Come smascherare i droni-spia al lavoro .@Agenzia_Ansa

Con il computer di casa si può scoprire se registrano immagini
ROMA – D’ora in poi basterà il semplice computer di casa per scoprire se la videocamera di un drone-spia sta catturando illecitamente immagini dell’interno di una casa o di un ufficio, violando la privacy e la sicurezza delle persone.
A renderlo possibile è la tecnica, la prima del genere, dei ricercatori della Ben-Gurion University del Negev, descritta su Arxiv, il sito che ospita i lavori scientifici prima della pubblicazione su una rivista.
“Il bello di questo metodo è che basta avere un computer e un oggetto che lampeggia per rilevare se qualcuno ci sta spiando con un drone”, commenta Ben Nassi, coordinatore …
Da @Agenzia_Ansa – 16.1.2018
Si parla di: ricerca, sviluppo, innovazione, droni spia, spiare, privacy, Ben Nassi, ricercatore,
Annunci

Una società giapponese ha inventato un #drone per costringere gli impiegati a smettere di lavorare .@HuffPostItalia

Una società giapponese ha inventato un drone per costringere gli impiegati a smettere di lavorare

Si chiama T-Frend e servirà ad evitare i decessi da superlavoro dei “sararīman”

Com’è noto, non è facile convincere gli impiegati giapponesi, i “sararīman”, a tornare a casa dal lavoro. Così la Taisei, una società di sicurezza e pulizia dei posti di lavoro, ha inventato un nuovo strumento: un drone che vola sulla testa degli impiegati alla fine dell’orario di lavoro e li disturba diffondendo una musica tradizionale scozzese, “Auld Lang Syne”, che in Giappone è utilizzata per annunciare la chiusura delle attività commerciali.

Il drone, che si chiama “T-Frend”, è attrezzato con videocamera e scheda sd per registrare le immagini e verificare che gli impiegati indisciplinati non lavorino troppo a lungo…

Da @HuffPostItalia – 07/12/2017

LEGGI TUTTO su HUFFPOST

Si parla di: curiosità, ricerca, innovazione, stakanovismo, lavoratori, droni

I #droni del futuro nascono nel capannone universitario .@CorriereRomagna

I droni del futuro nascono nel capannone universitario

In via Venezia una delle più grandi arene di volo indoor esistenti in Europa. Si sviluppano lì tecnologie per vari settori, dal soccorso alpino al ciclismo

I droni del futuro nascono nel capannone universitarioI ricercatori Nicola Minno e Nicolò Decarli con il drone “Sherpa” e il relativo software
CESENA. Si trova a Cesena ed è patrimonio dell’Università di Bologna una delle più grandi arene di volo indoor per droni d’Europa. Si tratta di uno dei laboratori nati nell’ambito di “Sherpa”, ambizioso progetto europeo di cui l’Alma Mater è stata capofila e che ha coinvolto altre sei università europee…

Da @CorriereRomagna di GIORGIA CANALI 11/12/2017

LEGGI TUTTO su CORRIERE ROMAGNA

Si parla di: ricerca, sviluppo, innovazione, sherpa, droni per soccorso, robotica area e terrestre per la ricerca e il soccorso, area di volo, cesena, cesenate, ex zuccherificio,

Collisione #drone vs aereo, uno studio rivela cosa succede .@DronEzine

Collisione drone vs aereo, uno studio rivela cosa succede

L’ormai annosa questione di quanto sia realmente pericolosa per un aereo la collisione con un drone si è recentemente arricchita di un nuovo interessante capitolo. La Federeal Aviation Administration (l’ENAC Americana) ha infatti svelato i risultati di uno studio che ha avuto ad oggetto le conseguenze dell’impatto tra aerei e droni, valutate in diverse circostanze attraverso dei software di simulazione.

La ricerca è stata realizzata dall’ASSURE (Alliance for System Safety of UAS through Research Excellence), una coalizione formata da istituti di ricerca e partner commerciali/governativi in tutti gli USA che si occupa di fornire alla FAA i risultati, i dati e le analisi delle sue ricerche nel campo UAS(Unmanned Aerial Systems) allo scopo di facilitarne l’integrazione sicura ed efficiente nello spazio aereo americano.

Mediante delle complesse simulazioni al computer, i ricercatori hanno potuto valutare le conseguenze fisiche

Da @DronEzine di Edoardo Sorani – 01.12.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: impatto droni contro aerei, controllo aereo, studio, ricerca, Assure, apr, impatti droni, drone strike

.@gonews_it #Ricerca in scena, le auto a vento e i #droni in azione tra i 20 progetti finanziati

Ricerca in scena, le auto a vento e i droni in azione tra i 20 progetti finanziati

Dodici progetti sul palco ed altri otto a farsi conoscere fuori dal palco, in uno spazio allestito per tutto il giorno davanti al foyer all’interno del Cinema della Compagnia in via Cavour a Firenze.

Nell’evento voluto dalla Regione e messo in piedi dalla Fondazione Sistema Toscana, società inhouse, vanno in scena oggi la ricerca (e le politiche a sostegno della ricerca). Un convegno in due tempi, lungo un giorno intero, con esperti e voci da più parti d’Italia ed anche dall’estero e il riflettore in particolare puntato stamani sui progetti finanziati con un accordo tra ministero dell’istruzione e della ricerca, Agenzia per la coesione territoriale e Regione: venti idee…

Da @gonews_it – 22.11.2017

LEGGI TUTTO su GONEWS

Si parla di: progetto Sciadro, droni, sciame, swarm, Ids, Cnr, Istituto di nanotecnologie, Instim, Geosolution, Anstract QT, monitoraggio, sensori, innovazione, ricerca

.@Piacenza24 #Droni e moderne #tecnologie per la #ricerca #archeologica, #liceoRespighi in prima linea

Droni e moderne tecnologie per la ricerca archeologica, liceo Respighi in prima linea

Il Liceo Scientifico Respighi di Piacenza presenterà il risultato di un importante progetto che si è sviluppato intorno al sito archeologico di Via Trebbiola a Piacenza. Diversi mesi di lavoro hanno impegnato i ragazzi della classe 4a C con il coinvolgimento di insegnanti, archeologi e tecnici esterni e con il coordinamento della Soprintendenza archeologica di Parma e Piacenza, portando risultati di primo livello. L’impiego di innovative metodologie di modellazione tridimensionale (con l’ausilio anche dei droni) ha consentito la produzione di documentazione che rappresenta una novità a livello nazionale.

I ragazzi hanno seguito tutte le attività del progetto che si concludono, ora, anche con un cortometraggio che…

Da @Piacenza24 – 20.11.2017

LEGGI TUTTO su PIACENZA24

Si parla di: archeologia, tecniche di telerilevamento, aerofotogrammetria, ricerca, formazione, lidar, geomapping, formazione scolastica, valorizzazione siti archeologici, modellazione 3d, tridimensionale

.@OggiScienza Api robotiche e microrazzi .@wyssinstitute

Api robotiche e microrazzi

Un microrobot di ultima concezione ispirato al mondo degli insetti: non solo vola ma sa anche nuotare, e quando è immerso in acqua sa spiccare il volo per uscirne, con quelle che erano delle pinne e diventano ali.

TECNOLOGIA – Ormai chi si stupisce più di veder volare un drone che scatta fotografie durante un evento sportivo, un congresso o una cerimonia? Ora immaginate un drone molto più piccolo e leggero, delle dimensioni di un polpastrello, che sbatte le ali e le usa per muoversi sia in aria che in acqua. I ricercatori di Harvard la chiamano RoboBee, ape robotica. Un microrobot di ultima concezione ispirato al mondo degli insetti: non solo vola ma sa anche nuotare, e quando è immerso in acqua sa spiccare il volo per uscirne, con quelle che erano delle pinne e diventano ali. Qualcosa di impensabile per le api in natura, che la scienza ha fatto diventare realtà.

Le api robotiche sono allo studio già da alcuni anni presso il Wyss Institute dell’Università di Harvard, e i ricercatori ci avevano già sorpreso con una RoboBee che riesce a volare, aderisce alle superfici, si immerge in acqua. Ora RoboBee è…

Da @OggiScienza di Giulia Urbinati – 13 novembre 2017

LEGGI TUTTO su OGGISCIENZA

RoboBee – Crediti immagine: Wyss Institute at Harvard University

Si parla di: microrobot, operazioni di ricerca e soccorso, monitoraggio meteorologico, climatico e ambientale, mini droni, micro droni, materiali piezoelettrici, microelectromechanical systems, MEMS, ricerca, sviluppo, RoboBee

Start Cup Toscana 2017: droni e robot, le migliori idee imprenditoriali

@StampToscana Start Cup Toscana 2017: droni e robot, le migliori idee imprenditoriali

Siena – Nell’Auditorium del Santa Chiara Lab dell’Università di Siena i vincitori di Start Cup Toscana 2017, competizione che premia le migliori iniziative imprenditoriali ad elevato contenuto tecnologico provenienti dal mondo della ricerca.

Primo classificato è MEDIATE Robotics (Scuola Superiore Sant’Anna Pisa), al secondo posto ABzero (Scuola Superiore Sant’Anna Pisa), mentre in terza posizione è SIENAImaging (Università di Siena). I tre vincitori hanno ricevuto un premio in denaro, rispettivamente di 5000, 3000 e 2000 euro, a supporto della realizzazione del proprio progetto, e parteciperanno il prossimo 30 novembre e 1 dicembre al Premio Nazionale per l’Innovazione – PNI, promosso dalla rete nazionale degli incubatori di impresa universitari (PINCube) con la co-partecipazione di FS Italiane. Anche il quarto classificato, WEART (Università di Siena) parteciperà …

Da @StampToscana – 26.10.2017

LEGGI TUTTO su STAMP TOSCANA

SI parla di: ricerca, innovazione, sviluppo, startup, start-up, start’up, start cup, premio nazionale per l’innovazione

Un #drone per #monitorare il #territorio, il #consorzio di #bonifica alla #fiera Digital & Bim di #Bologna

@Piacenza24 @Urban_Hub_pc @digitalbim Un drone per monitorare il territorio, il consorzio di bonifica alla fiera Digital & Bim di Bologna

Il Consorzio di Bonifica di Piacenza partecipa, oggi e domani, a Digital & Bim Italia, l’evento, alla Fiera di Bologna, dedicato a Innovazione e Trasformazione Digitale per l’Ambiente Costruito. È un momento per condividere informazioni e innovazioni, a livello internazionale, sia in ambito di costruzioni che di monitoraggio territoriale.

Per il nostro Consorzio è fondamentale l’attività di ricerca e sviluppo e in questo caso ci coivolge poiché uno dei temi di Digital & Bim è proprio il monitoraggio del territorio.

“Siamo presenti in fiera, come case history, all’interno dello spazio espositivo di Mak-ER. Mak-ER è la rete regionale dei fablab e maker space. È la prima rete che condivide a livello regionale, nazionale e internazionale conoscenze, progetti, attrezzature e spazi fisici, per favorire un processo regionale di crescita intelligente e sostenibile. Mak ER è presente anche a Piacenza all’interno…

Da @Piacenza24 – 19.10.2017

LEGGI TUTTO su PIACENZ24

Si parla di: Digital & Bim, monitoraggio del territorio, droni, controllo, ricerca, sviluppo, verifiche ambientali

#Drone a #energiaSolare: il Poli di #Zurigo lo testa in #Groenlandia

@laregione @ETH Drone a energia solare: il Poli di Zurigo lo testa in Groenlandia

Ricercatori del Politecnico federale di Zurigo (Ethz) hanno sviluppato e sperimentato un drone solare in Groenlandia. Grazie al sole di mezzanotte, la durata dei voli può essere prolungata sensibilmente e in futuro tali droni potrebbero essere utilizzati per sorvegliare i ghiacciai nelle regioni polari…

Da @laregione – 20.10.2017

LEGGI TUTTO su LA REGIONE Ticino

Si parla di: ricerca, sviluppo, innovazione, droni ad energia solare, politecnico di zurigo, ricercatori, groenlandia, AtlantikSolar,