ANSV: Ancora troppe interferenze tra aerei e droni, e troppi droni volano dove non è permesso .@DronEzine

L’Agenzia Nazionale della Sicurezza del Volo ha rilasciato il il “Rapporto informativo sull’attività svolta e sulla sicurezza dell’aviazione civile in Italia – Anno 2017”.
Per quanto riguarda i droni, dobbiamo purtroppo constatare che continuano ed esserci troppe interferenze tra droni e aeroplani (46 segnalazioni) e addirittura 300 segnalazioni di droni entrati senza permesso in aree dove il volo è vietato, regolamentato o ristretto.
Anche nel 2017 l’ANSV ha continuato a monitorare, con grande attenzione, le interferenze registratesi nello spazio aereo italiano tra mezzi aerei unmanned ed aeromobili manned.
In particolare, le segnalazioni pervenute all’ANSV (46) riguardanti eventi che, in generale, hanno visti coinvolti mezzi aerei unmanned, sono state sostanzialmente in …
Da  @DronEzine di Luca Masali – 17.04.2018
Si parla di: sicurezza, aviazione civile, spazio aereo, regolamenti, regole dell’aria, interferenze droni aeroplani,
Annunci

#Drone in volo sfiora aereo che atterra: a rischio i 278 passeggeri .@BlitzQuotidiano

La compagnia aerea Air New Zealand ha denunciato la presenza di un drone arrivato a quasi 5 metri da un volo decollato da Tokyo e diretto all’aeroporto di Auckland, drone che avrebbe messo a rischio la sicurezza di 278 passeggeri e dell’equipaggio.

Dopo l’episodio, la compagnia aerea ha chiesto il carcere per gli operatori di droni che mettono in pericolo vite umane. Air New Zealand sostiene che i piloti del Volo NZ92 hanno individuato il drone a circa 5 metri dal Boeing 777-200 in una fase della discesa in cui era impossibile effettuare manovre evasive, scrive il Daily Mail…

Da @BlitzQuotidiano – 28.03.2018

LEGGI TUTTO su BLIZ QUOTIDIANO

Si parla di: regole, spazio aereo, corridoio, sense and avoid, norme, regolamento, regole dell’aria

#Droni Trecentini: gli assembramenti di persone non van presi alla leggera .@DronEzine

I trecentini (i SAPR inoffensivi sotto i tre etti) hanno dei superpoteri che vanno bel al di là della possibilità di usarli per lavoro senza patentino: uno dei più importanti è che per loro l’art. 27, che impone una distanza minima di 50 metri dalle persone, non è applicabile.
Quindi si possono sorvolare le persone, ma non gli assembramenti (quest’ultimo caso è esplicitamente vietato).  Resta allora da capire quanto ci si può avvicinare a un assembramento, senza sorvolarlo: il regolamento non lo dice, ma…
Durante il  Roma Drone Campus sono state sollevate numerose questioni estremamente particolarmente sentite tra gli operatori, alcune…
Da @DronEzine di Francesco Paolo Ballirano, avvocato esperto in diritto aeronautico e membro del Comitato Scientifico di DroneZine – 15.03.2018
Si parla di: droni sotto i trecento grammi, trecentini, <300gr, assembramento di persone, area congestionata, regole dell’aria, legge, regolamento

#Drone abbatte un elicottero, illesi i passeggeri ma ora si pensa a norme più stringenti .@Digital_Day

Per la prima volta negli Stati Uniti le autorità hanno avviato un’indagine a carico di un drone, causa di un incidente aereo ai danni di un elicottero da turismo con a bordo due persone
Lo scorso mercoledì, nella Carolina del Sud, un drone in volo ha causato un serio incidente invadendo lo spazio aereo di un elicottero privato con a bordo due persone. È quanto affermato da Bloomberg a seguito di alcune dichiarazioni del National Transportation Safety Board (NTSB), agenzia investigativa che si occupa degli incidenti ad alta quota.
Secondo la ricostruzione, uno studente di pilotaggio assieme al proprio istruttore si trovavano a bordo di un elicottero Robinson R22 per effettuare una lezione in volo quando all’improvviso, alle ore 14.00 circa, un drone è …
Da @Digital_Day di Gaetano Mero – 20/02/2018
Si parla di: incidenti con droni, sinistri, collisione, drone strike, elicottero contro drone, spazio aereo, buffer di sicurezza, regole dell’aria

Un #drone “sfiora” l’elicottero della Rega .@Ticinonline

Un drone “sfiora” l’elicottero della Rega

La guardia aerea svizzera: «La distanza era considerevolmente ridotta». Per l’Ufac, è una lezione per il futuro
ZURIGO – Non è iniziato sotto i migliori auspici il servizio di consegna operato da droni del portale svizzero di shopping online Siroop. Come rivela la SonntagsZeitung, infatti, nel corso di uno dei voli di prova eseguiti a fine settembre, il piccolo velivolo radiocomandato è sfrecciato pericolosamente vicino a un elicottero della Rega a Zurigo.
L’episodio è avvenuto il 29 settembre scorso sopra al quartiere di Witikon. L’elicottero della guardia aerea svizzera di soccorso procedeva a 200 km/h in direzione dell’Ospedale universitario. Il drone, operato…
Da @Ticinonline – 17.12.2017
Si parla di: regole dell’aria, regolamento droni in svizzera, ufac, collisione drone elicottero, spazio aereo, cronaca,

.@Quadricottero I #dronigiocattolo sono stati #esentati dal #rispetto delle #regole dell’aria

I droni giocattolo sono stati esentati dal rispetto delle regole dell’aria

Ufficializzata la nuova categoria dei droni giocattolo. Esentati dalle regole dell’aria, non sono considerati aeromodelli e neppure SAPR.

E’ ufficiale, ENAC ha dato seguito a quanto aveva inserito nella bozza ed oggi ha approvato l’emendamento 1 delle regole dell’aria RAIT edizione 3. Tra le novità di rilievo spicca la conferma della nuova categoria degli aeromobili giocattolo con relativa esenzione dal rispetto dalle suddette regole.

Per ENAC un aeromobile (drone) giocattolo è “un aeromobile senza pilota, progettato o destinato, in modo esclusivo o meno, ad essere usato a fini di gioco da parte di bambini di età inferiore a 14 anni.”Anche gli aeromodelli sono esentati dal rispetto delle RAIT, tuttavia devono seguire le norme del regolamento ENAC sui…

Da @Quadricottero di Danilo Scarato – 12.01.2017

LEGGI TUTTO su QUADRICOTTERO News

Si parla di: regole dell’aria, aeromodelli, droni giocattolo, attività ludico ricreativa con droni, modellini,  emendamento 1 delle regole dell’aria RAIT edizione 3, bambini età inferiore ai 14 anni

#Roma, #drone in #volo su #piazzaVenezia: #denunciato #turistaPilota

@repubblica Roma, drone in volo su piazza Venezia: denunciato turista-pilota

L’uomo è stato sorpreso al centro della piazza mentre era impegnato a telecomandare il piccolo veivolo

Un altro drone in volo sul centro di Roma, questa volta su piazza Venezia, che ha messo in allarme la polizia locale e i militari dell’esercito italiano nella serata di sabato. In poco tempo è stato individuato e denunciato il pilota, un turista 36enne che, assieme a una donna, era impegnato a far volare con il telecomando il piccolo veivolo di ultima generazione sulla notte romana nella zona…

Da @repubblica – 01.01.2017

LEGGI TUTTO su REPUBBLICA.it

Si parla di: regole dell’aria, drone, no fly zone, zona interdetta al volo, area critica, assembramento di persone, volo non autorizzato, turista vola con drone, denuncia

#Drone su #piazzaVenezia: nei guai una coppia

@romatoday Drone su piazza Venezia: nei guai una coppia

Un drone nella no fly zone di Roma. Ieri pomeriggio (20 settembre, n.d.r.) una pattuglia della Polizia Locale, di servizio al varco di accesso di via dei Fori Imperiali all’altezza del Milite Ignoto, ha fermato una coppia di turisti russi che faceva volare un drone su piazza Venezia…

Da @romatoday – 21.09.2017

LEGGI TUTTO su ROMA TODAY

Si parla di: volo non autorizzato, no fly zone, area congestionata, area critica, assembramento di persone, regolamento enac, regole dell’aria, turisti denunciati, drone vola su roma

#Drone in volo #sopra il #consolato #americano, #denunciato #29enne

@Nazione_Firenze Drone in volo sopra il consolato americano, denunciato 29enne

Per il pilota è scattata una denuncia per violazione del codice della navigazione. L’apparecchio è stato sequestrato

Firenze, 20 settembre 2017 – Un drone che sorvolava il centro storico nei pressi del consolato americano è stato avvistato ieri a Firenze. Sul posto è intervenuta la polizia, che ha rintracciato il pilota, un 29enne albanese, per il quale è scattata una denuncia per violazione del codice della navigazione. L’apparecchio è stato sequestrato…

Da @Nazione_Firenze

LEGGI TUTTO su LA NAZIONE

Si parla di: cronaca, no fly zone, zone interdette al volo, area critica, regole dell’aria, regolamento mezzi aerei a pilotaggio remoto, violazione spazio aereo, consolato americano

#Roma, #drone in #volo sul #Pantheon: la #Procura indaga su tragitti e contatti contenuti nella #sim

@ilmessaggeroit Roma, drone in volo sul Pantheon: la Procura indaga su tragitti e contatti contenuti nella sim

Era il 27 agosto quando un drone ha sorvolato il Pantheon, in piazza della Rotonda a Roma, violando la no-fly zone e facendo scattare gli accertamenti antiterrorismo.

Ora, la Procura, che ha iscritto sul registro degli indagati per procurato allarme il “pilota”, un turista americano di 37 anni, ha disposto una perizia sulla scheda sim contenuta nel velivolo sequestrato.

Gli inquirenti vogliono ricostruire il tragitto percorso dal marchingegno, che era diretto attraverso un cellulare, e monitorare anche il traffico telefonico contenuto nella schedina.

I magistrati di piazzale Clodio intendono infatti stabilire se si sia trattato di una “bravata” isolata o se invece il velivolo abbia…

Da @ilmessaggeroit – di Michela Allegri – 19.09.2017

LEGGI TUTTO su IL MESSAGGERO.it

Si parla di: cronaca, no fly zone, volo non autorizzato di drone, area interdetta, congestionata, critica, regole dell’aria, enac, regolamento mezzi aerei a plotaggio remoto,