#Drone con termocamera dei Vigili del Fuoco di Trento individua donna dispersa .@DronEzine

L’avventura finita bene per fortuna, è iniziata mercoledi 11 luglio alle 23 circa con un telefonata al 112 che poi è stata dirottata al 115 dei Vigili del Fuoco.
Non si trovavano più le tracce di una giovane donna di trenta anni, che era scomparsa dopo un litigio con il suo fidanzato.

La coppia alloggiava in uno chalet a Val di Tovel e i due erano usciti per una escursione, ma dopo una diverbio hanno intrapreso strade diverse. In tarda serata il fidanzato ha lanciato l’allarme telefonando ai Carabinieri che a loro volta hanno richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco.

Il Corpo dei Vigili del Fuoco di Trento con i loro reparti SAF (gruppo soccorsi speciali) e SAPR(Servizio Aeromobili a Pilotaggio Remoto) sono partiti …

Da @DronEzine di Stefano Orsi – 13.07.2018

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

 

 

Si parla di: ricerca dispersi, protezione civile, termocamere, telecamere termiche, soccorritori, donna scomparsa, vigili del fuoco

Annunci

Sicurezza con #droni in spiagge Sassari .@Agenzia_Ansa

Al via “Litorali sicuri”, task force tra vigili e bagnini

Non ci saranno solo i bagnini a rendere sicure le spiagge del Sassarese: a Platamona, Porto Ferro e negli altri arenili del Comune è partito il servizio “Litorali sicuri”, che con agenti e droni della Polizia municipale vigilerà sui bagnanti e sul rispetto delle regole.

Il servizio, attivato in collaborazione con la Protezione civile e con l’associazione Vosma, è stato presentato al Lido di Platamona dall’assessore alla Polizia municipale e Protezione civile Antonio Piu, dal comandante della Polizia municipale Gianni Serra, dalla responsabile della Protezione civile comunale Maria Luisa Masala e dal responsabile di Vosma Corrado Ughi.

La novità di questa estate è proprio l’utilizzo di droni, pilotati dagli agenti del nucleo Sapr (Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto), che sorvoleranno le spiagge e…

Da @Agenzia_Ansa – 26.06.2018

LEGGI TUTTO su ANSA.it SARDEGNA

Si parla di: monitoraggio luoghi, sicurezza, controllo del territorio, operazioni di polizia, protezione civile, prevenzione

Vigili del Fuoco si addestrano a ritrovare un disperso in mare con un drone dotato di camera termica .@Quadricottero

Un drone DJI Inspire dotato di termocamera ha individuato un disperso in mare in una esercitazione dei Vigili del Fuoco al largo di Arenzano. 
Il corpo nazionale dei Vigili del Fuoco è una delle prime realtà al mondo, per quanto riguarda i corpi statali di soccorso e Polizia, ad usare sistematicamente i droni per svolgere diversi compiti istituzionali, in particolare per le operazioni di ricerca e soccorso e di difesa civile. Per questo fin dal 2015 è stato costituito il nucleo SAPR dei Vigili del Fuoco. Unità specializzata a cui non è sfuggita la grande efficacia in questi ambiti dei droni dotati di camera termica, come…
Da @Quadricottero  di Danilo Scarato – 22.05.2018
Si parla di: sicurezza, protezione civile, recupero dispersi, mare, naufraghi, camera termica, aerofotografia, telerilevamento, vigili del fuoco

I piccoli droni ad uso civile continuano a salvare vite umane

Almeno 65 persone sono state salvate nell’ultimo anno grazie al fondamentale contributo dei droni. Molto efficaci per la ricerca e soccorso quelli dotati di termocamera.
Anche nell’ultimo anno i piccoli droni ad uso civile, quelli appartenenti alla fascia 0-25 kg, hanno contribuito a salvare persone in tutto il mondo per buona pace di coloro che li demonizzano per partito preso, considerandoli a prescindere un pericolo per le persone a terra. Ancora più utili, per salvare vite, i droni equipaggiati con termocamera. La DJI in un…
Da @Quadricottero di Danilo Scarato – 02.05.2018
Si parla di: droni salva vita, protezione civile, emergenze, termocamera, aerofotografia, monitoraggio luoghi

Come i #droni possono rivoluzionare il soccorso incendi .@LaStampa

La nuova fotocamera Zenmuse XT2 di DJI è in grado di identificare rapidamente persone in difficoltà e incendi. Così i droni aiuteranno sempre di più l’uomo.
Durante un evento a Enschede, in Olanda, DJI ha mostrato le potenzialità della fotocamera Zenmuse XT2, un potente strumento in grado di aiutare le forze di pronto intervento e di ricerca di persone scomparse.
La Zenmuse XT2 è una doppia fotocamera in grado di sovrapporre la visione termica a quella in 4k per mostrare le fonti di calore all’interno di un edificio o in un bosco attraverso una serie di filtri che permettono la facile individuazione dell’origine di un incendio o di identificare chiaramente una persona dispersa in un ambiente esterno o in…
Da @LaStampa di LORENZO FANTONI – 20/04/2018
Si parla di: monitoraggio luoghi, controllo del territorio, protezione civile, prevenzione incendi, DJI, Zenmuse XT2, visione termica, 4k

Il drone pompiere: spegne gli incendi e può sollevare fino a 200 kg – video .@BI_Italia

L’azienda Aerones ha sviluppato dei droni in grado di volare fino a 275 metri e di spegnere un incendio.
Il velivolo a pilotaggio remoto è ancora in fase di sviluppo: è in grado di sollevare fino a 200 kg e può essere impiegato anche per soccorrere le persone.
Al momento sono stati fatti soltanto dei test, ma la società Aerones intende utilizzare presto questi velivoli in situazioni reali. L’azienda lettone ha sviluppato dei droni capaci di contribuire alle operazioni per spegnere gli incendi e di essere molto utili nelle missioni di salvataggio.
Il mezzo della Aerones – controllato…
Da @BI_Italia Eleonora Giovinazzo – 8/4/2018
Si parla di: emergenze, incendi, drone pompiere, protezione civile, antincendio, aerones

Cavenago, #droni contro i furbetti dei veleni .@Giorno_Monza

Cavenago Brianza (Monza Brianza), 9 aprile 2018 – I droni di BrianzAcque vanno in cielo per tenere a bada i fiumi della Brianza. Per fotografare dall’alto gli scarichi inquinanti e le ostruzioni che possono causare inondazioni.

I piccoli aeromobili pilotati da terra sono pronti a decollare nella Brianza Est lungo i 10 chilometri del torrente Cava, dopo aver sorvolato il Seveso, dove sono stati censiti 500 scarichi abusivi, e il Certesa. I droni di Brianza Stream, progetto sperimentale voluto dall’azienda dell’acqua brianzola, si spostano sul piccolo fiume che attraversa la Brianza est…

Da @Giorno_Monza di ANTONIO CACCAMOP – 9 aprile 2018

LEGGI TUTTO su IL GIORNO.it

Si parla di: monitoraggio luoghi, corsi d’acqua, brianza, alveo fiume, controllo del territorio, protezione civile, sversamento inquinanti nelle acque

Un #drone per controllare il territorio e portare medicinali salvavita ai bagnanti: oggi il primo volo .@ilGiunco

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Si è svolta oggi, nella zona di Punta Ala, la prima fase di una esercitazione, nell’ambito di un progetto ancora in fase di sperimentazione della Asl Toscana sud est, di alcuni droni che hanno sorvolato il litorale.

“Si tratta – spiega Massimo Mandò, direttore Dipartimento emergenza urgenza Asl Toscana sud est – della prima fase di un progetto a livello nazionale che si declina su due fronti, il trasporto di materiale sanitario e la ricerca di persone scomparse. L’utilizzo dei droni rivoluzionerà la comunicazione con le località più isolate e difficilmente raggiungibili della nostra zona. Grazie ai droni, sapientemente condotti dai…

Da @ilGiunco – 26.03.2018

LEGGI TUTTO su IL GIUNCO.net

Si parla di: delivery drone, droni da trasporto, monitoraggio luoghi con drone, ricerca persone scomparse, trasportare medicinali, emergenze, protezione civile

#Droni per cercare persone scomparse o per le situazioni di emergenza: siglato l’accordo .@CorcianOnline

“Inizia un rapporto importante tra la O.V.U.S. Pubblica Assistenza, realtà attivissima nel nostro territorio, ed una start up molto particolare che utilizzando i droni, strumento sempre più diffuso ed utile, potrà offrire nuovi servizi e/o implementare quelli esistenti”.

Così il Sindaco di Corciano Cristian Betti ha tenuto a battesimo la nuova Unità Operativa S.A.P.R. (Sistema Aeromobile a Pilotaggio Remoto) di O.V.U.S. Pubblica Assistenza.
È stata realizzata con il contributo della cooperativa Multicoopter drone, che ha messo gratuitamente a disposizione di O.V.U.S. i droni e le…

Da @CorcianOnline – 19.03.2018

LEGGI TUTTO su CORCIANONLINE.it

Si parla di: protezione civile, emergenze, incendi, ricerca di persone scomparse, grandi eventi, alluvioni, terremoti, monitoraggio

Verizon testa un drone ala fissa da 90 kg per le operazioni di soccorso .@DronEzine

Rispetto al classico multicottero, un drone ad ala fissa – specie se accoppato a un motore a scoppio – offre una autonomia e una capacità di sorvolo del territorio decisamente superiore.
Ecco quindi che Verizon Wireless, grande provider di connettività statunitense, ha scelto proprio un tuttala da 90 kg per dare una prima risposta in caso di emergenze come inondazioni, terremoti e uragani.
Lo scopo della macchina in fase di test non è tanto quello di cercare i dispersi quanto piuttosto quello di dare connettività wireless alle persone colpite dal disastro e ai soccorritori. Una attività che sta particolarmente a cuore a Verizon, che ha già fatto in passato test simili, sempre…
Da @DronEzine di Luca Masali – 16.03.2018
Si parla di: drone ala fissa, payload, operazioni di soccorso, emergenze, protezione civile, uas, connessione 4G, multicottero