FIRENZE: Corso base Aerofotogrammetria Multispettrale con #drone in Agricoltura, 29 gennaio .@DronEzine

FIRENZE: Corso base Aerofotogrammetria Multispettrale con drone in Agricoltura, 29 gennaio

Negli ultimi anni i droni hanno preso piede in moltissime applicazioni professionali, sono stati utilizzati per fare rilievi Aerofotogrammetrici in ambito civile usati nel Cinema e in TV , fino alla ricerca di persone con Termocamere in eventi catastrofici Un interessante applicazione ancora poco conosciuta è quella del rilievo multispettrale in Agricoltura.

Infatti l’uso di particolari macchine fotografiche dotate di multisensori a bande strette, possono rivelare stress vegetativi o mappare velocemente aree coltivate, dando agli agronomi moltissime informazioni utili alla somministrazione di fertilizzanti oppure a interventi diretti su aree ristrette con risparmio di tempo e con erogazione mirata dei prodotti. L’uso del mezzo Aereo in questo caso del Drone è utile a mappare il territorio con estrema precisione e puntualità , rispetto all’uso delle mappe satellitari la cui risoluzione a…

Da @DronEzine di Luca Masali – 06.12.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: agricoltura di precisione, precision farming, droni contadini, agronomia, agronomo, telerilevamento, sensori, bande strette, mappatura del territorio, monitoraggio aereo

Annunci

Il lavoro del futuro? Grazie a droni, realtà aumentata e materiali hi-tech sarà anche più sicuro .@skuolanet

Il lavoro del futuro? Grazie a droni, realtà aumentata e materiali hi-tech sarà anche più sicuro

Si sente dire spesso che molti dei lavori del futuro devono ancora essere inventati. Ma anche quelli tradizionali, già esistenti, sono destinati a cambiare volto. La tecnologia, infatti, non aiuta solo a sperimentare cose nuove. Realtà aumentata, intelligenza artificiale, 3D e materiali hi-tech possono mettersi al servizio delle persone e rendere più agevoli mestieri e professioni. Così le grandi aziende investono, sperimentano, coinvolgono gruppi di ricerca in progetti innovativi che possono migliorare la vita delle persone; anche sul lavoro. La chiave di tutto è soprattutto una: sicurezza.
Per capirlo basta farsi un giro tra gli stand della Maker Faire Rome 2017, la più grande fiera sull’innovazione d’Europa. Ogni anno, nei padiglioni della manifestazione, si può capire in anticipo quali sono le tendenze seguite dagli innovatori. E quest’anno, forse …

Da @skuolanet – 02.12.2017

LEGGI TUTTO su SKUOLA.net

Si parla di: scuola, formazione, tecnologie del futuro, maker faire, roma, eni, digital energy life, monitoraggio, sensori

.@gonews_it #Ricerca in scena, le auto a vento e i #droni in azione tra i 20 progetti finanziati

Ricerca in scena, le auto a vento e i droni in azione tra i 20 progetti finanziati

Dodici progetti sul palco ed altri otto a farsi conoscere fuori dal palco, in uno spazio allestito per tutto il giorno davanti al foyer all’interno del Cinema della Compagnia in via Cavour a Firenze.

Nell’evento voluto dalla Regione e messo in piedi dalla Fondazione Sistema Toscana, società inhouse, vanno in scena oggi la ricerca (e le politiche a sostegno della ricerca). Un convegno in due tempi, lungo un giorno intero, con esperti e voci da più parti d’Italia ed anche dall’estero e il riflettore in particolare puntato stamani sui progetti finanziati con un accordo tra ministero dell’istruzione e della ricerca, Agenzia per la coesione territoriale e Regione: venti idee…

Da @gonews_it – 22.11.2017

LEGGI TUTTO su GONEWS

Si parla di: progetto Sciadro, droni, sciame, swarm, Ids, Cnr, Istituto di nanotecnologie, Instim, Geosolution, Anstract QT, monitoraggio, sensori, innovazione, ricerca

.@Lettera43 #Droni, l’ultima frontiera è usarli #sottoterra nelle #miniere

Droni, l’ultima frontiera è usarli sottoterra nelle miniere

Le società, dall’Australia alla Russia, vogliono aumentare così le estrazioni. E rischiare meno vite. Anche se, al buio e senza Gps, c’è il pericolo danneggiamenti. E si “rubano” posti di lavoro.

A Jundee, nell’Australia Nord-occidentale, diverse decine di metri sotto terra, gli scienziati stanno sperimentando per conto dell’azienda Northern Star Resources una nuova tecnologia che promette di rivoluzionare l’estrazione mineraria: droni interamente automatici.

Si tratta di vettori capaci di volare senza alcuna assistenza da remoto nelle parti delle miniere più rischiose per gli umani e di creare – grazie a un laser simile al Lidar (Laser imaging detection and ranging) in uso nelle auto senza pilota – mappe tridimensionali dei pozzi estremamente dettagliate che consentiranno di estrarre molto più oro. Si stima che…

Da @Lettera43 – 19.11.2017

LEGGI TUTTO su LETTERA43

Si parla di: monitoraggio luoghi, ispezioni, verifiche strutturali, sensori, rilevamento gas, lidar, Laser imaging detection and ranging, laser scanner

.@Corriere #Mantova, un #drone per #sorvolare le #case e scoprire l’ #amianto sopra i #tetti

Mantova, un drone per sorvolare le case e scoprire l’amianto sopra i tetti

Scattate tremila fotografie per individuare i palazzi a rischio: su oltre 15mila coperture sono solo 516 quelle con la presenza di amianto

Nelle città del futuro immaginiamo di poter utilizzare la tecnologia per rispettare l’ambiente. La ricerca sta già andando in questa direzione, ma il cambiamento reale arriva quando è un’amministrazione a decidere di utilizzare nuovi strumenti a disposizione: succede a Mantova, che grazie alla startup di Parma Aerodron ha voluto mappare la città per individuare la presenza di amianto.

Un problema che fortunatamente mostra numeri contenuti e non preoccupanti con una distribuzione di 5,7 mq/abitante, ed è collocato su circa 500 tetti di edifici industriali, con diversi stati di conservazione. Il progetto si chiama “Asbestos Free” e gode della collaborazione di Ats Val Padana: il drone ha scattato 3mila fotografie sopra 15.436 coperture, rilevandone 516 con amianto, pari a 4.225 tonnellate di materiale. L’importanza di questa azione sta nell’accuratezza…

Da @Corriere di Valeria Dalcore – 12.11.2017

LEGGI TUTTO su CORRIERE DELLA SERA Milano – Cronaca

Si parla di: monitoraggio luoghi, controllo ambientale, ricerca amianto, telerilevamento con droni, sensori, bonifica amianto

Potenzialità dei #droni nelle #operazioni di #Ricerca e #Soccorso

@Quadricottero Potenzialità dei droni nelle operazioni di Ricerca e Soccorso

Ecco perchè è sempre più necessario ed urgente che il regolamento ENAC sui droni preveda disposizioni per favorirne l’uso in ambito Ricerca e Soccorso.

I droni civili interessano ormai ogni attività umana, dal puro uso ludico al supporto in tanti ambiti professionali. Era indubbio che le opportunità innovative di tali sistemi entrassero subito nell’interesse di chi si occupa di soccorso, sia nella sua declinazione quotidiana (EMS) che in occasione di medio-macro emergenze (quello che riconduciamo all’ambito della Protezione Civile).

È del tutto evidente che, soprattutto in Italia, l’ambito del soccorso non ha visto la stessa velocità di sviluppo applicativo che hanno avuto, invece, settori come l’agricoltura, la mappatura del territorio, la produzione documentaristica e cinematografica, ecc. La scarsa conoscenza da parte degli operatori del soccorso delle diverse possibilità che questi sistemi offrono…

Da @Quadricottero di Gian Francesco Tiramani  RESCUE PLANNER – OPERATORE E PILOTA SAPR  (info@skyview.uno ) – http://web.skyview.uno/

LEGGI TUTTO su QUADRICOTTERO NEWS

SI parla di: emergenze, trasporto urgente di farmaci, ossigeno, viveri, sistemi di telecomunicazione di emergenza, sistemi di Public Address per avvisi alle persone, rilievi, sensori, analisi aerofotogrammetria, monitoraggio dissesto geologico, campioni chimici, controllo del territorio

#Droni e #satelliti misurano #inquinanti ‘mangiati’ dai #boschi

@Ansa_TerraGusto Droni e satelliti misurano inquinanti ‘mangiati’ dai boschi

Crea, con nuove tecnologie arriva il verde su misura in città
ANSA) – ROMA, 20 SET – Misurare con precisione quanti inquinanti e gas ad effetto serra i boschi sono in grado di assorbire ma anche valutare la combinazione di verde più adatta in città, zona per zona.

Sono le nuove tecnologie sviluppate dal Crea nell’ambito del progetto Urbanfor3, presentato in un convegno da oggi al 22 settembre a Roma ”Nuove tecnologie per il monitoraggio dei servizi ecosistemici delle foreste”…

Da @Ansa_TerraGusto – 20.09.2017

LEGGI TUTTO su ANSA.it Terra & Gusto

Si parla di: progetto Urbanfor3, ambiente, territorio, monitoraggio, rilevazioni sostanze inquinanti, sensori, droni, monitoraggio, biotipo

Come funzionano i #sensori anti collisione del #drone #DJI #Spark

@DronEzine Come funzionano i sensori anti collisione del drone DJI Spark

Un grande passo avanti è stato fatto dalla ultima penultima generazione di droni commerciali. Grazie all’uso di sensoristica sempre meno pesante ed economica, ecco spuntare già da qualche anno, i sensori anti-collisione onde evitare di far sbattere i droni contro agli ostacoli.

In passato realizzati con sensori a ultrasuoni, in seguito posizionati solo frontalmente e realizzati con sensori a infrarossi. I sistemi per rilevare gli ostacoli si sono notevolmente evoluti negli ultimi anni, sino a garantire protezioni anche sui due lati e su quello inferiore (attualmente il drone maggiormente protetto dai …

Da @DronEzine di Stefano Orsi – 27.08.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: DJI Spark, sensori, anticollisione, anti collisione, evitare impatto, ostacoli, infrarossi

Quali #segreti vogliono proteggere i #generali sparando ai #droni #civili? Un inquietante caso in #Virginia

@DronEzine Quali segreti vogliono proteggere i generali sparando ai droni civili? Un inquietante caso in Virginia

Chissà se c’è una relazione tra le minacce dei generali americani di abbattere i droni civili che volano sulle loro basi e la denuncia di un drone scientifico che ha scoperto quanti veleni immette in atmosfera un impianto dell’esercito per la produzione di armi in Virginia…

“I droni civili che sorvolano le nostre basi saranno abbattuti” tuonano i generali americani. Viene da chiedersi cosa mai avranno da nascondere i cowboy con le stellette dal grilletto facile. Sarà un caso, ma appena dopo l’annuncio…

Da @DronEzine di Luca Masali – 09.08.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: analisi del territorio, sensori, verifiche ambientali con droni, ricercatori, ricerca, ambiente

Parrot Disco Pro AG. Test sul campo

@DronEzine @Parrot #agricoltura di precisione #Disco #Drone Come sta il tuo raccolto? Te lo dice il Disco AG

Abbiamo provato il primo Disco Pro AG atterrato in Italia: una macchina talmente nuova che nemmeno i piloti di Parrot Italia l’avevano mai vista volare prima. Abbiamo fatto un test in diretta, senza rete, imparando anche da qualche errore. E ci è piaciuta così tanto che invitiamo tutti i lettori di DronEzine a venire a vederla dal vivo il 27 luglio a Pavia, in azione su un vero campo di mais

Parrot-Disco-Pro-AGDa quando avevamo letto sul comunicato stampa della multinazionale francese le caratteristiche del Disco AG non vedevamo l’ora di provarlo per davvero. Eravamo molto scettici sul fatto che…

Da @DronEzine di Luca Masali – 11.07.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: drone parrot disco pro ag, ala fissa, tuttala, agricoltura di precisione, precision farming, mappatura territorio, sensori, autonomia di volo, club astra