#U-Space, lo #spazio #aereo #europeo per i #droni #commerciali

@01netIT U-Space, lo spazio aereo europeo per i droni commerciali

Il mercato dei droni cresce e si amplia sensibilmente il raggio d’azione delle loro applicazioni. È anche un’opportunità di crescita economica e per la nascita di nuovi servizi, serve però introdurre sistemi che tutelino anche la sicurezza del traffico aereo. Qui entra in gioco il concetto di U-Space, lo spazio aereo al di sotto dei 150 metri circa (500 piedi) per il quale ora la UE ha definito un abbozzo di sistema di controllo del traffico.

Sviluppato nell’ambito dell’iniziativa Single European Sky Air Traffic Management Research (più brevemente Sesar), il cosiddetto U-space blueprint definisce una…

Da @01netIT – 19.08.2017

LEGGI TUTTO su 01NET.

Si parla di: spazio aereo, droni commerciali, rotte di navigazione, sense and avoid, geofencing, evitare ostacoli, evitare collisioni

Annunci

Appassionato beffa la #RoyalNavy, con un piccolo #drone #atterra sulla #portaerei #QueenElizabeth

@DronEzine @HMSQnlz Appassionato beffa la Royal Navy, con un piccolo drone atterra sulla portaerei Queen Elizabeth

“Sono rimasto molto stupito del fatto che nessuno abbia cercato di fermarmi e anche di esserci riuscito, visto che c’era un vento fortissimo”

Queste sono le parole dell’autore della bravata, di cui non sono state rese note le generalità. Forte imbarazzo per la marina di Sua Maestà, che non si è accorta del drone, appontato sulla portaerei Queen Elizabeth ancorata in porto in Scozia.

L’ammiragliato ha dichiarato di “prendere molto sul serio la sicurezza delle unità navali” ma a giudicare dal video, dove non si vede nessuno a guardia del ponte, Non si direbbe proprio. La polizia scozzese sta…

Da @DronEzine di Luca Masali – 14.08.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: curiosità, drone fpv, first person view, spazio aereo, interdizione volo droni, no fly zone,

Un #drone #sorvola #piazza #Grande durante il #Festival e viola la ‘no fly zone’.

@LiberaTvTicino Un drone sorvola piazza Grande durante l’ultima proiezione sullo schermo del Festival e viola la ‘no fly zone’. È accaduto sabato sera. La polizia ha identificato il pilota. Sarà denunciato all’Ufficio federale dell’aviazione civile

Essendo qualsiasi attività con droni al di sopra di assembramenti di persone vietata, sarà denunciato all’Ufficio federale dell’aviazione civile per infrazione alla Legge federale sulla navigazione aerea
LOCARNO – La Polizia cantonale comunica che sabato sera poco prima delle 23 a Locarno, durante l’ultima proiezione sullo schermo del Festival, è stato segnalato un drone in volo tra piazza Grande e piazza Castello.

In breve tempo agenti della Polizia cantonale del dispositivo di sicurezza del Festival hanno raggiunto il luogo di decollo e atterraggio del…

Da @LiberaTvTicino 14.08.2017

LEGGI TUTTO su LIBERATV

Si parla di: No fly zone, Svizzera, Ticino, Festival, drone, spazio aereo, assembramento di persone, volo notturno con droni

#Lisbona, #drone misterioso #sopra #aeroporto: sospesi i voli

@ilmessaggeroit  Lisbona, drone misterioso sopra aeroporto: sospesi i voli

La presenza di un drone, che si trovava in prossimità dell’aeroporto di Lisbona, ha ostacolato le operazioni di atterraggio di due voli. Un aereo della compagnia Rayanair proveniente da Marsiglia è stato avvertito dalla torre di controllo dell’impossibilità di atterrare quando questi stava già nella fase finale della manovra ed è riuscito comunque a terminarla qualche minuto dopo senza alcun problema.

Un secondo volo, invece, della compagnia Easyjet proveniente da Parigi non ha potuto atterrare e secondo le istruzioni della torre di controllo ha continuato il suo volo fino a Porto.

Da @ilmessaggeroit di Marta Ferraro – 09.08.2017

LEGGI TUTTO su IL MESSAGGERO.it

Si parla di: regolamento, regole, droni, atz, ctz, aeroporti, prossimità, spazio aereo, pericolo, no fly zone

#Scontri tra #droni e #aerei, è giallo: perché l’Inghilterra rifiuta di rivelare come ha fatto i test?

@DronEzine @drones4eu Scontri tra droni e aerei, è giallo: perché l’Inghilterra rifiuta di rivelare come ha fatto i test?

Ormai è giallo: le autorità inglesi hanno rilasciato pochi e frammentari dati preliminari di uno studio che, pur ridimensionano le conseguenze di un (improbabile e mai verificatosi) eventuale incidente tra droni e aeroplani, mette comunque in evidenza che l’urto con un piccolo drone sarebbe più pericoloso di quello contro un uccello. Però rifiuta di dire come sono stati condotti i test e non risponde alle pesanti critiche del Drone Manufacturer’s Alliance Europe sulla metodologia impiegata nello studio.

DMAE, l’associazione europea dei costruttori di droni, non ci sta e pretende chiarezza. I bei nomi dell’industria dei piccoli droni, DJI, GoPro e Parrot sparano…

Da @DronEzine di Luca Masali – 01.08.2017

LEGGI TUTTO su DRONEZINE

Si parla di: Drone Manufacturer’s Alliance Europe, regole, test, spazio aereo, droni contro aerei, bird strike, collisione, ricerca

#Droni, #pericolo #costante

@RSInews Droni, pericolo costante

S’è più volte sfiorato lo scontro con aeromobili tradizionali nel corso del 2016

Il Servizio d’inchiesta sulla sicurezza, che giovedì sera ha pubblicato il suo rapporto annuale, rileva, tra l’altro, che nel 2016 sono notevolmente aumentati gli avvicinamenti pericolosi tra aeromobili tradizionali e droni. In tre occasioni, sulle quali è stata aperta un’inchiesta, si sono corsi gravi rischi.

Un’indagine è già stata avviata anche in questa prima parte del 2017 in seguito a una collisione sfiorata, il 6 maggio, che ha visto coinvolto un velivolo …

Da @RSInews – 28/07/17

LEGGI TUTTO su RSI News

Si parla di: svizzera, pericolo collisioni aerei e droni, spazio aereo, sense and avoid, controllo del traffico, sicurezza in volo

Droni commerciali e possibili collisioni con aerei di linea.

@ilgiornale I #droni #commerciali ed il #pericolo per gli #aerei di #linea

Sabato scorso l’aeroporto di Londra-Gatwick è stato chiuso per diversi minuti a causa della presenza di droni che volavano nei pressi del campo aereo.

Il numero di voli in prossimità e potenzialmente disastrosi tra i droni commerciali e gli aerei di linea è più che raddoppiato rispetto allo scorso anno. Le ultime statistiche della British Airprox Board, che controlla il rischio di collisioni, conferma che nei primi cinque mesi dell’anno in corso sono stati registrati 33 episodi (sette a Heathrow), potenzialmente catastrofici, tra droni ed aerei di linea.

(…) L’ultimo episodio risale a sabato scorso, quando l’aeroporto di Londra-Gatwick è stato chiuso per diversi minuti a causa della presenza di droni che volavano nei pressi del campo aereo…

Da @ilgiornale di Franco Iacch – 04/07/2017

LEGGI TUTTO su IL GIORNALE.it

Si parla di: droni commerciali, pericolo per gli aerei di linea, regole sui droni, ATZ, no fly zone, sistemi per evitare incidenti, rotte commerciali, spazio aereo

Traffico droni. Ue traccia piano gestione per la sicurezza

@avionews #Aerei. #Ue traccia #piano #gestione #traffico #droni a diverse #quote, e di #sicurezza

Bruxelles, Belgio – E nel rispetto dell’ambiente. I principi fondamentali

A seguito di una richiesta della Commissione europea (Ce), il Single European Sky Air traffic management Research Joint Undertaking (Sesar Ju) -il cui ruolo è quello di sviluppare il sistema europeo della gestione del traffico aereo (Atm) di nuova generazione- ha presentato oggi il suo progetto per l’uso di droni (Uav, Unmanned Aerial Vehicle, aerei senza pilota a controllo remoto) nello spazio aereo a bassa quota in modo sicuro e rispettoso dell’ambiente. Questo “U-Space” copre quote fino a 150 metri ed aprirà la strada per lo sviluppo di un mercato forte e dinamico dei servizi di rifornimento dell’Ue.

La registrazione di droni ed operatori, la loro identificazione elettronica ed il “recinto virtuale” (geo-fencing) dovrebbero avvenire entro il 2019. Il documento di visione di oggi fa parte dell’impegno della Commissione di fornire la sua ambiziosa strategia dell’aviazione e di liberare il pieno potenziale economico degli Uav.

Tutto ciò richiede un quadro legislativo efficace che possa favorire la leadership europea e la competitività, affrontando una serie di …

Da @avionews – 16.06.2017

LEGGI TUTTO su AVIONEWS

Si parla di: Traffico droni, Ue, piano gestione per la sicurezza, ATM, spazio aereo, regole eurpoee, droni in europa,

Collisione sfiorata tra un drone e un aereo Swiss

@ticinonews #droni L’evento è stato confermato oggi (26.05.2017, n.d.r.) dal Servizio d’inchiesta svizzero sulla sicurezza, che invoca più misure di sicurezza

Una collisione è stata sfiorata fra un drone e un velivolo della compagnia Swiss lo scorso 6 maggio, 20 chilometri a sud-est dell’aeroporto di Zurigo.

Ne informa oggi il Servizio d’inchiesta svizzero sulla sicurezza (SISI), che ha aperto un’inchiesta sull’accaduto.

Secondo quanto indica un breve rapporto preliminare sul sito del SISI, il fatto è avvenuto alle 6:15. L’aereo coinvolto è…

Da @ticinonews – 26.05.2017

LEGGI TUTTO su TICINO NEWS

Si parla di: Collisione sfiorata tra un drone e un aereo Swiss, spazio aereo, ATZ, CTZ, traffico, no fly zone, cronaca, droni

Drone ritardò intervento elisoccorso

@Agenzia_Ansa Un intervento di #soccorso in #elicottero sulle piste da sci di Valtournenche ostacolato da un #drone che stava filmando la scena: lo segnala l’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo nel rapporto sull’attività svolta durante il 2016.

L’episodio risale al 29 dicembre scorso. In fase di imbarco del paziente sull’elicottero, “un agente della polizia di Stato addetto al soccorso piste informava il pilota della presenza di un drone nei pressi del medesimo elicottero”.

Quindi, prosegue il rapporto, “il pilota notava il drone, che…

Da @Agenzia_Ansa – 15.05.2017

LEGGI TUTTO su ANSA.it Valle d’Aosta

Si parla di: Drone ritardò intervento elisoccorso, cronaca, spazio aereo, elisuperficie occasionale, sense and avoid