Controllare i #droni utilizzando il busto: il progetto del Politecnico di Losanna .@MediasetTgcom24

La sorprendente tecnologia è stata sviluppata all’interno del laboratorio di Neuroingegneria traslazionale del Politecnico di Losanna sotto la guida del professor Silvestro Micera, docente dell’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.

L’obiettivo della ricerca era di progettare un sistema semplice ma preciso che permettesse di concentrarsi su operazioni rilevanti, come quelle di ricerca e salvataggio. Utilizzando il proprio corpo, l’operatore ha infatti la sensazione di volare e assicura maggior coinvolgimento rispetto all’uso del joystick, utilizzato fino a questo momento…

Da @MediasetTgcom24 – 18.07.2018

LEGGI TUTTO su TGCOM24

Si parla di: Politecnico, Losanna, formazione, ricerca, robotica, realtà virtuale, Sant’Anna Pisa, biorobotica

Annunci

Una #mappa dei #ghiacciai con i #droni, arriva il programma #DREAM

@RDS_official Una mappa dei ghiacciai con i droni, arriva il programma DREAM

Milano – L’occhio super-tecnologico di un drone per mappare i ghiacciai e monitorare, dal cielo, le risorse idriche; in un periodo in cui il riscaldamento globale sta accelerando lo scioglimento dei ghiacci su scala planetaria, il progetto Dream, dell’Alta Scuola Politecnica dei Politecnici di Milano e Torino, generando un modello digitale delle quote dei ghiacciai e confrontandolo con quelli precedenti, si propone di analizzarne lo stato di salute.

Il ghiacciaio scelto come test per il progetto, è quello del Belvedere della Macugnaga, in Piemonte, sul versante est del Monte Rosa, con un’estensione di circa 3.2 km quadrati e dislivelli di circa…

Da @RDS_official 

LEGGI TUTTO su RDS

Approfondimento su Progetto DREAM:

Si parla di: droni, monitoraggio, aerofotogrammetria, telerilevamento, controllo ghiacciai, progetto DREAM, politecnico, politecnici di milano, Convegno nazionale della Società Italiana di Fotogrammetria e Topografia

Torino, la sfida alle zanzare arriva dal cielo: un drone “bombarderà” le risaie

@repubblica @PoliTOnews Una #startup del Politecnico mette a punto un sistema per spruzzare getti mirati di insetticida sui nidi di larve. Al via i primi voli-test

La lotta alle zanzare si farà con i droni: voleranno sulle risaie per scovare le larve e spargere, con getto mirato, l’insetticida per ucciderle prima che diventino adulte.

Ci sta lavorando la Pbk, una startup di ingegneri del Politecnico di Torino, che sta assemblando il suo secondo prototipo di “drone agricoltore” con particolare attenzione alla capacità di carico. L’aereo dovrà essere leggero per volare, con il controllo a distanza, ma sufficientemente robusto e potente da trasportare i trattamenti.

Dopo le prove di volo fatte in questi mesi, tra un paio di settimane partiranno i primi test sulle risaie….

Da @repubblica di MARIACHIARA GIACOSA – 27.05.2017

LEGGI TUTTO su REPUBBLICA.it Torino

Sito web Politecnico di Torino

Si parla di: Torino, zanzare,  drone, risaie, combattere zanzara, insetticida, disinfestazione di precisione, politecnico, ricerca