#INCENDI: a #domarli ci pensano i #droni

@ilmeteoit @UniGenova INCENDI: a domarli ci pensano i droni

Un brevetto tutto italiano per difendere e tutelare l’ambiente
Le potenzialità delle nuove tecnologie sono infinite e quando vengono in aiuto all’uomo nella dura lotta alla difesa dell’ambiente è ancora più bello. Un esempio? Presto si potranno spegnere gli incendi utilizzando stormi di droni.

LA SITUAZIONE DEGLI INCENDI IN ITALIA – Nei primi sette mesi del 2017 sono andati bruciati gli stessi ettari di tutto il 2016. Le conseguenze dei roghi si traducono in perdita di biodiversità e distruzione di ampie aree di bosco che…

Da @ilmeteoit – Alice Montagner (Redazione iLMeteo.it) – 13.10.2017

LEGGI TUTTO su IL METEO.it

Si parla di: protezione civile, incendi, domare, droni, monitoraggio luoghi, stormi di droni, swarm

Annunci

#Defibrillatori: se il #soccorso arriva dal cielo si stanno sperimentando i #droni

@Corriere Defibrillatori: se il soccorso arriva dal cielo si stanno sperimentando i droni

In diversi Paesi si sta studiando l’utilizzo di velivoli autonomi che paracadutano i DAE sui soccorritori. Oppure li trasportano atterrando direttamente sul luogo

E se fossero i defibrillatori a trovarci? Non è fantascienza: in diversi Paesi si sta studiando l’utilizzo di droni che trasportano i DAE, paracadutandoli poi sui soccorritori. Oppure addirittura droni dotati di defibrillatori che atterrano direttamente nel luogo dove occorrono. Tanto che, a giugno scorso, sulla rivista Jama è stata pubblicata la lettera di un gruppo di ricercatori del Karolinska Institutet di Stoccolma che hanno voluto valutare se i droni riducessero i tempi di risposta in una situazione di vita reale, confrontando, in interventi simulati, il tempo di consegna di un defibrillatore da parte di un velivolo autonomo con i tempi di…

Da @Corriere di Ruggiero Corcella – 18.09.2017

LEGGI TUTTO su CORRIERE DELLA SERA – Cardiologia

Si parla di: DAE, emergenza medica, defibrillatore, trasporto defibrillatori con droni, drone per AED, protezione civile

#Droni, la #CroceRossa lancia un piano di #supporto

@webnewsit Droni, la Croce Rossa lancia un piano di supporto

La Croce Rosa americana ha lanciato il primo programma che utilizzerà i droni per valutare le conseguenze di un disastro.

I droni sempre più presenti nelle operazioni di sicurezza per lavorare a fianco del personale umano ed agevolare il loro lavoro.

A partire dalla settimana prossima, un drone si sposterà su Houston, valutando i danni causati dall’uragano Harvey con l’obiettivo di trovare aree che necessitano di aiuto. La Croce Rossa americana, infatti, condurrà l’indagine in una delle zone più colpite dalla città per una settimana come parte del primo programma di rilievo di catastrofi in USA. In tutto questo periodo sarà utilizzato un drone realizzato da Cyphy che è collegato a un generatore, in modo da…

Da @webnewsit Filippo Vendrame, 8 settembre 2017

LEGGI TUTTO su WEBNEWS

Si parla di: catastrofi, calamità naturali, protezione civile, croce rossa, interventi in caso di emergenze, uragano irma, droni

#ABZERO-X, un #drone per la #vita – Video

@AXAItalia ABZERO-X, un drone per la vita

Il progetto, sviluppato da AbZero, prevede la realizzazione di un drone (ABZERO-X) dedicato all’approvvigionamento, al trasporto e allo spostamento in emergenza di sangue, emoderivati, medicinali o attrezzature tra strutture sanitarie 24 ore al giorno e 7 giorni su 7, sul corto e medio raggio (fino a 40 km). Il drone sarà completamente automatizzato nel

Da @AXAItalia

LEGGI TUTTO su CONCORSO #NatiPer – AXA

Si parla di: concorso, progetto, innovazione, sviluppo, startup, drone salvavita, emergenze mediche, protezione civile

Grazie ad un #drone #Phantom4 #salvata una #vita in provincia di #Firenze

@Quadricottero Grazie ad un drone Phantom 4 salvata una vita in provincia di Firenze

I piccoli droni civili ad oggi non hanno causato lesioni mortali a nessuno, al contrario hanno contribuito a salvare vite in tutto il mondo. Nei giorni scorsi anche in Italia.
In un periodo in cui anche i piccoli droni civili sono protagonisti di articoli e servizi giornalistici che ipotizzano che possano diventare strumenti di morte per attacchi terroristici e di conseguenza si pubblicizzano misure e sistemi anti drone, un esempio reale e positivo delle potenzialità di questi mezzi arriva dalla provincia di Firenze, tra le colline di Lastra a Signa.

Il 31 agosto si sono perse le tracce di una donna di 53 anni, a seguito di problemi di salute è rimasta per circa un giorno e mezzo distesa a terra in mezzo alla vegetazione in…

Da @Quadricottero di Danilo Scarato – 04.09.2017

LEGGI TUTTO su QUADRICOTTERO News

Si parla di: protezione civile, ricerca dispersi, salvata donna con l’ausilio di un drone, DJI Phantom 4, sorvolo area boschiva con drone alla ricerca di dispersi, donna ritrovata, monitoraggio luoghi

L’ #uragano #Harvey diventa il banco di prova per ammorbidire le #regole sui #droni civili

@DronEzine L’uragano Harvey diventa il banco di prova per ammorbidire le regole sui droni civili

Nei giorni immediatamente seguenti al disastro la FAA, l’ENAC americana, ha rilasciato oltre permessi di volo per i soccorritori dotati di droni, anche in BVLOS. Visto come i robot volanti si stanno rivelando preziosi per i soccorsi, l’Authority americana rivede le strette regole sui droni commerciali. L’uragano diventa un banco di prova per una deregulation chiesta da più parti

Verificare lo stato e la percorribilità delle strade, delle linee elettriche, delle riserve di acqua potabile e delle raffinerie di petrolio, diffusissime nel Texas: queste le prime vitali missioni dei droni che in queste ore stanno dando una mano ai soccorritori nella zona di Houston messa in ginocchio dall’uragano Harvey, uno dei peggiori degli ultimi decenni. Solo una manciata di droni erano operati dalle emittenti televisive, la stragrande maggioranza ha volato in coordinamento con vigili del fuoco e protezione…

Da @DronEzine di Luca Masali – 04.09.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: monitoraggio luoghi, calamità naturali, uragano, texas, usa, harvey, protezione civile, controllo del territorio, verifiche strutturali

#Terremoti, 6 #innovazioni per #salvare #vite umane prima e dopo il #sisma

@EconomyUp Terremoti, 6 innovazioni per salvare vite umane prima e dopo il sisma

Eventi come quello avvenuto a Ischia il 21 agosto non sono prevedibili, ma le nuove tecnologie possono contribuire alla loro prevenzione e nella fase post-crisi. Come? Attraverso l’utilizzo di droni, robot, Internet of Things e ingegneria hi-tech. Ecco alcuni esempi

Fino ad oggi i terremoti non possono essere in alcun modo previsti, ma l’innovazione tecnologica può dare il suo prezioso contributo in due fasi: quella della prevenzione e quella post-terremoto. Si torna a parlare dell’argomento dopo il sisma di magnitudo 4.0 avvenuto ieri sera a Ischia, che ha causato crolli e alcune vittime. Il presidente del Consiglio nazionale dei Geologi, Francesco Peduto, ha affermato che…

Da @EconomyUp di Luciana Maci – 22 Ago 2017

LEGGI TUTTO su ECONOMY UP

Si parla di: terremoti, sisma, prevenzione, prevenire, innovazioni tecnologiche, calamità naturali, protezione civile, droni

#Incendi, l’idea di un #salernitano: ‘Utilizziamo i #droni per #controlli e #prevenzione’

@salernonotizie Incendi, l’idea di un salernitano: “Utilizziamo i droni per controlli e prevenzione”

CASTEL SAN GIORGIO. Utilizzare i droni per migliorare la prevenzione ed il controllo degli incendi.

Questa l’idea che è venuta al giovane dottorando originario di Castel San Giorgio Francesco De Vivo.

«L’idea è nata – dice Francesco – dopo un convegno al quale ho preso parte ad Atlanta, in Georgia, USA, dove mi trovo attualmente per uno scambio tra il Politecnico di Torino e il Georgia Institute of Technology». Laureato col massimo dei voti in Ingegneria Aerospaziale presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, il giovane, originario di Castel San Giorgio, è attualmente dottorando presso il Politecnico di Torino, e visiting presso il Georgia Institute of Technology.

Proprio presso una delle più prestigiose scuole americane in ambito aerospaziale ha iniziato a lavorare a questo ambizioso progetto sotto la supervisione dei professori Eric N. Johnson ed Eric Feron, ed ai docenti Manuela Battipede e Piero Gili del Politecnico di Torino…

Da @salernonotizie – 19.08.2017

LEGGI TUTTO su SALERNO NOTIZIE

Si parla di: salerno, protezione civile, incendi, controllo territorio, progetto con droni, drone per prevenzione incendio, DSS, Decision Support System

#Aviazione #civile #cinese, sostegno alle #operazioni di #salvataggio e #soccorso dopo il #terremoto

Aviazione civile cinese, sostegno alle operazioni di salvataggio e soccorso dopo il terremoto

Secondo quanto appreso il 15 agosto dall’Amministrazione dell’Aviazione civile cinese, dopo i terremoti verificatisi a Jiuzhaigou nella provincia del Sichuan e a Jinghe nella Regione autonoma del Xinjiang, l’amministrazione ha assicurato oltre 50 voli e ha trasportato circa 3 mila passeggeri rimasti bloccati a causa dei sismi. Secondo quanto rivelato dai responsabili, l’Amministrazione dell’Aviazione civile cinese in futuro si preparerà per offrire una sufficiente capacità di trasporto, completando le procedure per la ripresa dei voli e garantendo il trasporto dei passeggeri. (…)

(…) Inoltre, secondo quanto illustrato, l’industria degli aeromobili a pilotaggio remoto (APR) negli ultimi anni si è rapidamente sviluppata in Cina, e trova ampia applicazione in vari settori, i droni sono infatti utilizzati non solo per uso privato, ma anche nell’agricoltura e nella silvicoltura, per la tutela delle piante, per la topografia e la cartografia. Recentemente, per standardizzare la gestione di questo settore, l’Amministrazione dell’Aviazione civile cinese ha raccolto le opinioni del pubblico sul “Programma di gestione dei voli degli aeromobili civili a pilotaggio remoto per …

Da http://italian.cri.cn – 15.08.2017

LEGGI TUTTO su CRI Online – China Radio International

Si parla di: terremoto in Cina, sisma, soccorsi, aviazione, aeromobili, droni, monitoraggio luoghi, controllo territorio, supporto logistica, soccorsi, protezione civile

I #droni rivoluzioneranno il modo di affrontare gli #incendi

@DronEzine @Esri @firewhat I droni rivoluzioneranno il modo di affrontare gli incendi

L’estate 2017 rischia di passare alla storia per il numero di terribili incendi che hanno colpito il nostro Paese, da nord a sud. Lo stato di molte campagne abbandonate al degrado, le alte temperature registrate finora e soprattutto la disattenzione e il dolo di numerose persone hanno messo a ferro e fuoco l’Italia, riproponendo a gran voce la necessità di controllo e manutenzione del territorio, ma anche di risposta efficace in caso di 

Da @DronEzine di Edoardo Sorani – 12.08.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: Esri, software per mapping e analisi spaziale, FireWhat, segnalazione emergenze, incendi, monitoraggio luoghi prevenzione, protezione civile,