Denunciato utilizzatore di Drone a Catania, giudicato pericoloso per i passanti .@mondomobileweb

Il 17 Dicembre 2018, nei pressi di Piazza Europa a Catania, durante la mattinata, la Polizia di Stato del commissariato di Borgo Ognina ha colto in flagrante l’utilizzatore di un Drone, in procinto di far decollare il dispositivo radiocomandato senza le dovute precauzioni ed autorizzazioni.

Il Drone in possesso dell’indagato possiede una capacità di volo di 120 metri in altezza e di 500 in lunghezza, un peso di 1,5 Kilogrammi ed un’apparecchiatura di…

Da @mondomobileweb di Damiano Di Dio – 19 dicembre 2018

LEGGI TUTTO su MONDO MOBILE WEB

Si parla di: no fly zone, volo drone non autorizzato, Catania, Sicilia, pilota di apr,

Annunci

Palermo: festa di #droni e aerei ultraleggeri domenica 24 giugno .@DronEzine

Il 24 giugno 2018 ci sarà a Termini Imerese (Palermo) il primo “Sicilia Drone Fest”, un vero e proprio raduno di professionisti del mondo dei SAPR e di tanti amici del mondo ULM all’insegna della passione per il volo con uno sguardo approfondito anche alle normative aeronautiche.
Il cuore della kermesse sarà il seminario incentrato sulle normative ENAC, la comunicazioni con e tra i vari enti di competenza, le applicazioni innovative in campo lavorativo e la safety. spiegano gli organizzatori, Salvo Rizzo e Sandro Salvo Mannelli  di Aerovision Palermo e Droni Hub: “Con la presenza dei rappresentanti di vari enti e professionisti …
Da @DronEzine di Luca Masali – 03.06.2018
Si parla di: eventi, fiere, workshop, droni, esibizioni, sapr, palermo, sicilia

Le “rughe” dell’Etna ricostruite in 3D con un #drone .@lasiciliait

Fotografata la colata lavica del 1974 sul fianco ovest. Lo studio compiuto dai ricercatori dell’Ingv in collaborazione con i francesi dell’Università Blaise Pascal di Clermont Ferrand aggiorna le topografia del Vulcano
CATANIA – Le “rughe” disegnate sul fianco occidentale dell’Etna dalla colata lavica del 1974 sono state ricostruite in 3D grazie alle foto scattate da un drone. Il modello digitale del campo lavico, ottenuto in alta definizione, aggiorna così la topografia del vulcano, fornendo preziose informazioni per la previsione di pericolosi fenomeni come le colate di lava e i flussi piroclastici. Il risultato è pubblicato sulla rivista Bulletin of Volcanology dai ricercatori dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) in collaborazione con i francesi …
Da @lasiciliait – 08.05.2018
Si parla di: Università Blaise Pascal, Clermont Ferrand, geologia, mappatura 3D, aerofotogrammetria, telerilevamento, Stucture from Motion, SfM, sicilia, vulcano, vulcanologia, etna

Un #drone porta alla luce la prima Selinunte .@GDS_it

Un drone porta alla luce la prima Selinunte

CASTELVETRANO. Niente più misteri per Selinunte. Grazie alla moderna tecnologia finalmente si potrà leggere nel primo sottosuolo dell’acropoli rilevando cosi la presenza e la composizione degli antichi edifici. I geormofologi dell’università di Camerino con delle sofisticate apparecchiature ed in particolare con delle termo – camere in grado di rilevare la presenza di manufatti, sino ad una certa profondità, grazie alla differenza di temperatura tra gli stessi e il terreno che li ricopre, sono riusciti a ritrovare e ricostruire in 3D gli …

Da @GDS_it di Francesca Capizzi— 30 Dicembre 2017

LEGGI TUTTO su GIORNALE DI SICILIA

Si parla di: archeologia, geologia, siti archeologici, selinunte, sicilia, mappatura territorio, monitoraggio, rilievi 3D, telerilevamento da drone, geormofologi, università di Camerino

I #drone per fare una #mappa ad #alta #risoluzione del #Parco #archeologico della Valle dei Templi

@lasiciliait @DukeU I drone per fare una mappa ad alta risoluzione del Parco archeologico della Valle dei Templi

L’iniziativa dell’Ente Parco di Agrigento che ha di recente stipulato una convenzione con la Duke University

E’ stata avviata una ricerca nell’area della città antica della Valle dei Templi, che prevede la realizzazione di una mappa ad altissima risoluzione del parco archeologico, in due e tre dimensioni, attraverso l’utilizzo di strumenti multispettrali avanzati e di due tipi di drone: un velivolo come l’e-bee e un quadricopter per i voli a bassa quota. Il parco ha di recente stipulato una convenzione con la Duke University, leader nelle digital humanities e in settori di …

Da @lasiciliait – 02.08.2017

LEGGI TUTTO su LA SICILIA

Si parla di: analisi multispettrali, aerofotogrametria, telerilevamento, mappatura del territorio, 3D, Valle dei Templi, Sicilia, archeologia, parco archeologico

Pantelleria | Droni per il monitoraggio degli incendi

@GDS_it #Pantelleria, i #droni per #combattere gli #incendi

PANTELLERIA. Per la prima volta il Commissario Straordinario del Parco Nazionale Pantelleria Renato Grimaldi è giunto nell’isola.

Era accompagnato dal sub commissario Silvio Vetrano, persona di grande esperienza per essere stato commissario in diversi parchi italiani.

L’altro sub commissario è la dottoressa Maria Pia Bottino. Prima della riunione operativa a porte chiuse, il sindaco Salvatore Gino Gabriele, ha detto che è «indispensabile avviare un piano antincendi che valga…

Da @GDS_it di Salvatore Gabriele— 23 Giugno 2017

LEGGI TUTTO su GIORNALE DI SICILIA

Si parla di: Pantelleria, Droni, monitoraggio, incendi, prevenzione, protezione civile, ispezioni aeree, verifiche ambientali, sicilia

G7, Taormina blindata: riconoscimento facciale 7mila agenti e droni

@ilgiornale #g7 #taormina #droni Le misure di #sicurezza da allerta massima Divieto d’ingresso nella zona rossa in centro Taormina è blindata.

Nella città siciliana, in vista del G7, in programma domani e dopodomani, le misure di sicurezza prese dal ministero dell’Interno saranno quelle per un tipo di allerta massimo.

Sul posto operano già da alcuni giorni 7mila uomini, di cui 3mila militari. Gli agenti di polizia saranno 2.100, di cui 900 dei reparti mobili di Catania, Palermo, Reggio Calabria e, in misura minore, tutti gli altri, che hanno iniziato a lavorare 2 o 3 settimane prima, mentre i 1.200 rimanenti verranno da scorte, stradale, scientifica, reparti volo e altri settori.

Saranno, invece 1.700 i carabinieri impiegati, di cui 850 dei battaglioni, mentre la Guardia di finanza avrà sul posto 1.300 agenti, di cui quasi la metà impegnati per le operazioni in mare e 250 di reparti inquadrati.

Da quanto si apprende, per le comunicazioni verrà usato il sistema Tetra, ma si avranno anche la trasmissione dati in Lte e l’impiego di sistemi come…

Da @ilgiornale di Chiara Giannini – 25/05/2017

LEGGI TUTTO su IL GIORNALE.it

Si parla di: sicurezza, vertice, G7, Taormina, Sicilia, droni, G7, riconoscimento facciale, prevenzione, criminalità, terrorismo

Con un drone ad Abu Dhabi. Un vittoriese ai mondiali di robotica

.@Ragusanews #droni #robotica All’inizio erano 143 squadre provenienti da tutto il mondo. Poi, i team selezionati sono stati 25. Infine, il risultato: quarti alla competizione internazionale di robotica che si è svolta ad Abu Dhabi. Un grande orgoglio per il team catanese che ha partecipato e che ha rappresentato l’Italia.

Con il loro quarto posto superano paesi come Svizzera, Stati Uniti e Giappone. Del team fa parte anche un giovane studente di ingegneria vittoriese, Fabio Farinella. La competizione richiedeva la…

Da @Ragusanews di Irene Savasta – 27.03.2017

LEGGI TUTTO su RAGUSA NEWS

Si parla di: drone, Abu Dhabi, mondiali di robotica, Fabio Farinella, siciliano, sicilia, competizione internazionale, droni, robot

Sull’Etna la mappature delle colate laviche con i droni (VIDEO e FOTO)

.@blogsicilia #droni #monitoraggio Continua l’attività eruttiva dell’ #Etna dove dal Nuovo Cratere di Sud Est è presente un’attività stromboliana, con fontane di lava, boati e emissione di cenere.

Nella notte si è registrato un calo di energia nella notte, ma all’alba di oggi si è ristabilito il quadro eruttivo di ieri.
La colata che emerge dalla bocca apertasi nel Nuovo cratere di Sud-est è bene alimentata e il fronte più avanzato ha superato il Belvedere, dove…

Da @blogsicilia – 17.03.2017

LEGGI TUTTO su BLOG SICILIA.it

Si parla di: Etna, mappature delle colate laviche, droni, telerilevamento, controllo territorio, monitoraggio eruzioni laviche, vulcano, sicilia, drone

Pilota di drone, nuovi mestieri prendono piede in città «Settore in espansione, ma ci sono anche gli abusivi»

@MeridioNews Alessandro Liga è uno dei pionieri a Palermo. Svolge la sua occupazione per lo più nel settore edile, riprende dall’alto i cantieri con il suo Partagas 84. «C’è chi si improvvisa e combina guai. Per adesso la professione è poco diffusa e farla franca è facile, ma presto le sanzioni fioccheranno

Non solo matrimoni: «Personalmente non sono la mia prima scelta, anche se qualcuno può sempre capitare. Lavoro soprattutto nel settore dell’edilizia: vengo ingaggiato per …

Da @MeridioNews di MANLIO MELLUSO – 17 SETTEMBRE 2016

LEGGI TUTTO su MEDIO NEWS

Si parla di: Pilota di APR, SAPR, pilota certifiato ENAC, pilota autorizzato, Sicilia, droni professionali, abusivi, piloti non autorizzati