Da Geo-Fly uno starter-kit efficiente per fare topografia con i #droni .@rivistageomedia

Il recente fascino esercitato dai veicoli a pilotaggio remoto sui topografi nasce sicuramente dalla possibilità di poter effettuare riprese “aerofotogrammetriche” ora alla portata di tutti.
Certamente l’esplosione dell’uso del mezzo ha rasentato situazioni vicine al gaming e all’hobby dell’aeromodellismo. Basti pensare alle fabbriche di droni avviate da parte di hobbisti del settore aeronautico che hanno visto finalmente la possibilità di realizzare qualcosa di più professionale adatto anche a scopi di telerilevamento e mappatura del territorio.
Ovviamente il tutto è relativo e il sistema aerofotogrammetrico da drone si dirige ad aree molto limitate. Ma è proprio in queste aree che giungono notizie e richieste per mettere a fuoco le soluzioni più rispondenti alle esigenze di una topografia operativa tradizionale e catastale. ..
Da @rivistageomedia – 29.05.2018
Si parla di: topografia, telerilevamento, rilievi, Archeologia, Infrastrutture, registrazione enac,
Annunci

Vigili del Fuoco si addestrano a ritrovare un disperso in mare con un drone dotato di camera termica .@Quadricottero

Un drone DJI Inspire dotato di termocamera ha individuato un disperso in mare in una esercitazione dei Vigili del Fuoco al largo di Arenzano. 
Il corpo nazionale dei Vigili del Fuoco è una delle prime realtà al mondo, per quanto riguarda i corpi statali di soccorso e Polizia, ad usare sistematicamente i droni per svolgere diversi compiti istituzionali, in particolare per le operazioni di ricerca e soccorso e di difesa civile. Per questo fin dal 2015 è stato costituito il nucleo SAPR dei Vigili del Fuoco. Unità specializzata a cui non è sfuggita la grande efficacia in questi ambiti dei droni dotati di camera termica, come…
Da @Quadricottero  di Danilo Scarato – 22.05.2018
Si parla di: sicurezza, protezione civile, recupero dispersi, mare, naufraghi, camera termica, aerofotografia, telerilevamento, vigili del fuoco

Apple Maps, per migliorarle saranno impiegati i #droni .@TomsHWItalia

Apple ha confermato di aver approfittato del permesso accordato da parte del governo degli Stati Uniti a testare i droni in deroga alle regole imposte dall’ente federale di aviazione per avviare un importante programma di mappatura al fine di migliorare la propria app Apple Maps.
Al momento il programma è limitato ai soli Stati Uniti ma chissà che in futuro non venga esteso anche al resto del mondo, imitando così Google Street View.
Apple tra l’altro ci ha tenuto ad assicurare che rispetterà assolutamente le direttive sulla privacy oscurando qualsiasi volto e targa durante le riprese: un’affermazione che farebbe pensare proprio all’implementazione di un servizio…
Da @TomsHWItalia di Alessandro Crea – 10 Maggio 2018
Si parla di: apple maps, aerofotogrammetria, telerilevamento, fotografia aerea, mappatura del territorio

Le “rughe” dell’Etna ricostruite in 3D con un #drone .@lasiciliait

Fotografata la colata lavica del 1974 sul fianco ovest. Lo studio compiuto dai ricercatori dell’Ingv in collaborazione con i francesi dell’Università Blaise Pascal di Clermont Ferrand aggiorna le topografia del Vulcano
CATANIA – Le “rughe” disegnate sul fianco occidentale dell’Etna dalla colata lavica del 1974 sono state ricostruite in 3D grazie alle foto scattate da un drone. Il modello digitale del campo lavico, ottenuto in alta definizione, aggiorna così la topografia del vulcano, fornendo preziose informazioni per la previsione di pericolosi fenomeni come le colate di lava e i flussi piroclastici. Il risultato è pubblicato sulla rivista Bulletin of Volcanology dai ricercatori dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) in collaborazione con i francesi …
Da @lasiciliait – 08.05.2018
Si parla di: Università Blaise Pascal, Clermont Ferrand, geologia, mappatura 3D, aerofotogrammetria, telerilevamento, Stucture from Motion, SfM, sicilia, vulcano, vulcanologia, etna

DJI Phantom 4 RTK, in arrivo un nuovo #drone dedicato a mappatura ed ispezioni .@Quadricottero

Drone pensato per le applicazioni professionali di mappatura, rilevamento e misurazioni di edifici e strutture varie per la realizzazione di modelli 3D.
La DJI nei giorni scorsi ha ottenuto l’approvazione dalla FCC per il nuovo drone Phantom 4 RTK che era apparso fugacemente qualche mese fa in un evento in Cina e che si pensava fosse presentato al CES 2018 di Las Vegas, cosa poi non avvenuta. Secondo le informazioni che abbiamo appreso, il Phantom 4 RTK è stato studiato per le applicazioni di mappatura e per le ispezioni. per rilevare lo stato di conservazione di edifici e strutture varie sfruttando la presenza di un ricevitore GNSS RTK…
Da @Quadricottero di Danilo Scarato – 11.04.2018
Si parla di: DJI, Phantom 4 RTK, ispezioni mappatura, misurazioni, telerilevamento,

Aerofotogrammetria di qualità da SAPR .@rivistageomedia

Phase One Industrial, fornitore di telecamere metriche di medio formato e soluzioni di imaging per applicazioni aerofotogrammetriche, ha annunciato di aver firmato un accordo con Aerialtronics DV, uno sviluppatore di soluzioni di acquisizione SAPR.
Insieme, i prodotti di fascia alta di queste aziende stanno aprendo nuove opportunità per i mercati di mappatura e ispezione ad alta precisione.
In base a questo accordo, le società coopereranno per fornire soluzioni aeree comprendenti le soluzioni integrate Aerialtronics DV Altura Zenith UAV con i sistemi di ripresa aerea di medio formato di Phase One Industrial, con le lenti …
Da @rivistageomedia – 26.03.2018
Si parla di: aerofotogrammetria, telerilevamento, settore industriale,

Consumi, un #drone legge i contatori .@repubblica

Non più addetti alla lettura del contatore, ma droni, per la precisione due da 300 grammi di peso l’uno, che rilevano dall’alto, sorvolando le case, i dati necessari per calcolare quanto ogni cittadino deve pagare in bolletta.

Non siamo in una città del futuro ma a Cinisello Balsamo, alle porte di Milano. A lanciare il rivoluzionario progetto, unico in Italia e che ha preso corpo a febbraio, è stato il Gruppo Cap, gestore del servizio idrico integrato della città metropolitana. Il gruppo si è rivolto alla Archon Technologies, e alla Smart Metering e Watertech, aziende specializzate nella progettazione di droni e nella produzione di contatori intelligenti.

E tutto è iniziato.

Sempre più aziende specializzate nella gestione del servizio idrico stanno investendo in tecnologia. Chi per ridurre i costi e velocizzare le operazioni, chi per combattere lo spreco di oro blu. La qualità dell’acqua e la gestione della sua…

Da @repubblica – 26.03.2018

LEGGI TUTTO su  REPUBBLICA & FINANZA

 

 

Si parla di: monitoraggio, telerilevamento, controllo dati a distanza, lettura contatori con droni, verifiche

Il #drone scopre 70 tetti in amianto .@GiornalediMonza

Censimento ad Agrate, diversi sono in pessime condizioni.
Il drone scopre 70 tetti in amianto. Questo l’esito, per certi versi sorprendente, del censimento commissionato dal Comune di Agrate Brianza allo scopo di scovare dall’alto altre coperture e depositi di amianto oltre alle circa 250 già censite negli scorsi anni attraverso le immagini satellitari e un rilevamento “porta a porta” da terra, effettuato dagli uffici comunali.
Mappato tutto il territorio di Agrate
I numeri sono stati diffusi nella giornata di oggi, venerdì,  dall’assessore alle Politiche ambientali di …
Da @GiornalediMonza – 23.03.2018
Si parla di: monitoraggio luoghi, controllo ambientale, verifiche coperture amianto, telerilevamento, aeroispezione, ispezione aerea con drone

Space Economy nel segno dell’intesa ALTEC – DigiSky .@Primonumero

Space Economy, l’Italia fa importanti passi avanti. A seguire la rotta verso il futuro è l’accordo siglato da Altec e DigiSky con l’obiettivo di favorire il monitoraggio e il controllo del territorio con sensori avanzati collocati su aeroplani e, anche, attraverso l’acquisizione di immagini dallo spazio.

Obiettivo sicurezza
Con la testa tra le nuvole per inseguire un progetto concreto. Con questo proposito Altec (società che gestisce il centro spaziale di Torino, società partecipata da Thales Alenia Space e dall’Agenzia Spaziale Italiana) e DigiSky (azienda innovativa…

Da @Primonumero – 21.03.2018

LEGGI TUTTO su PRIMONUMERO.it

Si parla di:  monitoraggio avanzato del territorio con piattaforme aeree e droni, controllo territorio, telerilevamento

Rimuovere l’amianto dai fabbricati in città Tre convenzioni: 300 edifici da bonificare .@webecodibergamo

Prezzi calmierati per rimuovere l’amianto dai fabbricati in città: il Comune di Bergamo sigla una convenzione con tre società: 131 edifici privati bonificati negli ultimi anni, 302 ancora da bonificare.

Prezzi calmierati per incentivare i proprietari di immobili a rimuovere l’amianto dai fabbricati: il Comune di Bergamo stipula una convenzione con tre ditte (due della provincia di Bergamo e uno della provincia di Milano) per abbassare i prezzi delle rimozioni di amianto in matrice compatta e snellirne le procedure tecniche.

(…) L’iniziativa si inscrive in un progetto più ampio voluto dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Bergamo e condiviso con Ats, Arpa e Regione Lombardia: nel 2017 è stata avviata da ARPA Lombardia una sperimentazione con l’utilizzo di sofisticati droni su tre…

Da @webecodibergamo 08.03.2018

LEGGI TUTTO su L’ECO DI BERGAMO

Si parla di: bonifica amianto, uso dei droni per monitoraggio aree da bonificare, aerofotogrammetria, telerilevamento, sensoristica, sensori