Bologna, un drone per le Due Torri: dal Comune 45mila euro .@repubblica

Un occhio elettronico verificherà le condizioni del monumento simbolo della città
Sarà l’occhio elettronico di un drone a tenere sotto controllo, per i prossimi due anni, le Due Torri. Il Comune ha infatti affidato alla società Tecno In di Napoli, che in questi anni si è già occupata di verificare le condizioni del monumento simbolo di Bologna, “il servizio di monitoraggio strutturale e geotecnico mediante riprese video e fotografiche con drone di Asinelli e Garisenda”…
Da @repubblica – 13.05.2018
Si parla di: monitoraggio luoghi, controllo del territorio, verifiche strutturali, ispezione monumenti, beni architettonici, sovrintendenza, bologna, sensori geotermici
Annunci