Visitatori infrangono il regolamento. Il drone sorvola le Domus degli Scavi #metropolisweb

POMPEI – Ha varcato indisturbato l’ingresso degli Scavi di Pompei con un grosso zaino nero in spalla. Ha poi raggiunto la Casa del Fauno, dove s’è liberato della borsa per estrarre un drone.
Visitatori infrangono il regolamento. Il drone sorvola le Domus degli ScaviL’ha fatto volare tra le domus effettuando riprese video e scattando foto, forse inconsapevole del regolamento che ne vieta l’uso. Un caso, l’ennesimo, che ha riacceso i riflettori sulla questione sicurezza nel parco archeologico tra i più visitati in Italia. Ha fatto discutere…
Da metropolisweb  di Teresa Palmese
Si parla di: volo non autorizzato, no fly zone, Pompei, scavi, parco archeologico, domus, sorvolo drone, regolamento,
Annunci

Perché non dobbiamo temere i droni in Open: da dove viene la regola degli 80 Joule per volare senza patentino sulle persone e in città .@DronEzine

La possibilità di volare e lavorare in città e sulle persone, senza patentino ma solo con un test online, con droni da 900 grammi che sviluppano fino a 80 joule di energia in caso di impatto, scatena sui social ansie che non hanno nessuna ragione di essere, né dal punto di vista statistico (ce lo dicono i dati degli assicuratori) né dal punto di vista scientifico: il criterio degli 80 joule  non è stato scelto a caso ma ha una lunga storia accademica e di ricerca alle spalle. Ecco da dove viene.
Nelle regole europee che stanno arrivando, un lungo processo cominciato la scorsa estate e che si concluderà nel 2022, arriveranno nuovi obblighi (uno fra tutti la necessità di registrare tutti i droni e portare a bordo un transponder interrogabile in tempo reale dalle Forze dell’Ordine)…
Da @DronEzine di Luca Masali – 24.02.2019
Si parla di: regole EASA, droni, folla, assembramenti, categoria open, patentino, leggi, regolamento

Precisazione ENAC sui voli dei droni nelle ATZ e nelle CTR .@Quadricottero

ENAC spiega come richiedere il NOTAM per volare con un drone nelle ATZ e nelle CTR.

Con una nota pubblicata poco fa sul proprio sito, ENAC precisa che qualora si avesse la necessità di volare con un drone all’interno di una ATZ, l’area a protezione degli aeroporti, o di una CTR, che determina uno spazio aereo controllato, è necessario richiedere un’autorizzazione all’indirizzo PEC protocollo@pec.enac.gov.it alla direzione aeroportuale competente, mediante presentazione del…

Da @Quadricottero di Danilo Scarato 23.01.2019

LEGGI TUTTO su QUADRICOTTERO NEWS

Si parla di: regole, droni, NOTAM, volare, ENAC, regolamento

Droni, utilizzo per scopo ricreativo nel rispetto del GDPR .@altalex

La diffusione e l’incremento esponenziale che ha riguardato l’utilizzo dei droni negli ultimi anni ha sollevato notevoli problematiche non solo in tema di sicurezza dello spazio aereo ma anche di protezione dei dati personali tenuto conto che, attraverso tali strumenti, è possibile raccogliere, anche involontariamente, immagini e informazioni di persone fisiche – ovvero di spazi e luoghi comunque privati – per cui si rende necessario disciplinare tale attività di trattamento al fine di tutelare lariservatezza delle persone ed i loro dati personali, anche alla luce del nuovo Regolamento UE n. 679/2016.

Quanto alla normativa nazionale, la definizione di mezzi aerei a pilotaggio remoto (quali, appunto, i droni) è contenuta per la prima volta nel Regolamento dell’Enac del 16.12.2013, nato dalla necessità di disciplinarne l’utilizzo anche per…

Da @altalex di Marco Martorana, professionista Avvocato – 09.11.2018

LEGGI TUTTO su ALTALEX

Si parla di: regole, GDPR, uso dei droni, regolamento, privacy, dati sensibili, riprese video con drone

Droni: in attesa dell’Europa, ci manca sempre qualcosa .@DronEzine

L’eterna attesa del regolamento EASA, i guai del sito D-Flight, la lentezza con cui si ottengono permessi e Notam ci fanno sprofondare in un limbo senza fine.
Il tempo stringe e non doveva essere una tragedia come quella di Genova a far rivalutare e riconsiderare le potenzialità dei droni per migliorare la sicurezza delle persone.
Forse dovremmo essere tutti più sinceri con chi si avvicina al mondo APR: con gli hobbisti, ai quali va spiegato che l’attività è legata a triplo filo con l’informatica e a doppio con l’elettronica, e con i candidati professionisti, ai quali deve essere chiaro che fare i piloti di droni funziona e porta a pagarsi almeno la spesa (ma non esagerate con i dolci), ma non ancora…
Da @DronEzine di Sergio Barlocchetti @DronEzine – 17.09.2018
Si parla di: regole europee sui droni, regolamento, EASA, NOTAM,

Droni, servono regole chiare .@InsuranceTrade

Insurance Europe chiede alla Commissione Ue un chiaro quadro normativo, necessario per la concessione di licenze, la certificazione, l’autorizzazione e la classificazione dei mezzi
È previsto per il 2021 o al più tardi per il 2022 il nuovo regolamento europeo sui droni, che dovrebbe garantire stabilità in un ambito in cui le regole cambiano molto velocemente. In Italia il regolamento in vigore, emanato dall’Enac, ha messo ordine nell’utilizzo dei droni a uso civile introducendo, tra l’altro, l’obbligatorietà alla copertura assicurativa di responsabilità civile (sono esclusi coloro che utilizzano i droni per hobby. Ma da allora la filiera dei droni a uso professionale ha registrato frequenti cambiamenti regolamentari che hanno seguito nuove esigenze di sicurezza e l’evoluzione tecnologica.
L’aspettativa per l’arrivo del nuovo regolamento europeo è …
Da @InsuranceTrade di Beniamino Musto di 16/07/2018
Si parla di: regole chiare per l’uso dei droni, regolamento, filiera dei droni a uso professionale, classi assicurative, polizze droni, assicurare

GDPR: Nuova privacy anche per i #droni. Cosa fare per essere in regola .@DronEzine

Il nuovo Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali (Regolamento (UE) 2016/679-GDPR) è entrato in vigore il 25 maggio 2018. Tale Regolamento, che è direttamente applicabile in tutti gli Stati membri dell’UE, si applica alla raccolta, archiviazione, utilizzo e ad altri “trattamenti” di dati personali. E ha un impatto non secondario sulle operazioni dei SAPR. Ecco a cosa dobbiamo fare attenzione
Il GDPR si applica direttamente non solo alle società nell’Unione Europea, ma anche a quelle al di fuori dell’Unione Europea nella misura in cui offrono beni o servizi (indipendentemente dal fatto che sia richiesto un pagamento) a persone …
Da @DronEzine Di Francesco Paolo Ballirano, avvocato esperto in diritto aeronautico e membro del Comitato Scientifico di DronEzine – 11.06.2018
Si parla di: leggi, regole, GDPR per droni, privacy, regolamento, garante, EU, Europa, trattamento dati

#Drone in volo sfiora aereo che atterra: a rischio i 278 passeggeri .@BlitzQuotidiano

La compagnia aerea Air New Zealand ha denunciato la presenza di un drone arrivato a quasi 5 metri da un volo decollato da Tokyo e diretto all’aeroporto di Auckland, drone che avrebbe messo a rischio la sicurezza di 278 passeggeri e dell’equipaggio.

Dopo l’episodio, la compagnia aerea ha chiesto il carcere per gli operatori di droni che mettono in pericolo vite umane. Air New Zealand sostiene che i piloti del Volo NZ92 hanno individuato il drone a circa 5 metri dal Boeing 777-200 in una fase della discesa in cui era impossibile effettuare manovre evasive, scrive il Daily Mail…

Da @BlitzQuotidiano – 28.03.2018

LEGGI TUTTO su BLIZ QUOTIDIANO

Si parla di: regole, spazio aereo, corridoio, sense and avoid, norme, regolamento, regole dell’aria

#Droni Trecentini: gli assembramenti di persone non van presi alla leggera .@DronEzine

I trecentini (i SAPR inoffensivi sotto i tre etti) hanno dei superpoteri che vanno bel al di là della possibilità di usarli per lavoro senza patentino: uno dei più importanti è che per loro l’art. 27, che impone una distanza minima di 50 metri dalle persone, non è applicabile.
Quindi si possono sorvolare le persone, ma non gli assembramenti (quest’ultimo caso è esplicitamente vietato).  Resta allora da capire quanto ci si può avvicinare a un assembramento, senza sorvolarlo: il regolamento non lo dice, ma…
Durante il  Roma Drone Campus sono state sollevate numerose questioni estremamente particolarmente sentite tra gli operatori, alcune…
Da @DronEzine di Francesco Paolo Ballirano, avvocato esperto in diritto aeronautico e membro del Comitato Scientifico di DroneZine – 15.03.2018
Si parla di: droni sotto i trecento grammi, trecentini, <300gr, assembramento di persone, area congestionata, regole dell’aria, legge, regolamento

Autorizzazioni per volo #droni .@laleggepertutti

Far volare un drone è un’attività che si può fare senza autorizzazioni oppure occorre ottenere autorizzazioni prima di poter utilizzare un drone?
L’argomento droni è decisamente di grande interesse per molti consumatori, che da qualche tempo si stanno interessando a questi prodotti il cui mercato è in costante evoluzione.
Oltre alle note funzioni che questi mini aerei telecomandati a distanza possono avere – e che in definitiva hanno avuto finora, come ad esempio la videosorveglianza e le riprese aeree – il loro utilizzo si sta diversificando.
Molte persone, infatti, stanno acquistando droni anche a scopo ludico e ricreativo, per farli volare nel tempo libero, senza contare l’uso che è possibile farne per il trasporto di piccole merci (ambito che dovrebbe essere di potenziale grande sviluppo economico-finanziario, anche …
Da @laleggepertutti – 17.02.2018
Si parla di: leggi, regole, regolamento, diventare piloti, aree critiche, operazioni specializzate