo di Milano e delle bellezze di Firenze, con le sue piazze e i suoi monumenti mozzafiato. Non c’è soltanto Pisa nella scheda di memoria del drone che sabato pomeriggio ha sorvolato la Torre, atterrando – forse ormai fuori controllo per un colpo di vento – sul lastricato del quinto anello. Dentro c’è un repertorio inedito, prodotto violando la no fly zone e facendo temere, anche se soltanto in primissima battuta, all’azione di

Da @qn_lanazione – 29 ottobre 2018

LEGGI TUTTO su LA NAZIONE Pisa

Si parla di: no fly zone, divieto di sorvolo, regole dell’aria, turisti con drone, Pisa, regolamento mezzi aerei a pilotaggio remoto, area congestionata

Parte la missione salvavita del drone tutto isernino #primopianomolise

Il progetto realizzato dai due professionisti Andrea Cannas e Giuseppe Tortora ha compiuto il primo volo sulla città di Pisa. Tanti ospedali sono già interessati al macchinario che trasporta sangue

Ha iniziato a volare il drone salvavita ideato e realizzato dai due professionisti isernini Andrea Cannas e Giuseppe Tortora. Il progetto, che esattamente un anno fa vinse il primo premio del concorso nazionale ‘#NatiPer’, indetto da Axa assicurazioni, sta riscuotendo l’attenzione dei media nazionali per la sua alta valenza sociale. Ieri a Pisa l’architetto e l’ingegnere di Isernia, fondatori della società ABZERO (un nome scelto non a caso, considerando la finalità del drone), hanno proceduto al primo volo dimostrativo radiocomandato. Il drone che trasporta sangue ha viaggiato sull’Arno sotto lo sguardo di decine di telecamere e di giornalisti. Oltre a una grande folla di curiosi, di esperti del settore e …

Da #primopianomolise di Ppm — 11 ottobre 2018

LEGGI TUTTO su PRIMO PIANO MOLISE

Si parla di: ABZERO, drone trasporto sangue, trasfusioni, sacche, delivery drone, cargo, Pisa, Axa Assicurazioni

Il sangue per trasfusioni si trasporta con il #drone .@TirrenoProvPisa

Il progetto, tra i primi al mondo, è di una spin-off della Scuola Sant’Anna in collaborazione con l’ospedale di Pontedera: volo dimostrativo a giugno
PONTEDERA. Il trasporto di sangue da un ospedale a un altro potrebbe varcare presto una nuova frontiera. Grazie a una spin-off della Scuola Sant’Anna, all’Istituto di Biorobotica di Pontedera.
È la Ab-Zero dei molisani Giuseppe Tortora e Andrea Cannas che hanno ideato un contenitore da agganciare a un drone commerciale, di grosse dimensioni, in cui inserire sangue, plasma e piastrine, tenendo sotto controllo da remoto i prodotti emoderivati e assegnando una rotta al drone. È la capsula intelligente, anzi la capsula smart. Una sorta di piccolo frigorifero che può essere regolamentato a distanza. Per il sangue, infatti, la temperatura mantenuta nel contenitore oscilla tra …
Da @TirrenoProvPisa – 11.05.2018
Si parla di: ingegneria, robotica, sant’anna, pontedera, pisa, drone per emergenze, trasporto sangue, drone ambulanza

Informatici, ingegneri e non solo: 40 posti di lavoro a Montacchiello

.@IlTirrenoPisa #lavoro #assunzioni #droni Nel centro servizi di #Pisa le aziende assumono. Molte le occasioni: dalla segretaria generale all’esperto di droni. Ecco come candidarsi

Quaranta assunzioni nelle aziende del centro servizi di Montacchiello. A Pisa – nell’area industriale vicina alle Quattro strade, costruita da Forti Holding – le imprese che cercano personale di ogni tipo: informatici, ingegneri, analisti. Ma anche manager, segretarie e disegnatori. Su questo fronte Ingegneria dei Sistemi (Ids) è la più attiva: sul proprio sito web – dopo aver cliccato “Work with us” e su “Opportunità” – si può scorrere la lunga lista delle posizioni aperte…

Da @IlTirrenoPisa di Stefano Taglione – 01.02.2017

LEGGI TUTTO su IL TIRRENO Ediz. PISA

Si parla di: Informatici, ingegneri, posti di lavoro, Montacchiello, Pisa, lavorare con i droni, impresa, attività, opportunità di lavoro

Progetto Droni in Toscana – i lavori presentati dai relatori adesso sono disponibili online

Il futuro dei droni tra sfide giuridiche e tecnologiche – Convegno conclusivo del progetto “Droni in Toscana” 11 novembre 2016 Palazzo Incontri, Via de’ Pucci, 1 – Firenze

Slide e documenti presentati durante il convegno

 

futurodeidroni

A Pisa un contest di FPV racing con il mini drone MonkeyWhoop

.@DronEzine #FPV #DroneRace Un mini drone da corsa ovvero  un Drone FPV racers sarà il protagonista di un contest a Pisa dove esperti e meno esperti piloti di Drone FPV Racing si ritroveranno per sfidarsi con mini droni da pochissimi grammi.

Il piccoletto da corsa si chiama MonkeyWhoop, è un micro drone con 4 motori, un quadricottero del peso di soli 28 grammi compreso di telecamera  e pronto al volo, RTF(Ready to Fly). Dotato di un controller di ultima generazione (SAFE® Tecnology) per la…

Da @DronEzine di Stefano Orsi – 27.10.2016

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: Pisa, FPV racing, mini drone, MonkeyWhoop, First Person View

Festa della robotica, droni e progetti dei ragazzi

L’Itis organizza per il terzo anno questa manifestazione: arriveranno relatori importanti dal Sant’Anna e dal Cnr di Pisa per parlare degli sviluppi futuri…

Da @QuiNewsVolterra MERCOLEDÌ 09 DICEMBRE 2015

LEGGI TUTTO su QUInews Voltera.it